myoko myoko

NIIGATA Joetsu Fiori, sakè, stazioni sciistiche e rovine secolari in cima alla montagna

Fiori, sakè, stazioni sciistiche e rovine secolari in cima alla montagna

La città di Joetsu è rinomata per le sue delizie culinarie a base di sakè e riso, ma c'è molto altro da scoprire: il Parco di Takada vanta alcuni dei fiori di ciliegio più belli del paese, mentre le rovine del castello in cima al Monte Kasuga sono una testimonianza della storia affascinante della città.

Da non perdere

  • Il festival serale dei fiori di ciliegio al Parco di Takada ogni aprile
  • L'imponente marcia dei samurai all'annuale Kenshinko Festival di agosto
  • La vista panoramica della città dal Monte Kasuga

Come arrivare

Il modo migliore per raggiungere l'area di Joetsu è in treno o in auto.

Da Tokyo è possibile raggiungere Joetsu con lo shinkansen in due ore; scendi alla stazione di Joetsumyoko con l'Hokuriku shinkansen, poi prendi il treno locale (Shinetsu Honsen) per Takada o Naoetsu.

In auto, la città è facilmente raggiungibile dallo svincolo Joetsu o Joetsu Takada dell'autostrada Joshinetsu.

In breve

Joetsu un tempo era dimora di Uesugi Kenshin, uno dei più potenti signori feudali del Giappone

Il fiume Nadachi vanta il maggior numero di salmoni migratori della Prefettura di Niigata

Ruderi di un antico castello e combattimenti samurai in cima al Monte Kasuga

L'attrazione più importante della zona è costituita indubbiamente dalle rovine del castello situate in cima al Monte Kasuga . Questo era un tempo la fortezza di Uesugi Kenshin, un potente signore feudale del XVI secolo famoso per la sua formidabile bravura nelle arti marziali. Puoi visitare la tomba di Uesugi presso il Tempio di Rinsen-ji.

Dopo una piacevole camminata fino al Monte Kasuga , ne raggiungerai la cima e potrai ammirare una favolosa vista panoramica sulla città di Joetsu.

Per concederti un po' di relax dopo l'escursione, dirigiti al Santuario Kasugayama ai piedi della montagna.

Non perderti gli spettacolari duelli a colpi di spade dei samurai davanti al santuario.

Inoltre, vale la pena assistere all'annuale Kenshin Festival che si tiene a Kasuga alla fine di agosto, dove centinaia di samurai marciano come avveniva nell'antico Giappone.

I mistici fiori di ciliegio e molto altro

A 15 minuti dal Monte Kasuga si trova il Parco di Takada. Il parco conta ogni anno più di 100.000 visitatori desiderosi di ammirare la fioritura di circa 4.000 ciliegi, il tutto tra la magia di colori tra il rosa e il viola tipici di metà aprile.

In estate, il lago del Parco di Takada è ricoperto di fiori di loto rosa e verde brillante, una scusa perfetta per partecipare a un altro colorato festival locale.

Un momento di commemorazione e riflessione

Il porto di Naoetsu, vicino al centro di Joetsu, ospitava un tempo un campo di prigionieri di guerra in cui morirono molti soldati australiani durante la Seconda guerra mondiale.

Una visita al Parco memoriale della pace e al suo museo ti permette di scoprire l'importante passato della città nonché le sue relazioni internazionali correnti. Affascinante e solenne al tempo stesso, il parco è l'occasione perfetta per conoscere l'amicizia che si è formata tra due Paesi completamente diversi e i loro sforzi per commemorare una storia condivisa.

Dopo il Parco del memoriale della pace, recati presso la vicina spiaggia di Naoetsu, dove potrai passeggiare nelle splendide acque limpide e ammirare l'iconica statua di una sirenetta.

Sakè di fama internazionale

Ubicata nel cuore del "Paese del riso", Joetsu è un centro fiorente per le distillerie di sakè. In particolare, merita sicuramente una visita la Fabbrica di sakè Katafune, vincitrice dell'International Wine Challenge del 2015. Si tratta di un'attività a conduzione familiare e pertanto devi chiamare in anticipo per prenotare una visita; sebbene piccola di dimensioni, la calorosa accoglienza dei proprietari ti farà sentire come a casa.

Vette ricoperte di neve

Tra le città di Joetsu e Tokamachi sorge la stazione sciistica Cupid Valley, che si trova in una zona nota come Yukidaruma Kogen, che significa più o meno "Vette del pupazzo di neve". Anche il comprensorio di Kanayasan è vicino a Joetsu ed è facilmente raggiungibile dalla città se vuoi trascorrere qualche ora sulle piste.

Oltre i confini

Ti consigliamo di dedicare un paio di giorni per esplorare Joetsu e altre attrazioni nelle vicinanze.

A sud si trova Myoko, dove gli amanti dell'avventura possono esplorare il Monte Myoko, le Cascate di Naeba , le sorgenti termali Tsubame Onsen e numerose stazioni sciistiche quali Ikenotaira e Akakura Onsen.

A est c'è l'affascinante Tokamachi, dove si trovano gli splendidi campi di riso terrazzati di Hoshitoge, la foresta di Bijin-bayashi e la gola di Kiyotsukyou.

Verso nord troverai invece Kashiwazaki, una piccola cittadina balneare ideale per chi vuole fuggire in un angolo tranquillo e senza fronzoli, lontano dai flussi turistici principali. Tra i luoghi di interesse degni di nota ricordiamo Two Lover's Point e il Parco di Akasakayama.

I festival stagionali

Gli abitanti di Joetsu amano divertirsi, per cui ti consigliamo di non perderti questi festival che si tengono nei dintorni:

Da inizio a metà aprile: l'osservazione serale dei ciliegi in fiore al Parco di Takada, a Joetsu

Da metà luglio a metà agosto: il Sacred Lotus Festival al Parco di Takada, a Joetsu

26 luglio: la festa annuale dei fuochi d'artificio presso la Kashiwazaki Central Beach, nell'area del Parco sul lungomare di Minatomachi

Il quarto weekend di agosto: il Kenshinko Festival a Kasugayama, sempre a Joetsu

Da fine ottobre a fine novembre: l'osservazione notturna delle foglie autunnali al Parco di Akasakayama, a Kashiwazaki

Vicino a Joetsu

myoko Natura
Niigata Joetsu
Chukasoba Niboshiya
Niigata Chukasoba Niboshiya Ramen
kasugayama castle Storia
Niigata Santuario Kasugayama-Jinja Niigata-ken
terraced rice fields in kamou Natura
Niigata Campi Di Riso Terrazzati Di Kamou Niigata-ken
yuzawa kogen highland ski & panorama park Natura
Niigata Stazione Sciistica Di Yuzawa Kogen Niigata-ken