Tojinbo

Hokuriku Shinetsu Fukui Una fuga panoramica che offre riposo per la mente, il corpo e lo spirito

Rifugio nel Giappone centrale che vanta paesaggi aspri, frutti di mare straordinari, un museo dei dinosauri di livello mondiale e siti di importanza storica e buddista, Fukui offre qualcosa per tutti

Facilmente raggiungibile da Osaka e da Kyoto, la Prefettura di Fukui è popolare tra gli appassionati di storia, gli studiosi buddisti, gli amanti della natura e quelli in cerca di avventure culinarie. Forse più famosa per il suo museo dei dinosauri, uno dei migliori al mondo, Fukui è anche il luogo di nascita della ceramica Echizen e ospita il Tempio di Eiheiji, sede del buddismo zen; il Castello di Maruoka, uno dei dodici castelli originali rimasti nel Paese, e spettacolari scogliere e coste a Tojinbo.

Come arrivare

Raggiungi Fukui con i treni espressi JR da Osaka, Kyoto, Nagoya e Kanazawa (tutte città servite dal treno "proiettile" da Tokyo). In alternativa, puoi prendere un autobus autostradale o guidare.

Il viaggio in treno da Kanazawa è il più veloce e impiega poco meno di un'ora, mentre i treni per Fukui da Nagoya, Osaka e Kyoto impiegano da una a due ore. Tutte queste opzioni sono coperte dal Japan Rail Pass. Tra queste città e Fukui operano anche autobus autostradali più comodi ed economici. Gli autobus autostradali impiegano circa otto ore da Tokyo. Uno dei modi più comodi per spostarsi a Fukui è con un'auto a noleggio.

Mostra più dettagli

Da non perdere

  • Eiheiji, il luogo di nascita del buddismo Soto Zen nascosto tra le montagne
  • Prelibatezze locali come la granceola artica e l'oroshi soba di Echizen
  • Un pezzo importante nella storia dell'architettura giapponese, il Castello di Maruoka
  • L'avvistamento dei dinosauri al Jurassic Park di Fukui

Link di riferimento

Esplora Fukui a seconda della regione

Specialità locali

  • Ama Ebi

    Gli ama ebi, gamberetti dolci pescati in acque profonde al largo della costa di Fukui, hanno un sapore particolarmente pastoso e un retrogusto dolce. Si gustano soprattutto crudi sotto forma di sashimi o sushi.

    food-craft
  • Umeboshi di Fukui

    Le umeboshi sono prugne acide marinate sotto sale con il shiso, il basilico giapponese. Quelle di Fukui hanno un sapore che ricorda la terra, agrodolce e salato. Sono inoltre molto ricche di sali minerali. Le umeboshi sono un condimento piccante e gustoso per il riso.

    food-craft
  • Soba di Echizen

    Fukui gode di un ottimo clima per la coltivazione del grano saraceno, con cui viene prodotto uno dei più pregiati noodle per soba del Giappone. Di solito questi noodle vengono serviti con una copertura di ravanello a scaglie in un brodo semplice di salsa di soia e dashi.

    food-craft
  • Il granchio di Echizen

    Il granchio di Echizen, catturato in quella che un tempo era conosciuta come la costa di Echizen, è noto come il "re dei granchi", per via delle sue dimensioni e del suo ricco sapore. Questo è l'unico tipo di granchio che viene offerto alla Famiglia imperiale del Giappone durante le celebrazioni del nuovo anno.

    food-craft
  • Bacchette laccate di Wakasa

    La Città di Obama, a Fukui, produce le bacchette laccate di Wakasa, che rappresentano il 90% delle bacchette prodotte in Giappone. Noti per un design che include conchiglie, gusci d'uovo e aghi di pino, i prodotti Wakasa nuri sono creati da un unico artigiano dall'inizio alla fine, consentendo una maggiore originalità.

    food-craft
  • Vasellame di Echizen

    L'echizen yaki è prodotto in terracotta non smaltata in uno dei centri ceramici più antichi del Giappone. Cotto a elevate temperature, questo vasellame impermeabile comprende barattoli, giare e recipienti per bevande.

    food-craft
  • Artigianato di agata di Wakasa

    A partire dall'inizio del XVIII secolo, nella città di Obama vennero realizzati oggetti decorativi in agata. Wakasa meno zaiku (l'artigianato di agata) è caratterizzato da forme chiare e dalle ricche sfumature color caramello.

    food-craft
  • Carta fatta a mano di Echizen

    La pregiata washi, carta giapponese fatta a mano, viene prodotta da secoli a Echizen. All'inizio fu creata per la copiatura del sutra buddista, mentre le versioni successive servirono a soddisfare una grande richiesta di carta causata dalle prime banconote imperiali giapponesi.

    food-craft

Attrazioni stagionali

  • Primavera

    Fukui si risveglia dopo l'inverno con eventi come il Festival della primavera di Awara Onsen, parate feudali e festival di scambio di fiori. Per i fiori di ciliegio, visita a fine marzo.

    Asuwayama Park-cherry blossom
  • Verano

    Estate significa spiagge locali come quella di Wada a Wakasa, con le sue acque cristalline e la sua sabbia d'oro pallido. Fai festa in uno degli spettacoli locali di fuochi d'artificio che si svolgono la sera.

    Tojinbo
  • Autunno

    Le giornate diventano più fresche e le foglie cominciano a cambiare colore, dando un aspetto completamente nuovo ai numerosi e bellissimi luoghi di Fukui, così come accade durante gli eventi di illuminazione di Yokokokan Garden e Atagozaka.

    eihei-ji temple
  • L'inverno

    Piste da sci facilmente accessibili, sorgenti termali che riscaldano l'anima e prelibatezze invernali come la granceola artica di Echizen attirano i visitatori nella fredda stagione invernale.

    fuki-ji temple

Foto dei visitatori

Condividi con noi le tue foto di viaggio con l'hashtag #visitjapanjp

Esplora le prefetture nei dintorni