mount misen

HIROSHIMA Miyajima A breve distanza in traghetto dalla terraferma, Miyajima è una delle zone più visitate della Prefettura di Hiroshima

A breve distanza in traghetto dalla terraferma, Miyajima è una delle zone più visitate della Prefettura di Hiroshima

Dato che ospita Itsukushima-jinja , che sembra galleggiare sull'acqua quando c'è l'alta marea, l'isola accoglie ogni anno migliaia di visitatori. Il santuario è uno dei luoghi più fotografati del Giappone.

L'isola stessa un tempo era considerata così sacra da essere separata dal santuario in modo che nessuno potesse corrompere il terreno sacro. Ecco perché l'ingresso al santuario, un'enorme porta di legno rosso, è stata costruito nell'acqua.

Da non perdere

  • Il Tempio di Daishoin in autunno, avvolto da foglie rosse e dorate
  • Senjokaku, la struttura più grande dell'isola
  • Passeggiare verso la grande porta di torii con la bassa marea

Come arrivare

Per raggiungere l'isola è necessario prendere un traghetto dal porto di Miyajimaguchi sulla terraferma.

Il tragitto in traghetto dura circa 10 minuti, a seconda delle condizioni atmosferiche. Il porto stesso si trova a pochi passi dalla stazione di Miyajimaguchi. È possibile raggiungere la stazione di Miyajimaguchi dalla stazione di Yokogawa a Hiroshima in circa 20 minuti sulla linea Sanyo.

Una piccola gemma con molte cose da vedere

Miyajima ha una popolazione di circa 2.000 persone, più alcuni cervi in libertà. Itsukushima-jinja e la porta galleggiante sono stati dichiarati dall'UNESCO Patrimonio dell'umanità. Ci sono molti altri santuari e templi sull'isola. Una funivia porta sul Monte Misen per una vista dell'isola e della baia mozzafiato.

Più santuari e templi

Anche se Itsukushima-jinja è la più grande attrazione dell'isola, ci sono molti altri santuari e templi che vale la pena visitare.

Il Tempio di Daishoin sul Monte Misen , il punto più alto dell'isola, è circondato da alberi di acero che in autunno diventano di un color rosso mozzafiato.

Il Tempio di Daiganji si trova accanto a Itsukushima-jinja ed è dedicato a Benzaiten, dea della musica, dell'arte e dell'acqua. Si dice che sia uno dei templi più importanti del Giappone dedicati alla dea.

La struttura più grande dell'isola è Senjokaku, che può essere tradotto come "sala con 1.000 stuoie". Il potente signore della guerra Toyotomi Hideyoshi ne stava supervisionando la costruzione, ma morì nel 1598 prima del suo completamento. Ora è una bella struttura aperta con una vista mozzafiato, che offre riparo dalla pioggia e un fresco rifugio all'ombra contro il caldo sole estivo.

Gojunoto è una bella pagoda rossa di cinque piani, originariamente costruita nel 1407. La pagoda color rosso vivo contrasta splendidamente con il verde lussureggiante e il mare all'orizzonte.

Ispirazione artistica

Il famoso artista del legno Hiroshige ha realizzato diverse stampe iconiche della zona, ritraendo Itsukushima-jinja e la sua porta sia con la bassa che con l'alta marea. Anche il suo contemporaneo Kunisada ha realizzato alcune straordinarie opere d'arte dedicate all'isola.

Miyajima ha attirato molti artigiani durante la costruzione del santuario e per le successive riparazioni ed è ora famosa per l'intaglio del legno. Il Miyajima bori è un ottimo souvenir.

Link di riferimento

Vicino a Miyajima

mount misen Storia
Hiroshima Miyajima
Mount Misen Natura
Hiroshima Monte Misen Hiroshima-ken
Miyajima Aquarium Attrazioni
Hiroshima Acquario Di Miyajima Hiroshima-ken
Tensen
Hiroshima Tensen Sushi
CHAYA WATAYA
Hiroshima Chaya Wataya Local / Regional Cuisine
Jigozen
Hiroshima Jigozen Kaiseki (Traditional Multi-Course Meal)
Maindo
Hiroshima Maindo Izakaya (Japanese Style Pub)