Trekking in una delle più grandi aree selvagge del Giappone

Le montagne di Yatsugatake sono una delle mete escursionistiche e di trekking più popolari di Nagano. Situate al confine delle prefetture di Nagano e Yamanashi e con l'affascinante regione di Suwa alle loro porte, queste montagne offrono un'ottima opportunità per avventurarsi in profondità nella natura delle montagne giapponesi.

Ci sono molti itinerari che salgono sul Monte Yatsugatake e sulle altre vette della catena e potrai anche scegliere tra opzioni giornaliere e di diversi giorni. Se ti piacciono i bagni termali, potresti voler salire fino a Honzawa Onsen per un bagno in alta montagna. Lungo la strada, potresti persino imbatterti in alcune delle creature che abitano le montagne.

Da non perdere

  • Fare escursioni sull'altopiano collinare di Kirigamine
  • Scorgere la fauna selvatica giapponese nelle foreste di Yatsugatake
  • Honzawa Onsen, il bagno all'aperto più alto del Giappone

Come arrivare

Il modo più facile per raggiungere le montagne Yatsugatake è partire dalla stazione di Chino nella regione di Suwa.

Da Shinjuku prendi il treno espresso limitato JR Azusa della linea Chuo per Matsumoto e scendi alla stazione di Chino. Da lì, ci sono autobus che portano all'inizio dei vari sentieri per lo Yatsugatake, il lago Shirakaba e gli altopiani di Kirigamine. Benché degli autobus sporadici colleghino alcuni siti nella zona pedemontana, è possibile esplorare molto di più noleggiando un'auto.

Il più grande rivale del Monte Fuji

Il Monte Yatsugatake è uno dei picchi del Giappone che fa concorrenza al Monte Fuji. Secondo la leggenda, l'alta catena dei Monti Yatsugatake ha scatenato l'ira del più recente Monte Fuji, che avrebbe ridotto il primo alle sue dimensioni attuali.

Il Fuji batterà anche lo Yatsugatake in altezza, ma quando si tratta di paesaggi alpini mozzafiato e disponibilità di sentieri escursionistici, i Monti Yatsugatake vincono a mani basse.

Scalare le vette

I Monti Yatsugatake possono essere divisi approssimativamente in due aree: il tratto settentrionale, non altissimo e con molte escursioni relativamente facili, e la sezione meridionale, caratterizzata da dense foreste, vette aspre e autentici percorsi da trekking alpini.

Dare un'occhiata agli abitanti locali pelosi

L'area funge inoltre da habitat per alcune affascinanti specie di fauna selvatica, tra cui scoiattoli volanti, cervi, capricorni giapponesi, procioni, volpi e sporadici orsi. L'esplosione di fiori alpini in estate attira escursionisti con la macchina fotografica da tutto il Paese e oltre.

Fare trekking sui lunghi sentieri tortuosi

Un incredibile numero di sentieri serpeggia tra i Monti Yatsugatake, offrendo moltissime opzioni, da brevi camminate a escursioni alpine di vari giorni. Con i suoi 2.646 metri, il Monte Tengu è perfetto per un'escursione giornaliera.

Se ti senti in vena di avventure, puoi provare il percorso ad anello di due giorni con pernottamento che attraversa la principale cresta meridionale degli Yatsugatake, tra cui il Monte Io, il Monte Yokodake e il Monte Akadake.

Fa tutto parte dell'esperienza

Pernottare in uno chalet di montagna giapponese è un'esperienza memorabile. Ci sono oltre 30 opzioni di alloggio su tutta la catena montuosa, ciascuna con la propria personalità e la propria gamma di servizi. Alcuni aspetti sono standard. Come nelle tradizionali locande giapponesi, tutti mangiano insieme nella sala da pranzo.

Le sistemazioni condivise sono la norma

Anche gli alloggi sono condivisi e spesso ti troverai a dormire in stile giapponese, di fianco agli altri su un futon, in una stanza tradizionale di tatami. Di solito, tutti si alzano all'alba per colazione e per rimettersi in cammino di buon'ora. Fai un pisolino dopo colazione ed esci più tardi se non ti piacciono i sentieri affollati.

Lavare via ogni pensiero

Nella zona ci sono tantissimi onsen. Alle persone con più energia e spirito di avventura, l'escursione fino a Honzawa Onsen, a metà del Monte Tengu, regalerà una sessione rilassante nel bagno all'aperto più alto del Giappone.

Un paradiso per le vacanze ai piedi delle colline

L'altopiano tra Kirigamine e il Monte Tateshina della catena degli Yatsugatake è molto popolare in estate. Il lago artificiale Shirakaba e l'adiacente parco tematico sono mete privilegiate da famiglie e coppie che fuggono dal calore estivo di Tokyo.

Altre cose da vedere

Se sei alla ricerca di qualcos'altro per riempire la tua giornata, nell'area ci sono molti musei e gallerie. L'eccentrico Museo degli orsi di peluche di Tateshina ha una collezione gigante di questi animali pelosi, il Museo d'arte di Yatsugatake mette in mostra opere di artisti locali e artigiani che cambiano con le stagioni e il Museo storico Togariishi di archeologia Jomon di Chino ospita artefatti inestimabili che risalgono ai primi abitanti preistorici della regione di Suwa.

Parole chiave

Vicino a Montagne di Yatsugatake

Yatsugatake Mountains Natura
Montagne Di Yatsugatake Minamitsuru-gun, Nagano-ken
Makiba Park Natura
Parco Di Makiba Hokuto-shi, Yamanashi-ken
Arte E Design
Museo Della Via Della Seta Di Hirayama Ikuo Hokuto-shi, Yamanashi-ken
Storia
Sentiero Shingen Bomichi Yamanashi-ken
Yatsugatake Museum of Art Arte E Design
Museo D’Arte Di Yatsugatake Suwa-gun, Nagano-ken
Arte E Design
Museo Delle Arti Fotografiche Di Kiyosato Hokuto-shi, Yamanashi-ken
  • HOME
  • Montagne di Yatsugatake