Usa il icona sulle pagine da aggiugere ai preferiti

Stai preparando un viaggio per il Giappone?

Condividi con noi le tue foto di viaggio con l'hashtag #visitjapanjp

La mia preferenza

Jodo-ji Temple Jodo-ji Temple

Patrimonio del Giappone: Onomichi

Vagare per i vicoli pittoreschi di una storica città portuale edificata su una collina nota per i suoi templi e saltare da un'isola all'altra in bicicletta o in nave

Onomichi è conosciuta come la "città delle colline e dei gatti" ed è stato un prospero centro commerciale fin dall'inizio del XII secolo. Quando fu al culmine della sua prosperità, furono costruiti numerosi templi e furono investite ingenti somme di denaro nello sviluppo della città. Molti templi sono visibili ancora oggi. Esplora i vicoletti e le ripide scale che si snodano tra le case e gli edifici storici, percorri un sentiero di collina, costellato di templi e salpa dal porto verso le isole del Mare interno di Seto.

Da non perdere

  • Il piacevole Itinerario dei templi di Onomichi, un percorso panoramico che attraversa la città e comprende 25 dei suoi templi più importanti
  • Il Parco di Senkoji con vista sul canale di Onomichi e un museo progettato da Tadao Ando
  • Le pagode a due e tre piani a Senkoji e i templi di Jodoji
  • Pedalare sulla Shimanami Kaido

Come arrivare

Dalle stazioni di Tokyo, Kyoto o Shin-Osaka, prendi lo shinkansen Tokaido-Sanyo fino alla stazione di Fukuyama. Qui, prendi la linea JR Sanyo fino alla stazione di Onomichi.

Da Hiroshima , prendi lo shinkansen Tokaido-Sanyo fino alla stazione di Mihara. Qui, prendi la linea JR Sanyo fino alla stazione di Onomichi.

Puoi anche prendere lo shinkansen fino alla stazione di Shin-Onomichi e poi un autobus locale per Onomichi. Gli autobus partono ogni 10-30 minuti e la corsa per la città dura 15 minuti.

In breve

Onomichi ospita una serie di beni culturali, tra cui due Tesori nazionali

Il porto della città fu inaugurato nel 1168 e servì come centro spedizioni di riso e centro commerciale

Il Tempio di Senkoji fu fondato nel IX secolo

Onomichi è all'inizio della pista ciclabile Shimanami Kaido lunga 70 km

Passeggiare lungo il sentiero dei templi

L'Itinerario dei templi inizia 200 metri a est della stazione di Onomichi, costeggia un totale di 25 templi e termina a circa 2,5 chilometri di distanza. Se vuoi percorrere il sentiero solo in una direzione, prendi un taxi dalla stazione e inizia il tuo itinerario dall'altra parte. Il percorso può essere completato in poco più di un'ora, ma vale la pena dedicarci almeno una mezza giornata per potersi fermare lungo il percorso ed esplorare alcune delle scale di pietra e dei vicoli secondari che conducono fuori dal percorso a piedi.

©︎TBS VISION Japan Heritage Project

Tra i vari templi, molti sono stati nominati Tesori nazionali e Beni culturali di rilievo. Si dice che Jodoji, verso la fine della passeggiata, sia stato fondato dal principe Shotoku (574-622), uno dei pionieri del buddismo in Giappone. L'area è caratterizzata da una pagoda a due piani con tetti elegantemente inclinati. Sia la pagoda sia l'edificio principale del santuario sono stati designati Tesori nazionali.

©︎TBS VISION Japan Heritage Project

Cose da vedere e da fare

Prenditi un po' di tempo per allontanarti dal percorso a piedi e visita il Parco di Senkoji in cima a una collina. Qui c'è un osservatorio con vista sulla città e sul canale di Onomichi e un museo d'arte progettato dal famoso architetto Ando Tadao. Se le tue gambe sono affaticate, c'è una funivia. Nelle vicinanze del parco, visita il Tempio di Senkoji con la sua imponente pagoda a tre piani e le sculture in pietra della Triade di Amida nel parco.

©︎TBS VISION Japan Heritage Project

Altre attrazioni interessanti sono il Museo d'arte di Hirayama Ikuo , dedicato all'opera del tradizionale pittore in stile nihonga, e il Museo cinematografico di Onomichi, un museo piccolo ma interessante per gli appassionati di cinema giapponese. Se ti capita di trovarti in zona il 18 agosto di un anno pari, dovresti recarti al Tempio di Jodoji per uno spettacolo di danza Yoshiwa Taiko. Si tratta di una danza colorata unica a Onomichi che ha ricevuto lo status di Patrimonio culturale.

©︎TBS VISION Japan Heritage Project

Un giro tra le isole

Onomichi si affaccia su diverse isole del Mare interno di Seto e segna l'inizio del percorso ciclabile Shimanami Kaido , un percorso di 70 chilometri che attraversa ponti e isole e termina sull'isola di Shikoku a Imabari, nella Prefettura diEhime . È possibile noleggiare le biciclette vicino alla stazione di Onomichi e possono essere lasciate in diversi punti di noleggio e di riconsegna lungo il percorso. Se il ciclismo non fa per te, i traghetti che operano dal porto di Onomichi servono molte delle isole di Setouchi .

©︎TBS VISION Japan Heritage Project

Parole chiave

  • Italian home page redirect

Please Choose Your Language

Browse the JNTO site in one of multiple languages