Usa il icona sulle pagine da aggiugere ai preferiti

Stai preparando un viaggio per il Giappone?

Condividi con noi le tue foto di viaggio con l'hashtag #visitjapanjp

La mia preferenza

IT003 IT003

ITINERARI Nagoya,Takayama e Kanazawa Un viaggio indietro nel tempo nel Giappone pre-moderno

Valutato tre stelle nella Guida Michelin, questo percorso porta i visitatori attraverso i villaggi di montagna rurali e le città storiche del Giappone centrale.

Assapora il meglio della cucina regionale e ammira i paesaggi naturali e artigianali con una visita a uno dei tre grandi giardini del Giappone.

Attrazioni

    Esplorare le caratteristiche strade di Takayama in risciò
    Provare i deliziosi piatti a base di miso tipici di Nagoya
    Lasciarsi ammaliare dalla bellezza del Giardino di Kenrokuen

Come arrivare

Da Tokyo: 2 ore e 10 minuti

Prendi lo shinkansen Tokaido-Sanyo dalle stazioni di Tokyo o Shinagawa.

Da Osaka: 1 ora e 20 minuti

Prendi lo shinkansen Tokaido-Sanyo dalla stazione Shin-Osaka.

IT003
Nagoya
IT003
Hida Takayama
Hida no Sato Folk Village
Villaggio Folcloristico Di Hida
IT003
Shirakawa-Go
IT003
Kanazawa
Shiroyone no Senmaida
La Penisola Di Noto
Giorni 1
Nagoya La porta di accesso alla strada a tre stelle

Inizia il tuo viaggio a tre stelle a Nagoya , una delle città in più rapida crescita del Giappone. Nagoya si trova sulla linea del treno “proiettile”, il che la rende comoda per accedere a luoghi in tutto il Giappone.

Castello di Nagoya

Il simbolo più emblematico della città, il Castello di Nagoya è un sito da non perdere. La stazione della metropolitana più vicina è la stazione di Shiyakusho, a 20 minuti dalla stazione di Nagoya.

Uno dei più grandi castelli del paese, la sua costruzione fu catalizzante per l'espansione della città nel primo periodo Edo. All'interno del castello si trova un museo con mostre che coprono la storia del castello. In primavera la zona circostante è un famoso punto per la fioritura dei ciliegi.

Intorno al castello si trova il Parco di Meijo, pieno di fiori di stagione. Mostre di fiori si tengono regolarmente nel parco.

Santuario Atsuta-jingu

Passeggia per il vasto, tranquillo parco di Atsuta-jingu , lontano dal trambusto della città, a circa 30 minuti di treno dal Castello di Nagoya. Atsuta-jingu è un santuario appartenente alla religione nativa giapponese dello Shinto ed era sotto il patrocinio di antichi signori della guerra.

Il santuario è conosciuto soprattutto per ospitare la spada Kusanagi-no-tsurugi, uno dei leggendari Tre Sacri Tesori (insieme allo specchio e alla spada) che si dice siano stati tramandati per generazioni di imperatori per migliaia di anni. Purtroppo, la spada non è disponibile per la visione pubblica.

Mentre al Santuario Atsuta-jingu , prova l'hitsumabushi, una specialità di Nagoya. Viene servito in una scatola di legno di riso al vapore ricoperto di anguilla grigliata. Pur essendo delizioso da solo, puoi anche aggiungere cipolla verde, wasabi e alghe nori per aggiungere sapore extra. Il piatto include una fiaschetta di tè verde che puoi versare sopra, se vuoi.

Cena serale intorno alla stazione di Nagoya

Torna verso l'area della stazione di Nagoya per cenare e goderti la vita notturna. L'area di fronte alla stazione di Nagoya è ricca di servizi per i visitatori che possono guardare e acquistare articoli regalo. Sali al 51° piano di Takashimaya, dove una wine lounge e numerosi ristoranti offrono una splendida vista notturna sulla metropoli. Allo stesso modo, i ristoranti all'ultimo piano del complesso di Midland Square godono di un'ottima vista.

Misokatsu, un piatto popolare di Nagoya

Giorni 2

2 ore e 26 minuti

Dalla stazione di Nagoya, prendi la linea espressa JR Hida per la stazione di Takayama.

Hida Takayama I carri del festival e un tradizionale mercato mattutino

Da Nagoya, i treni espressi ti portano nella piccola e affascinante città di Takayama in circa due ore e mezza.

Un carro del Festival di primavera di Takayama

Takayama è una pittoresca città rurale situata nelle Alpi giapponesi , con un centro storico tradizionale. I risciò offrono un modo indimenticabile per esplorare le strade locali, costellate di antiche case in legno, templi e santuari, e negozi di artigianato. Ogni mattina c'è anche un mercato all'aperto al di fuori della Jinya (un edificio governativo del periodo Edo che di per sé vale la pena visitare), che offre una vasta gamma di cibo e altri beni.

25 minuti

Villaggio folcloristico di Hida Antichi paesaggi urbani e sakè locale

La zona è ricca di sorgenti che portano acqua dalle montagne e rendono eccezionale il sakè locale. Visita Funasaka Shuzo o una delle tante distillerie Hida Takayama per una degustazione con spiegazioni in inglese.

Takayama ha un autobus circolare che si ferma a Festa Forest, un museo sotterraneo dove si possono vedere i carri ornati utilizzati nei festival, chiamati yatai, così come il tamburo più grande del mondo e anche una collezione di bambole con meccanismo a orologeria.

L'area Hida nei dintorni di Takayama ospita un'architettura unica, chiamata gassho-zukuri: case coloniche con tetti di paglia ripidi e drammatici. Prendi lo stesso autobus per il Villaggio folcloristico di Hida per dare un'occhiata a queste meravigliose case.

Giorni 3

50 minuti

Prendi la linea di autobus espressi Shirakawa-go dal terminal degli autobus Nohi della stazione di Takayama fino al terminal degli autobus di Shirakawa-go.

Shirakawa-go Ambiente rurale idilliaco e Patrimonio mondiale dell'UNESCO

Gli esempi più famosi di gassho-zukuri si trovano nelle aree di Shirakawa-go e Gokayama , entrambe raggiungibili in autobus rispettivamente in circa una e due ore da Takayama. Questi due siti sono altamente fotogenici durante tutto l'anno, ma soprattutto durante la stagione di fitta neve. Molti sono stati convertiti in alloggi atmosferici.

Casali tradizionali a Shirakawa-go di notte

Una volta arrivati a Shirakawa-go, sali sul ponte di osservazione per ammirare la perfetta vista da cartolina delle 113 case tradizionali che compongono il borgo Ogimachi nella valle sottostante. Tra le case aperte al pubblico c'è il Residence Wada di 300 anni.

L'architettura gassho-zukuri è caratterizzata da tetti ripidi

Il villaggio di Ainokura , più lontano da Takayama e più piccolo, ha meno visitatori e alcuni sostengono che sia ancora meglio conservato di Shirakawa-go. Dal momento che è più vicino alla prossima destinazione in questo itinerario, Kanazawa , è consigliabile soggiornare in una delle locande di minshuku qui.

Il villaggio di Ainokura a Gokayama

Giorni 4

1 ora e 30 minuti

Prendi l'autobus autostradale riservato di Hokuriku da Suganuma a Gokayama per la stazione di Kanazawa.

Kanazawa Patrimonio feudale di alta cultura ed eccellenza artistica

Un altro tragitto in autobus di 90 minuti ti porta dalla regione di Hida a nord fino a Kanazawa , una città eminentemente percorribile a piedi, con diversi siti storici importanti, tra cui quartieri geisha e la raffinata cultura artigianale.

Higashi Chaya-machi, vecchio distretto delle geisha

Uno dei momenti clou di ogni visita a Kanazawa è il Giardino di Kenrokuen del XVII secolo, considerato uno dei tre migliori del paese. Anche se è un piacere passeggiarvi durante tutto l'anno, è davvero speciale a maggio con le iridi fiorite, e nei mesi più freddi quando si possono vedere gli artistici supporti yuki-tsuri di bambù che proteggono i pini dai danni, sotto la neve pesante.

Il Giardino di Kenrokuen

Durante il tragitto verso il giardino, è probabile che passerai attraverso il parco del ricostruito Castello di Kanazawa . La sua stessa dimensione offre un indizio sul suo significato nella storia giapponese. È un luogo popolare da cui ammirare i fiori di ciliegio tra la fine di marzo e l'inizio di aprile.

Castello di Kanazawa

Prenditi del tempo per esplorare le aree più antiche della città, tra cui le residenze samurai a Nagamachi , e Higashi Chaya e i quartieri Nishi Chaya.

Quartiere samurai Nagamachi Bukeyashiki

I Chaya (termine che tradotto significa “case da tè") sono luoghi esclusivi per spettacoli di geisha e cene di lusso. Le serate a frequenza trisettimanale alla Casa da tè Kaikaro sono aperte al pubblico, anche se è consigliabile prenotare in anticipo.

Kanazawa ha un ricco patrimonio artistico, ed è difficile andare via senza acquistare un ricordo del proprio soggiorno. La città è un'importante produttrice di foglie d'oro e adorna di tutto, da articoli in lacca a torte di pan di spagna Castella a creme per la pelle. Lo stile locale di ceramica chiamato ceramica di kutani è raffinato ma adatto all'uso quotidiano.

Altro da Esplorare
La penisola di Noto Costiera frastagliata, artigianato tradizionale e pesce fresco

A nord di Kanazawa si trova l'aspra penisola di Noto . La più famosa qui è la città vecchia di Wajima, dove potrai trovare alcuni dei migliori articoli in lacca del paese e un vivace mercato mattutino. Anche le Terrazze di riso Senmaida nella zona sono una vista spettacolare. Il viaggio in autobus da Kanazawa dura circa due ore.

Please Choose Your Language

Browse the JNTO site in one of multiple languages