Todai-ji Temple

KANSAI Nara Le vie di pellegrinaggio, i templi antichi, i ciliegi in fiore e i cervi della prima capitale permanente del Giappone

La Prefettura di Nara è ricca di catene montuose sacre, centri spirituali ed antichi manufatti giapponesi

Questo cuore politico e religioso dell'antico Giappone è facilmente raggiungibile da Osaka e Kyoto ed ospita santuari e templi tra i più antichi del Giappone. Molti di questi luoghi hanno coltivato giardini floreali che sottolineano ancora di più la bellezza dei panorami circostanti. Il Parco di Naraè noto per ospitare il famoso cervo addomesticato in libertà, e il vicino Tempio di Todaiji è invece famoso per ospitare la statua di Buddha in bronzo più grande al mondo. Importanti vie di pellegrinaggio si snodano attraverso tutta l'area del Monte Yoshino, un sito del Patrimonio mondiale dell'umanità e luogo ideale per ammirare i ciliegi in fiore in primavera.

Come arrivare

Nara è facilmente raggiungibile sia da Osaka che da Kyoto, i principali punti di transito per visitare la prefettura. Gli aeroporti più vicini sono lo scalo internazionale di Itami e l'aeroporto internazionale di Kansai, entrambi situati nella prefettura di Osaka, a circa un'ora e 15 minuti di autobus e treno.

I luoghi di interesse del Parco di Nara e Naramachi sono raggiungibili sia dalla stazione di Nara che dalla stazione Kintetsu Nara. Un autobus ti condurrà ai siti del Palazzo Heijo e del Tempio di Horyuji. I treni Kintetsu collegano le antiche città situate lungo la strada di Yamanobe ai punti di accesso dei sentieri di pellegrinaggio sulle montagne, verso il confine con la Prefettura di Wakayama.

Mostra più dettagli

Da non perdere

  • Antichi templi, tra cui alcune delle strutture più antiche del mondo al Tempio di Horyuji
  • Vie di pellegrinaggio sacre e piacevoli passeggiate lungo la strada più antica del Giappone : la Yamanobe-no-michi
  • Dare da mangiare ad alcuni dei 1.000 cervi del Parco di Nara

Link di riferimento

Specialità locali

  • Il tè di Yamato

    Un tempo chiamata Yamato, la zona di Nara è una delle maggiori produttrici di tè di tutto il Giappone. Il tè iniziò ad essere prodotto nella regione 1200 anni fa, quando il leggendario monaco Kukai portò dei semi di tè nero dalla Cina in Giappone. Al giorno d'oggi Nara è anche famosa per il tè verde.

    food-craft
  • Sasanoha sushi

    Il sushi di Sasanoha è fatto con verdure e pesce cotto o stagionato, viene posto all'interno di uno stampo di legno e ricoperto di riso. Il mix viene poi compresso in uno stampo rettangolare e, una volta tolto quest'ultimo, il ripieno viene avvolto in una foglia di bambù.

    food-craft
  • I pennelli di Nara

    Fu un monaco buddista di ritorno dalla Cina a introdurre in Giappone la produzione di pennelli. Realizzati a Nara per la prima volta circa 1.200 anni fa, i Nara fude sono caratterizzati dall'insieme di numerosi tipi di peli, provenienti da 10 o più animali diversi. Questi pennelli uniscono perfettamente durezza, morbidezza, lunghezza, elasticit...

    food-craft
  • Nara-zuke

    Metodo di conservazione sottaceto di frutta e verdura, usato a Nara da oltre 1300 anni. L'equilibrio tra salato e dolce è un complemento perfetto per il riso bianco appena cotto al vapore.

    food-craft
  • Somen di Miwa

    Noodle sottilissimi a base di farina e acque dolci di Miwa. Il somen bolle in meno di due minuti ed è uno dei piatti preferiti dei caldi mesi estivi, quando si degusta freddo con una salsa di soia ghiacciata e brodo di pesce.

    food-craft
  • Fruste da tè di Takayama

    Takayama produce quasi tutte le fruste per il tè del Giappone. Questi utensili variano per forma, tipo di bambù e dettagli in base al loro impiego e alla scuola della cerimonia del tè.

    food-craft

Attrazioni stagionali

  • Primavera

    Il Monte Yoshino è il miglior punto di osservazione per ammirare lo spettacolo della fioritura dei ciliegi, mentre per le azalee l'ideale è il Monte Katsuragi. Sali sul verdeggiante Monte Wakakusa che ospita un'antica tomba risalente al V secolo.

    Wisteria of Kasuga-taisha-SPR
  • Verano

    Segui i sentieri freschi e ombreggiati del Monte Kasuga o avventurati in escursione nella valle di Mitarai. Dai un'occhiata ai numerosi festival estivi, tra cui il Festival di Tempyo e quello di Obon al Santuario Kasuga Taisha, e assaggia i somen noodle freddi.

    Taima-dera Temple
  • Autunno

    Passeggia attraverso il giardino di Isuien oppure visita i santuari e i templi di montagna di Ohnoji e Hasedera, famosi per il proprio fogliame autunnale. Durante l'autunno numerosi musei ospitano esposizioni con Beni culturali di rilievo.

    taima-dera temple
  • L'inverno

    Prova un'escursione sulla neve con le ciaspole nella silenziosa natura selvaggia e poi immergiti in un onsen. Gusta qualche tazza di sakè e festeggia un tradizionale Capodanno giapponese presso i templi e i santuari di Nara.

    mt. kasuga-yama area

Foto dei visitatori

Condividi con noi le tue foto di viaggio con l'hashtag #visitjapanjp

Esplora le prefetture nei dintorni

Please Confirm Your Location

We use location data to provide you with accurate tourism info