Lake Suwa

NAGANO Suwa Rilassanti onsen, gite in bici intorno al lago Suwa, maratone tra le fabbriche produttrici di sakè e il festival più rischioso del Paese

Rilassanti onsen, gite in bici intorno al lago Suwa, maratone tra le fabbriche produttrici di sakè e il festival più rischioso del Paese

Situata a poco più di due ore a nord di Tokyo, la regione di Suwa, a Nagano , offre sorgenti termali, splendidi scenari naturali, festival insoliti e un forte legame, risalente a più di 1.300 anni fa, con la cultura Shinto.

Le Montagne di Yatsugatake consentono numerose attività all'aria aperta e nell'entroterra in tutte le stagioni, dalle escursioni e i giri in bicicletta alle sciate e alle passeggiate con le ciaspole. Sulle colline pedemontane troverai arte, lavori artigianali, musei e rilassanti onsen, a complemento dei piaceri offerti dalla zona.

Da non perdere

  • L'immersione nella spiritualità locale al Santuario Suwa-Taisha
  • Un bagno lungo e caldo in uno dei tanti onsen della zona
  • L'esplorazione della catena montuosa vulcanica di Yatsugatake

Come arrivare

Suwa è facilmente raggiungibile in treno sia da Tokyo che dall'area metropolitana di Nagano.

La stazione di Kami-Suwa è la più centrale ed è collegata a molte delle principali destinazioni della zona. Se provieni dalla vicina città di Matsumoto, prendi un treno della linea JR Shinonoi dalla stazione di Matsumoto, che impiegherà poco più di 30 minuti per giungere a destinazione.

Per raggiungere la stazione di Suwa da Tokyo, dalla stazione di Shinjuku prendi il treno espresso limitato JR Azusa, sulla linea Chuo, in direzione di Matsumoto, e scendi alla stazione di Kami-Suwa. Il tragitto durerà poco più di due ore e mezza.

Se provieni da Osaka o Kyoto, dovrai effettuare due trasferimenti, uno alla stazione di Nagoya e l'altro alla stazione di Shiojiri.

In breve

Il Suwa è il più grande lago della Prefettura di Nagano

L'Onbashira, il celebre festival della corsa sui tronchi, si tiene ogni sei anni

Scoprire il mitico passato di Suwa

Il Santuario Suwa-Taisha è il cuore spirituale di Suwa. Fondato presumibilmente nel VI secolo, è uno dei santuari più antichi del Giappone e sede di una sezione Shinto specifica e distintiva.

Visitare il Suwa-Taisha è come immergersi nelle nebbie del profondo passato giapponese: la sua esistenza è citata nel secondo libro più antico del Paese, il Nihon Shoki. Il Santuario Suwa Taisha è composto da quattro santuari separati, ognuno con la propria singolare atmosfera.

Esplorare il lago Suwa in bici

Il lago Suwa si trova al centro della regione di Suwa, dove potrai praticare diverse attività. Una pista ciclabile e da jogging percorre la maggior parte dei 16 chilometri di perimetro del lago. Il noleggio di biciclette è disponibile all'esterno delle stazioni dell'area di Suwa e sul litorale lacustre, vicino all'Hotel Beniya. Potrai anche deviare dal percorso circolare per visitare il Santuario Suwa Taisha .

Lasciarsi coinvolgere dal lato festoso del Giappone

Suwa è ricca di festival ed eventi in ogni periodo dell'anno. Molti eventi sono stagionali, come il Festival dei fiori di ciliegio al parco del Castello di Takashima, il Festival Taiko di Okaya e il Festival biennale Nomiaruki Sake Drink and Walk di Kami-Suwa, che prevede una visita alle fabbriche produttrici di sakè della zona.

Ammirare il lago Suwa illuminato

Lo spettacolo dei fuochi d'artificio del lago Suwa, ad agosto, è tra gli eventi più sontuosi del Paese. Nel mese successivo è prevista la prosecuzione dell'evento, durante la quale viene mostrata una nuova combinazione di fuochi pirotecnici. In linea con i festeggiamenti, a Kami-Suwa è previsto uno spettacolo di fuochi d'artificio sul lago praticamente ogni sera, da metà luglio fino a settembre.

Il festival più pericoloso di Nagano

Il Festival Onbashira di Suwa si tiene ogni sei anni in primavera: il prossimo è previsto nel 2022. I partecipanti, seduti su enormi tronchi, calano in velocità dalle montagne fino all'area del Santuario Suwa-Taisha. I devoti del Festival Onbashira sono famosi per aver cavalcato incoscientemente i tronchi lungo tutto il pendio della montagna.

Rilassarsi in uno dei centri termali di Suwa

A Shimo-Suwa si trova una lunga, affascinante serie di bagni termali sul vecchio percorso di Nakasendo, tra i santuari di Akimiya e Harumiya. Da Harumiya percorri un chilometro sulla collina e arriverai a Dokuzawa Onsen, una splendida stazione termale, caratterizzata da acque minerali color ruggine.

Esplorare le colline pedemontane e scalare le vette

Le montagne di Yatsugatake formano il crinale di un vulcano estinto da tempo. Secondo la leggenda, le montagne di Yatsugatake scatenarono l'ira di Konohanasakuya-hime, la dea del Monte Fuji, che ridusse quest'alta catena alle sue dimensioni attuali. È una zona popolare per le escursioni e per il trekking, paragonabile solo alle Alpi di Nagano.

Molti scalatori visitano queste montagne in inverno, per lo sci di fondo e le camminate con le ciaspole. Se desideri soggiornare in zona, le montagne offrono oltre 30 rifugi in cui pernottare.

Le colline di Yatsugatake, un onsen e un paese delle meraviglie ricco d'arte

Le comunità intorno alle colline di Yatsugatake offrono sorgenti termali, ristoranti, caffè, negozi di artigianato locale e occasionali fiere artigianali. Il Museo d'arte di Yatsugatake espone a rotazione le opere degli artigiani locali. Il Museo Togariishi di archeologia Jomon ospita artefatti dal valore inestimabile appartenenti ai primi abitanti di Suwa.

Link di riferimento

Vicino a Suwa

Lake Suwa Natura
Nagano Suwa
Kosaka
Nagano Kosaka Soba Noodles
Kami-Suwa Onsen Relax
Nagano Kamisuwa Onsen Nagano-ken
Lake Suwa Natura
Nagano Lago Suwa Nagano-ken
Suwa-taisha Shrine Storia
Nagano Santuario Suwa Taisha Nagano-ken
Fujimi Panorama Azione Ed Avventura
Nagano Stazione Sciistica Fujimi Panorama Nagano-ken
Yatsugatake Mountains Natura
Nagano Montagne Di Yatsugatake Nagano-ken