ginzan-onsen hot spring ginzan-onsen hot spring

Tohoku Yamagata Pittoreschi onsen e i giganteschi mostri di neve

Appartenente al Tohoku meridionale, Yamagata è conosciuta per i mostri della neve e i suoi impressionanti impianti sciistici e sorgenti termali

Racchiusa tra il Mar del Giappone a ovest e le montagne a est, la Prefettura di Yamagata è marcata dai suoi ambienti naturali. Lungo la costa si trovano le città portuali di Tsuruoka e Sakata, mentre nell'entroterra c'è Zao Onsen, un'area che ospita sorgenti termali, piste da sci poco frequentate e spettacolari alberi coperti di neve conosciuti come "mostri di neve". Il tempio di montagna di Yamadera è il protagonista di una delle poesie haiku più famose e Ginzan Onsen è una pittoresca località termale sul sito di una ex miniera d'argento.

Come arrivare

La Prefettura di Yamagata è raggiungibile con un treno "proiettile" da Tokyo. In alternativa, è possibile arrivare in aereo all'aeroporto di Sendai nella vicina Prefettura di Miyagi e prendere i treni locali nella zona.

Lo shinkansen JR Yamagata serve Yamagata e collega gran parte della prefettura con Tokyo. Ci vogliono circa due ore e mezzo per raggiungere il capolinea nord a Shinjo. Per volare da Tokyo o da più lontano, l'aeroporto principale più vicino è l'aeroporto di Sendai nella vicina Prefettura di Miyagi. La linea JR Senzan collega la città di Sendai con la città di Yamagata in circa 90 minuti.

Mostra più dettagli

Da non perdere

  • Zao Onsen, la stazione sciistica e termale popolata da giganteschi mostri di neve
  • Yamadera, chiamato anche Risshakuji, un tempio costruito su una collina imponente
  • Il Monte Gassan, il più alto dei tre monti sacri di Dewa Sanzan
  • Il Castello di Yamagata, un castello umile ma storicamente importante situato nel centro della città di Yamagata

Link di riferimento

Esplora Yamagata a seconda della regione

Specialità locali

  • Tessuti Uetsu in corteccia di tiglio

    Lo Uetsu shinafu è uno dei tre tessuti più antichi del Giappone. Ruvido, duraturo e resistente all'acqua, questo tessuto ha creato l'abbigliamento da lavoro perfetto. Oggi questo prezioso tessuto in corteccia di tiglio è trasformato in accessori, come cappelli e cinture obi.

    food-craft
  • Il manzo di Yonezawa

    Considerata una delle tre principali marche di carne di manzo giapponese, il sapore forte e la marezzatura del manzo di Yonezawa sono il risultato di un metodo di ingrasso a lungo termine, in cui le vacche seguono una dieta a base di paglia di riso.

    food-craft
  • Ciliegie di Yamagata

    Le ciliegie furono portate a Yamagata nel 1876 e oggi la prefettura produce il 70% di tutte le ciliegie giapponesi. Le ciliegie di Yamagata sono grandi, succose e molto dolci. Inoltre sono conservabili a lungo.

    food-craft
  • Il cocomero di Obanazawa

    I grandi sbalzi di temperatura tra il giorno e la notte di Yamagata donano a questi cocomeri un maggior contenuto di zuccheri, conferendogli un sapore molto dolce. I cocomeri di Obanazawa si trovano nel vino, nelle bevande gassate e in molti dolci.

    food-craft
  • Imoni

    L'imoni è uno stufato di manzo e verdure comune nella Prefettura di Yamagata. Viene preparato con fette sottili di manzo, radice di taro, konnyaku, cipollotti e vari ingredienti di stagione in un gigantesco bollitore di ghisa. Gli ingredienti vengono cotti lentamente in un brodo di salsa di soia zuccherato. Se ti capita di visitare la zona di Yamagata, prova questo piatto emblema del comfort food.

    food-craft
  • Le bambole Zao Takayu

    Nonostante le bambole kokeshi si trovino in tutto il Giappone, il loro design è spesso vario. Le prime bambole furono costruite per la prima volta a Zao, più di 400 anni fa e nel corso del tempo non hanno subito particolari cambiamenti. In cima al corpo, lungo e di legno, si trova la testa rotonda. Entrambe queste parti sono dipinte a mano nei colori del rosso e del nero dall'artigiano.

    food-craft
  • Akebi

    L'akebi, frutto dell'akebia quinata, viene prodotto solo per due settimane all'inizio dell'autunno. Nota come la Principessa delle montagne, l'akebi ha profonde sfumature violacee e una certa dolcezza, ma è famosa soprattutto per il suo colore.

    food-craft
  • Pezzi degli scacchi giapponesi di Tendo

    Nello shogi, gli scacchi giapponesi, le mosse del giocatore sono determinate dal suo rango. Nonostante le forme simili, le lettere kanji identificano le pedine, chiamate tendo shogi koma. Gli artigiani che le realizzano appongono il proprio logo sui pezzi della scacchiera, arricchendola di dettagli incisi, smalto in rilievo e un elegante stile calligrafico.

    food-craft
  • Opere in metallo di Yamagata

    Yamagato imono è un metallo che viene fuso con tecniche che risalgono al VI secolo. La precisione della colata di sabbia è utilizzata per produrre motivi raffinati, strutture e forme perfette. Queste abilità antiche erano utilizzate per creare diversi utensili in metallo, in particolare i chagama, i bollitori per la cerimonia del tè giapponese.

    food-craft

Attrazioni stagionali

  • Primavera

    I ciliegi in fiore sono particolarmente belli nel Parco di Kajo a Yamagata e nel Parco di Tsukioka, con il Castello di Kaminoyama sullo sfondo.

    kaminoyama castle
  • Verano

    L'estate è il momento migliore per assaggiare le pregiate ciliegie della zona o raccoglierle tu stesso a Higashine. Unisciti alla gente del posto in numerosi eventi che si svolgono in tutta la prefettura, come il grande Festival di Hanagasa.

    Shirogane Park
  • Autunno

    I festival continuano in autunno con eventi legati al raccolto quali il festival delle patate Imoni-kai. Le foglie iniziano a cambiare colore a fine settembre, attirando gli escursionisti verso le pittoresche gole di montagna della parte orientale di Yamagata.

    tengendai highland
  • L'inverno

    Scia, cammina con le racchette da neve, visita i mostri della neve o riparati dal freddo in una tradizionale stazione termale. Yamagata è una regione vivace anche quando è coperta dalla neve invernale.

    ginzan-onsen hot spring

Foto dei visitatori

Condividi con noi le tue foto di viaggio con l'hashtag #visitjapanjp

Esplora le prefetture nei dintorni