Usa il icona sulle pagine da aggiugere ai preferiti

Stai preparando un viaggio per il Giappone?

Condividi con noi le tue foto di viaggio con l'hashtag #visitjapanjp

La mia preferenza

Chikurin-ji Temple Chikurin-ji Temple

Patrimonio del Giappone: pellegrinaggio degli 88 templi di Shikoku

Un lungo pellegrinaggio lungo gli antichi sentieri che percorrono la quarta isola più grande del Giappone

Lo Shikoku Henro o Pellegrinaggio degli 88 templi è uno dei più antichi pellegrinaggi del mondo e continua ad attrarre pellegrini dal Giappone e dall'estero. Creato oltre 1.200 anni fa, il percorso si snoda attraverso tutte e quattro le prefetture di Shikoku passando per le città pittoresche e le zone rurali dell'isola. Oltre ad essere un modo eccellente per vedere un lato relativamente intatto e sconosciuto del Giappone, il pellegrinaggio offre l'opportunità di vivere un aspetto fondamentale della cultura giapponese.

Da non perdere

  • I tesori architettonici e l'arte statuaria buddista esposti nei templi
  • Un mix eclettico di aspri paesaggi costieri, verdi vallate e montagne imponenti
  • Acquistare un taccuino decorativo shuinco e raccogliere nei singoli templi vermigli sigilli shuin e bellissime scritte
  • Indossare gli abiti bianchi tradizionali, disponibili presso i numerosi templi maggiori presenti lungo il percorso, per stringere subito amicizia con gli altri pellegrini

Come arrivare

Ryozenji nella città di Naruto , Tokushima , è il primo tempio sul percorso. Si raggiunge meglio in treno dalla città di Naruto attraverso la stazione di Ikenotani. Funziona anche il servizio autobus, ma le corse non sono frequenti.

La città di Naruto è raggiungibile da Honshu in autobus limousine dalla stazione di Maiko a Kobe (un'ora di tragitto). Da lì, prendi un treno per la stazione di Bando, cambiando alla stazione di Ikenotani. Il viaggio dura circa 45 minuti. Il tempio dista 10 minuti a piedi dalla stazione.

In alternativa, prendi un autobus diretto alla stazione di Itano dalla stazione di Naruto e scendi a Ryozenji-mae. Il tragitto dura solo 25 minuti, ma le corse degli autobus non sono frequenti.

I traghetti operano anche dalla città di Wakayama a Tokushima , la vicina di casa di Naruto. Questa è un'opzione conveniente se hai intenzione di combinare la tua visita a Shikoku con un viaggio a Koyasan .

In breve

Il percorso completo del pellegrinaggio Shikoku Henro si estende per 1.400 chilometri e comprende 88 templi

Il pellegrinaggio può richiedere fino a 60 giorni per essere completato a piedi

Gli autobus e i treni rendono ora possibile percorrere tratti significativi dell'itinerario in uno o due giorni

Il percorso fu creato da Kukai (774-835), un monaco venerato sepolto a Koyasan e conosciuto dopo la morte come Kobo Daishi, "il grande maestro."

©︎TBS VISION Japan Heritage Project

L'inizio e la fine

Il pellegrinaggio Shikoku Henro è, insolitamente, un percorso circolare che inizia e finisce al Tempio di Ryozenji . Anche se puoi scegliere di iniziare ovunque o di percorrere solo una breve parte del percorso di 1.400 chilometri, Ryozenji è facilmente raggiungibile e provvede ai bisogni degli aspiranti pellegrini, vendendo abiti bianchi, bastoni da passeggio e la guida dettagliata del percorso in lingua inglese (disponibile anche presso la stazione di Tokushima e su Amazon Giappone).

©︎TBS VISION Japan Heritage Project

Il viaggio

Lo Shikoku Hento non è la meta ma il viaggio. L'atto di camminare lungo il percorso è un atto di contemplazione. Lo splendido scenario di Shikoku probabilmente ti offrirà molto su cui riflettere. Se decidi di percorrere l'intero percorso, ti aspettano ripidi sentieri di montagna, lunghe scalinate di pietra e sentieri che si snodano in un paesaggio pastorale, lungo spiagge tranquille e promontori remoti. Se hai a disposizione solo un giorno o due, fai qualche ricerca per scegliere la parte che più ti piace.

©︎TBS VISION Japan Heritage Project

Arte e architettura degne di nota

Camminando lungo il percorso e visitando i templi, incontrerai numerosi Tesori nazionali, opere d'arte e strutture di grande importanza culturale. Sculture e altre opere d'arte sono spesso visibili nelle sale principali dei templi e nelle case del tesoro in loco. Generalmente le case del tesoro sono aperte al pubblico ed è necessario pagare un biglietto d'ingresso minimo. Se scegli di visitare Ryozenji , non perderti l'intricata collezione scolpita di 13 Buddha, esposta gratuitamente in un edificio poco prima della sala principale.

©︎TBS VISION Japan Heritage Project

Un altro tempio degno di nota è Ishiteji , tempio numero 51 a Matsuyama . Avvicinandoti alla zona interna, passerai attraverso la Porta Niomon, fiancheggiata da dettagliate incisioni dei feroci Re Deva. La porta risale al 1318 ed è Tesoro nazionale. All'interno si trovano la sala principale e una pagoda a tre piani. Entrambe sono riconosciute Beni culturali di rilievo e, insieme alla porta, presentano caratteristiche architettoniche tipiche del periodo Kamakura (1192-1333).

©︎TBS VISION Japan Heritage Project

Shikoku e non solo

C'è molto altro da vedere e da fare a Shikoku oltre a visitare i templi. Parti del percorso Shikoku Henro possono essere facilmente combinate con altre attrazioni. Considera la possibilità di fare un viaggio all'isola d'arte di Naoshima o su una delle altre isole del Mare interno di Seto. In alternativa, esplora la valle di Iya e fai rafting, sali sul Monte Tsurugi , passeggia per le vecchie strade di Uchiko o vai a rilassarti alla stazione termale Dogo Onsen a Ehime .

Per saperne di più su Kukai, la grande figura religiosa che creò il percorso del pellegrinaggio, fai una gita in cima alla montagna al complesso di templi di Koyasan , nella Prefettura di Wakayama sull'isola principale di Honshu. Si tratta di una celebre gita di uno o due giorni provenendo da luoghi come Kyoto, Osaka e Wakayama . Prenditi almeno un giorno o due notti per vivere l'esperienza di trascorrere la notte in un tempio e per fare il popolare tour notturno del cimitero di Okunoin .

Parole chiave

  • Italian home page redirect

Please Choose Your Language

Browse the JNTO site in one of multiple languages