Monets Garden Marmottan Monets Garden Marmottan

Shikoku Kochi Panorami rurali, surf e campeggio in riva al fiume

La Prefettura di Kochi, affacciata sull'Oceano Pacifico, è un rifugio rurale capace di affascinare i visitatori con la sua straordinaria bellezza naturale, il suo fascino rustico e le tante attività all'aperto

La posizione della Prefettura di Kochi, affacciata sull'Oceano Pacifico, ne fa un luogo di ritrovo per i surfisti provenienti da tutto il Giappone. L'area di Muroto, incastonata fra aspre costiere, ha ottenuto lo status di Geoparco globale dall'UNESCO per le sue formazioni geologiche. Il limpido fiume Shimanto attira campeggiatori ed escursionisti desiderosi di trascorrere del tempo sulle sue sponde. Gli storici scenari cittadini, come quelli del Castello di Kochi, delle antiche fabbriche di sakè e dei mercati tradizionali della regione, sono ben preservati e meritano certamente di essere visitati.

Come arrivare

Kochi è facilmente raggiungibile in aereo. Inoltre, sono disponibili numerose corse, sia in autobus che in treno, dirette verso diversi punti della regione di Shikoku e molti collegamenti tra le principali città della regione di Honshu che passano per Okayama. Ci sono anche bus autostradali diretti che partono dalle più grandi città di tutto il Paese.

Puoi prendere un volo diretto da Tokyo, Osaka, Nagoya o Fukuoka per l'aeroporto Ryoma di Kochi. Altrimenti, se preferisci viaggiare in treno, sali a bordo dello shinkansen per Okayama e da lì prendi un autobus diretto alla stazione di Kochi. Ci sono anche delle linee ferroviarie locali che collegano la Prefettura di Kochi e altre aree della regione di Shikoku. Invece, per esplorare più liberamente la prefettura, è possibile noleggiare un'auto in tutta semplicità.

Mostra più dettagli

Da non perdere

  • La vista sul Pacifico dalla costa della Prefettura di Kochi
  • Il fiume Shimanto, il più lungo della regione di Shikoku e splendida località per campeggiare
  • Il Mercato di Hirome, il centro delle meraviglie culinarie di Kochi
  • Il Castello di Kochi, uno dei 12 castelli del Giappone ad aver preservato la fortezza originaria

Link di riferimento

Esplora Kochi a seconda della regione

Specialità locali

  • Dorome di Kochi

    Gli abitanti di Kochi sono noti per il loro amore per il dorome, sardine fritte, e l'alcol. In questa città si tiene ogni anno il festival del dorome, dove le persone mangiano sardine fresche, pregano per un raccolto abbondante e fanno a gara a chi beve più sakè.

    food-craft
  • Bonito di Kochi

    Il bonito, chiamato "katsuo" in giapponese, può considerarsi un parente del tonno. Il katsuo ha un sapore forte e un colore rosso intenso. È più comunemente servito in stile tataki, sbollentando l'esterno e lasciando l'interno crudo.

    food-craft
  • Imokenpi

    Gli Imokenpi sono dei bastoncini di patate dolci fritti e croccanti, cosparsi di zucchero e un pizzico di sale per bilanciare i sapori. Sono uno spuntino giapponese tradizionale, una sorta di patatina fritta dolce. Anche se, essendo preparati con patate dolci, gli imokenpi sono un po' più sani.

    food-craft
  • Le lame forgiate di Tosa

    Le Tosa uchihamono sono lame a forgiatura libera. Affilate, resistenti e di facile manutenzione, questi utensili da taglio rispecchiano le tecniche di lavorazione delle spade di un'altra epoca. Le lame su ordinazione includono coltelli da cucina, accette, seghe da selvicoltura e altro ancora.

    food-craft
  • Carta fatta a mano di Tosa

    Tosa è nel settore della produzione della carta da oltre 1000 anni. Ad oggi vanta una delle poche tecniche di produzione del washi del Giappone, di cui annovera una moltitudine di tipologie, 300 per l'esattezza, tra cui l'imbattuta e ultrasottile tengu jyoshi di 0,03 millimetri.

    food-craft

Attrazioni stagionali

  • Primavera

    L'intera prefettura è ravvivata dagli splendidi colori delle fioriture. Il Festival dei fiori di Kochi, che si tiene nel Parco di Chuo, espone una varietà di oltre 40.000 fiori.

    kochi castle
  • Verano

    Il Festival di Yosakoi, con i suoi 20.000 danzatori, la musica, il cibo e i festeggiamenti, è l'evento principale della bella stagione di Kochi.

    Chikurin-ji Temple
  • Autunno

    Il Festival d'autunno del Castello di Kochi ospita una speciale performance di danza Shinto chiamata kagura. Il Santuario Nonehachiman e il Santuario Kasuga organizzano dimostrazioni rituali dello yabusame, una disciplina tradizionale di tiro con l'arco a cavallo.

    chikurin-ji temple
  • L'inverno

    Il clima temperato di Kochi offre una piacevole tregua dalle rigide temperature del resto del Paese. Il Festival invernale del Castello di Kochi si svolge a fine dicembre.

    Shimanto River

Foto dei visitatori

Condividi con noi le tue foto di viaggio con l'hashtag #visitjapanjp

Esplora le prefetture nei dintorni