Minato Mirai District 21 Area Minato Mirai District 21 Area

Kanto Kanagawa Spiagge e vedute della baia, turismo industriale e l'incontro tra Oriente e Occidente

Dalla città portuale internazionale di Yokohama ai templi di Kamakura e alle bellezze naturali di Hakone, Kanagawa ha un fascino universale

La Prefettura di Kanagawa è facilmente raggiungibile da Tokyo, il che la rende una destinazione popolare sia per i turisti che per gli abitanti di Tokyo. Il centro commerciale di Yokohama e le lucenti torri rendono il suo skyline uno dei più belli del Giappone, mentre il suo passato di porto commerciale le conferisce un tocco internazionale. Verso sud lungo la costa di Kanagawa, Kamakura è ricca di templi, ristoranti e caffè caratteristici, mentre la località termale di Hakone è il luogo dove rilassarsi in un onsen e ammirare il Monte Fuji.

Come arrivare

Kanagawa è raggiungibile con treni regolari da Tokyo e tramite lo shinkansen JR Tokaido da Kyoto, Osaka e Nagoya, così come autobus autostradali e auto.

Kawasaki dista 20 minuti lungo la linea JR Tokaido da Tokyo. Per Hakone, scendi a Odawara sulla linea shinkansen JR Tokaido. Da lì, prendi la linea ferroviaria Hakone Tozan fino al capolinea. Per Yokohama, scendi alla stazione JR di Shin-Yokohama se stai viaggiando con lo shinkansen da Kyoto o Nagoya. Se arrivi da Tokyo, i treni regolari sono più pratici ed economici, a soli 30 minuti sulla linea JR Yokosuka e altre linee ferroviarie locali. Per Kamakura, ci vogliono altri 30 minuti in direzione sud. L'aeroporto di Haneda è facilmente raggiungibile da Kanagawa in treno o in autobus in 40-60 minuti.

Mostra più dettagli

Da non perdere

  • Il Grande Buddha di Kamakura, templi Zen e feste tradizionali dei samurai
  • Red Brick Warehouse di Yokohama
  • Alla scoperta di Hakone: le sorgenti termali, i musei, le funivie e il lago
  • Viste a perdita d'occhio sul Monte Fuji

Specialità locali

  • Misaki maguro

    Il tonno rosso, anche chiamato "maguro", è il pesce più popolare del Giappone. Se ti trovi a Misaki non puoi perderti il maguro donburi, una tagliata di tonno macinato con cipolle verdi, servito sopra una ciotola di riso.

    food-craft
  • Noodle di Sanma

    Questo piatto è nato nelle cucine della Chinatown di Yokohama, quando gli chef preparavano per i propri pasti piatti fuori menù. Consiste in croccanti verdure saltate in padella cosparse da una deliziosa zuppa di cui i noodle sono i protagonisti.

    food-craft
  • Shirokoro horumon

    Le interiora di manzo o di maiale, chiamate horumon in Giappone, non sono un piatto così comune in Occidente. Tuttavia gli chef locali hanno fatto della cottura alla griglia una forma d'arte e le diverse consistenze, i sapori e le salse ti regaleranno delle deliziose varianti, tutte da provare.

    food-craft
  • Shirasu di Shonan

    Gli shirasu di Shonan sono dei bianchetti dal sapore leggermente salato e dalla consistenza tenera e leggera. Consumati bolliti, essiccati o crudi con salsa di soia, aggiungono un fresco sapore oceanico a molti piatti della regione.

    food-craft
  • Odawara kamaboko

    Il kamaboko è un tortino di pesce originario del XII secolo e la variante di Odawara è composta da pesce bianco, albume d'uovo, sale e un pizzico di sakè. Ha una consistenza gommosa e morbida e può essere cotto al vapore, grigliato, fritto o fatto bollire.

    food-craft
  • Maiale di Yamayuri

    Il maiale di Yamayuri viene allevato con una speciale dieta mista, ricca di orzo e vitamina E, che conferisce alla carne un sapore succulento e saporito, oltre che un colore "bianco come il giglio". La sua produzione è limitata, quindi si tratta di una rara leccornia.

    food-craft
  • Parquet in legno di Hakone

    Il yosegi zaiku di Hakone spicca per il suo aspetto ricco di complessi dettagli. Questo caleidoscopico parquet in legno, realizzato solamente a Odawara e ad Hakone, viene utilizzato per decorare qualsiasi tipo di elemento: scatole, vassoi e altri oggetti rari.

    food-craft
  • Oggetti laccati e intagliati di Kamakura

    Forma d'arte che trae origine dalle sculture buddiste, Kamakura bori si sviluppò quando alcuni scultori esperti nella fabbricazione di arredi per templi passarono alla produzione di oggetti laccati. Le impronte ben visibili degli scalpelli dello scultore sono la caratteristica distintiva di Kamakura bori.

    food-craft
  • Giacche Sukajan di Yokosuka

    Create sul finire degli anni '40 nella Città di Yokosuka, Prefettura di Kanagawa, queste colorate giacche in raso ricamate a mano sono diventate molto popolari in Giappone, soprattutto tra i militari statunitensi. Dopo la loro apparizione alla Settimana della moda di Parigi nel 2016, hanno spopolato anche oltreconfine. Il ricamo è lo stesso usato per i kimono.

    food-craft
  • Le sciarpe di Yokohama

    Le sciarpe di Yokohama sono note in tutto il mondo. Quasi la metà di esse è realizzata con la seta fata, materiale trasparente ed elastico realizzato a Kawamata, nella Prefettura di Fukushima. Questo materiale è talmente sottile e leggero da sembrare non soggetto alla gravità.

    food-craft

Attrazioni stagionali

  • Primavera

    Quando sbocciano i fiori di ciliegio e inizia la stagione dei festival, i templi di Kamakura e i parchi di Yokohama sono i luoghi giusti da visitare.

    sankeien garden
  • Verano

    Le spiagge lungo la costa di Kanagawa e la sempre popolare isola di Enoshima attirano visitatori dalle calde aree urbane, mentre altri sfuggono all'umidità ad Hakone.

    meigetsu-in ajisai temple
  • Autunno

    I templi di Kamakura sorgono in una cornice di aceri giapponesi (momiji) e le foglie autunnali di Hakone sono semplicemente bellissime.

    sankeien garden
  • L'inverno

    Le acque termali riscaldano il corpo e il cuore e la vista del Monte Fuji, ricoperto di neve sullo sfondo dell'azzurro limpido del cielo, è impareggiabile. L'illuminazione invernale nei parchi di divertimento di questa zona aggiunge un ulteriore tocco di fascino alla stagione.

    sagamiko illumillion

Foto dei visitatori

Condividi con noi le tue foto di viaggio con l'hashtag #visitjapanjp