Usa il icona sulle pagine da aggiugere ai preferiti

Stai preparando un viaggio per il Giappone?

Condividi con noi le tue foto di viaggio con l'hashtag #visitjapanjp

La mia preferenza

story guide story guide

GUIDA Baseball in Giappone

Anche se il sumo è lo sport nazionale giapponese, il baseball è probabilmente il più popolare

Il baseball in Giappone è estremamente competitivo, viene giocato con passione e richiede un seguito molto fedele. Folle intere si riuniscono non solo per sostenere le proprie squadre professionistiche preferite, ma anche per guardare i combattuti tornei biennali nazionali dei licei. Anche se a prima vista potrebbe non sembrare poi così diverso dallo sport americano, proprio come i minimarket e il Natale, anche il baseball è stato adattato alla cultura giapponese. Se ti trovi in Giappone durante la stagione del baseball, da marzo a ottobre, prenota un biglietto, compra una sciarpa e divertiti a una partita di baseball giapponese.

Assistere alle partite notturne di baseball giapponese è un'esperienza divertente

NPB e MLB: cosa li differenzia?

Il Nippon Professional Baseball (NPB) è l'equivalente giapponese della Major League Baseball e rappresenta il baseball di più alto livello del Paese. In Giappone, il baseball è chiamato Pro Yakyu ed è simile alla MLB, ma con alcune differenze, come le dimensioni della pallina, che è più piccola in Giappone, e il fatto che la partita può finire in parità. Ci sono due leghe, la Central League e la Pacific League, ognuna delle quali ha i propri playoff. I migliori del campionato poi si affrontano nell'annuale Japan Championship Series.

Ogni anno, nel NPB, i Fukuoka SoftBank Hawks fanno bella mostra di sé

La lealtà e l'orgoglio locale fanno sì che i giocatori non vengano venduti tanto quanto nella MLB, ma nemmeno considerati traditori se hanno successo all'estero. Questo orgoglio diventa nazionale quando i giocatori giapponesi dimostrano al resto del mondo la forza del NPB. Il leggendario giocatore Ichiro Suzuki, che detiene il record MLB di 262 battute in una stagione, praticamente imbattibile, è ancora idolatrato nonostante non giochi più in Giappone da quasi vent'anni. Quando Hideki Matsui è passato agli Yankees, nel 2002, Tokyo lo ha salutato con una parata in suo onore. Più di recente, Shohei Ohtani, Rookie of the Year dell'American League del 2018, è stato protagonista di titoli entusiasti nel suo Paese natale.

Nei licei giapponesi, il baseball è uno sport molto popolare

Il baseball liceale nazionale di Koshien

Il National High School Baseball Championship estivo e il torneo a invito primaverile, che si tengono entrambi ogni anno presso lo stadio di Koshien , nella prefettura di Hyogo, hanno probabilmente più rilievo del NPB.

Tenendo conto della popolarità, del coinvolgimento degli spettatori e della possibilità che i giocatori vengano scelti da una squadra professionista, è facile trovare analogie tra il Koshien e il basket NCAA. Tuttavia, i partecipanti del Koshien sono più giovani. Il torneo è un concentrato di emozioni e tiene gli spettatori giapponesi incollati alla TV. La vittoria apre le porte a future carriere nel NPB. In una sola notte, i giocatori migliori diventano grandi stelle contese da squadre desiderose di ingaggiarle. Il Koshien primaverile ed estivo è maestoso, appassionante, emozionante e unico rispetto a qualsiasi altro torneo di baseball al mondo.

Se ti trovi nella regione del Kansai durante il periodo del torneo, vai allo stadio per goderti una giornata di grande baseball liceale e il tifo appassionato delle bande di ottoni e cheerleader delle squadre, vestiti di tutto punto. Tuttavia, tieni presente che in estate le temperature si alzano parecchio, quindi preparati adeguatamente al grande caldo. Inoltre, ricorda che potrebbe essere difficile trovare i biglietti nei fine settimana e man mano che il torneo si avvicina alla conclusione.

Lo stadio di Koshien è il palcoscenico dell'annuale National High School Baseball Championship

Una squadra di tifo interattiva

Il cuore del tifo è rappresentato dall'oendan, una fedele squadra di sostenitori. Non deve però essere confuso con le coreografie acrobatiche delle cheerleader. Il tifo dell'oendan è meno incentrato sulle performance e più sulla partecipazione di massa da parte del pubblico. Spesso vestiti con gli abiti tradizionali dei festival decorati con i loghi delle rispettive squadre, i membri dell'oendan suonano i tamburi taiko, fanno risuonare melodie ottonate, sventolano bandiere e gridano cori raffinati e coinvolgenti, le cui parole non cambiano solo in base alla squadra avversaria, ma anche a seconda del giocatore in battuta al momento. Lo spettacolo è ancora più sorprendente perché non si ferma mai. Anche se la squadra sta perdendo, l'oendan la sostiene instancabilmente, fino all'amara sconfitta, talvolta inevitabile.

I tifosi di baseball giapponesi sono tra i più appassionati al mondo

Non è difficile che un fan comune si unisca all'entusiamo dell'oendan. Anche se potrebbero non mostrare un tifo altrettanto vistoso, i tifosi delle altre sezioni dello stadio applaudono fedeli, sventolando gli oggetti della loro squadra, da piccoli pipistrelli di plastica a sciarpe colorate e ombrellini, cantando e danzando felici per festeggiare ogni volta che la loro squadra segna un punto.

Anche se ci sono forti rivalità tra le squadre, l'atmosfera è quasi sempre amichevole e molto raramente sorgono problemi tra i tifosi. Tuttavia, se decidi di sederti nella sezione della tifoseria della squadra locale o in trasferta, ricorda che spesso è vietato indossare indumenti della squadra rivale e sostenerla. Se non sai come tifare, non preoccuparti: trombette, palloncini a razzo e bandiere colorate sono perfetti per unirsi facilmente al divertimento.

Divertiti sugli spalti

Assistere a una partita

Esistono molti modi per acquistare i biglietti per le partite di baseball. Tra i più semplici c'è l'acquisto online o nei minimarket. In alternativa, puoi acquistarli presso gli stadi stessi o le biglietterie convenzionate. Per assicurarsi i posti, il metodo migliore è l'acquisto anticipato.

I biglietti per le partite dei fine settimana finiscono rapidamente e potrebbe essere difficile trovarli, in particolare per incontri sentiti, come quelli tra gli Yomiuri Giants di Tokyo e gli Hanshin Tigers del Kansai, ad esempio. Tuttavia, di solito, durante la stagione, le squadre giocano sei partite a settimana, quindi cerca di assistere a una partita serale o pomeridiana.

I biglietti per i tornei liceali primaverili ed estivi di Koshien possono essere piuttosto economici, ma cerca di arrivare comunque in anticipo. Lo stadio si riempie in modo sorprendentemente veloce, anche nei giorni feriali, quando la maggior parte delle persone lavora. Un biglietto dà accesso a tutte le partite giocate quel giorno, che possono arrivare fino a quattro nei primi gironi.

Fare il pieno di cibo e bevande

Presso tutti gli stadi, è possibile acquistare una grande varietà di cibo e bevande, tra cui alcuni tipicamente nipponici che difficilmente troverai altrove. Per le bevande, basta alzare la mano. Il giovane staff, con fusti di birra sulla schiena e altre bibite analcoliche e snack, cammina su e giù per le gradinate dello stadio servendo birre ghiacciate e schiumose.

Una cosa utile da tenere a mente è che ci si può portare tranquillamente il cibo e le bevande da casa. I portapranzo bento con spuntini preparati a casa sono piuttosto comuni durante le partite che si svolgono nelle ore dei pasti. Sono ammesse anche le bevande, purché quelle in lattina si versino nei bicchieri di plastica forniti.

Provare dei lanci dalle gabbie di battuta giapponesi

Gabbie di battuta

Se non puoi assistere a una partita ma vuoi comunque provare un pizzico del divertimento del baseball giapponese, entra in una delle gabbie di battuta. Ce ne sono in tutto il Giappone e sono semplici da usare. Si paga per un set di palline, generalmente a partire da 20, e ci sono mazze, caschi e guanti da battuta disponibili per il pubblico. I centri di battuta vanno da quelli più semplici e senza fronzoli ai più avanzati, in cui si possono vedere grafiche realistiche di famosi lanciatori NPB che ti lanciano palle curve a una velocità fino a 150 km/h. Sei sempre tu a decidere, però, quindi scegli la velocità più adatta e colpisci.

Ultimo aggiornamento: 12 marzo 2019

Parole chiave

Please Choose Your Language

Browse the JNTO site in one of multiple languages