Usa il icona sulle pagine da aggiugere ai preferiti

Stai preparando un viaggio per il Giappone?

Condividi con noi le tue foto di viaggio con l'hashtag #visitjapanjp

La mia preferenza

kurama area kurama area

KYOTO Kurama Il luogo di nascita del reiki, su cui vegliano i custodi del mondo naturale

Il luogo di nascita del reiki, su cui vegliano i custodi del mondo naturale

La visita al Monte Kurama è semplicemente una delle gite più belle che si possano realizzare in un giorno fuori Kyoto. Templi magici, una storia mistica, lussureggianti foreste di cedri, un'onsen all'aperto e una semplice escursione di un giorno sono tutti a portata di mano.

Da non perdere

  • Un tuffo nel Kurama Onsen
  • Il Tempio di Kuramadera, dimora di montagna
  • Un'escursione in montagna sul sentiero da Kurama a Kibune

Come arrivare

L'area del Monte Kurama è raggiungibile in treno dalla stazione di Kyoto.

Prendi la linea privata Keihan per la stazione di Demachiyanagi e poi la linea Eizan Dentetsu. Infine, scendi alla stazione di Kurama.

Una terra mistica

Il Monte Kurama è noto per essere stato il luogo di nascita del reiki, un'arte di guarigione olistica nata nei primi del 1900 e ampiamente praticata ancora oggi. Il Monte Kurama ha tuttavia una storia intrisa di credenze mistiche.

Protetto dai tengu

Si crede che i tengu, creature mistiche del folklore giapponese, aleggino ancora nella zona. Un tempo immaginate come creature malvagie, sono oggi considerati dei protettori del mondo naturale. Ritenuti sia kami che yokai, ovvero spiriti divini e fantasmi, i tengu sono raffigurati con caratteristiche sia umane che simili a quelle degli uccelli.

Fuori dalla stazione della città verrai accolto dall'enorme statua di Sojobo, re dei Tengu, nato probabilmente nella stessa Kurama. Il suo lungo becco è stato reinterpretato in un curioso naso lungo rosso.

Le migliori onsen di Kyoto

A 15 minuti di camminata dal tempio si trova il Kurama Onsen, probabilmente la migliore sorgente termale naturale della zona di Kyoto. Lì troverai un rotenburo, ovvero un bagno all'aperto per entrambi i sessi, così come numerosi bagni al coperto. Il complesso presenta anche un ristorante di cucina giapponese con prezzi ragionevoli. Dalla stazione è a disposizione un bus navetta gratuito.

La storia esoterica del Tempio di Kuramadera

Quello di Kuramadera è il tempio principale della zona e si trova su un fianco del Monte Kurama.

Il tempio fu fondato nell'ottavo secolo, anche se le sue origini sono avvolte da un alone di mistero. Si dice che un monaco avesse deciso di recarsi sul Kurama dopo aver ricevuto in sogno i suoi poteri mistici. Egli edificò Kuramadera al fine di sfruttare i poteri spirituali della zona. Nonostante sia stato controllato nel corso dei secoli da varie sette buddiste, oggi è dedicato alle credenze esoteriche e al culto della montagna.

A piedi o in funivia fino a un grande belvedere

A un prezzo di 200 yen è possibile salire sulla montagna e raggiungerne l'edificio principale grazie all'ausilio di una piccola funivia. Qualora volessi avere un approccio più intimo con tutto il contesto, puoi scegliere di salire a piedi lungo i sentieri che salgono su per la montagna.

Sulla vetta, la montagna presenta un vasto altipiano in cui si trovano gli edifici principali. La vista sulle montagne o le valli sottostanti è fantastico.

Il sentiero da Kurama a Kibune

Oltrepassato l'ingresso principale, il sentiero continua a salire sulla montagna fino al villaggio di Kibune, che si trova sul versante opposto. Il piacevole sentiero conduce ad alcuni piccoli tempi, anch'essi parte del Kuramadera .

Radici in superficie

A metà sentiero, incontrerai un boschetto molto speciale. Le radici di questi alberi non riescono a penetrare nel duro terreno e si intrecciano fino a formare un affascinante motivo.

Una splendida giornata

Qualora volessi continuare a piedi partendo del tempio, il sentiero che conduce a Kibune è lungo 3,9 km e richiede circa due o tre ore di cammino. Non è molto difficoltoso e, nei tratti più impegnativi, sono presenti gradini in legno e corrimano, sia in salita che in discesa. Il periodo consigliato è il mese di agosto, quando le temperature sono più gradevoli rispetto a quelle della città o in autunno, quando gli alberi sono ancora più rigogliosi.

Il Santuario Kifune-jinja e il villaggio di Kibune

Una volta giunto a Kibune, puoi continuare il tuo pellegrinaggio di montagna e visitare il Kifune-jinja . È difficile non notare l'ingresso del Kifune-jinja: una lunga scalinata di pietra fiancheggiata da lanterne rosse. La vista è assolutamente sbalorditiva in ogni stagione.

Il sentiero è dedicato al dio dell'acqua e qui è possibile reperire uno speciale biglietto che predice il futuro. All'inizio è vuoto ma, una volta immerso nell'acqua della fontana del santuario, come per magia, scoprirai il tuo destino.

Cena sui kawadoko

Kibune è un incantevole villaggio e merita una visita più da vicino. Gli abitanti di Kyoto vengono a Kibune per fuggire dal caos della città. È noto per i kawadoko, particolari piattaforme costruite sul fiume Kibune, su cui è possibile godere di una specie di aria condizionata naturale. Durante l'estate, sui kawadoko, è possibile gustare un pasto tradizionale giapponese: un'esperienza davvero unica.

Kurama-no-Himatsuri

Se ti capita di essere a Kurama a fine ottobre, cerca di non perderti il Kurama-no-Himatsuri, il Festival del fuoco di Kurama , che si svolge ogni anno il 22 ottobre. Si tratta senza dubbio del festival più emozionante di Kyoto, con i falò accesi davanti a ogni casa e gli abitanti del posto che passano per le strade con le torce di pino in una sfilata davvero teatrale.

Ma le attrazioni e gli eventi della zona di Kurama non finiscono qui. Ti consigliamo una gita di un giorno intero lontano dal centro della città di Kyoto, ma se vorrai anche immergerti in un'onsen e fare un'escursione, ti suggeriamo il pernottamento.

Vicino a Kurama

kurama area Storia
Kyoto Kurama
Yuki-jinja Shrine Storia
Kyoto Santuario Yuki-Jinja Kyoto-fu
kurama area Storia
Kyoto Tempio Di Kuramadera Kyoto-fu
KIRAKU
Kyoto Kiraku Banquet Dinners
Kifune Shrine Storia
Kyoto Santuario Kifune-Jinja Kyoto-fu
kurama area Storia
Kyoto Tempio Di Jakkoin Kyoto-fu
Jikko-in Temple Storia
Kyoto Tempio Di Jikkoin Kyoto-fu
Akiyama
Kyoto Akiyama Local / Regional Cuisine
Tajimaharu Eberesuto Ohmiyaten
Kyoto Tajimaharu Eberesuto Ohmiyaten Indian
Parsley
Kyoto Parsley Japanese Style Western Food
Dining Cafe Barigashi
Kyoto Dining Cafe Barigashi Asian (Other)
Zingrock
Kyoto Zingrock Soba Noodles
LANTERN
Kyoto Lantern Pasta
Birichinata
Kyoto Birichinata Italian Cuisine
Chirori
Kyoto Chirori Okonomiyaki
Asaisyokudou
Kyoto Asaisyokudou Japanese Style Western Food
Izusen Daijiinten
Kyoto Izusen Daijiinten Shojin Cuisine (Buddhist Cuisine)
Shimogamosaryou
Kyoto Shimogamosaryou Kaiseki (Traditional Multi-Course Meal)
Hanamakiya
Kyoto Hanamakiya Soba Noodles
Saboh Kinkakuan
Kyoto Saboh Kinkakuan Café
Nakagawasaketen Demachiten
Kyoto Nakagawasaketen Demachiten Asian (Other)
Syunshin'an
Kyoto Syunshin'an Banquet Dinners
kokyu
Kyoto Kokyu Local / Regional Cuisine
Baru Cibo
Kyoto Baru Cibo Dining Bar
french restaurant will
Kyoto French Restaurant Will French Cuisine
Sumibiyakitori Maru
Kyoto Sumibiyakitori Maru Izakaya (Japanese Style Pub)
Miyama Storia
Kyoto Miyama Kyoto-fu
Kasagiyama Natural Park Natura
Kyoto Parco Naturale Di Kasagiyama Kyoto-fu
Ama-no-hashidate sand bar Attrazioni
Kyoto Banco Di Sabbia Di Amanohashidate Kyoto-fu
Ine Boathouse Attrazioni
Kyoto Villaggio Di Pescatori Di Ine Kyoto-fu

Please Choose Your Language

Browse the JNTO site in one of multiple languages