HOME Back

Use the

Planning a Trip to Japan?

Share your travel photos with us by hashtagging your images with #visitjapanjp

Hongu Hongu

WAKAYAMA Hongu Un sito Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO intriso di profonda spiritualità e ricco di pure sorgenti termali

Un sito Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO intriso di profonda spiritualità e ricco di sorgenti termali naturali

Un profondo senso di spiritualità permea costantemente la regione di Kumano, e la natura incontaminata e lo spirito religioso di Hongu non fanno eccezione.

L'area ospita abbondanti sorgenti termali e cascate zampillanti, la strada principale della sacra Kumano Kodo e una dei suoi luoghi simbolo, il Santuario Kumano Hongu Taisha .

Da non perdere

  • Il Santuario Kumano Hongu Taisha, un esempio di eccellenza architettonica
  • Un bagno nelle storiche acque curative di una sorgente termale Patrimonio dell'umanità
  • Il cammino dell'illuminazione sulla sacra Kumano Kodo

Come arrivare

Dalle stazioni di Kii-Tanabe o Shingu è possibile raggiungere la zona di Hongu con un tragitto in autobus di una o due ore.

Scendi alla fermata dell'autobus Yunomine Onsen per visitare la famosa cittadina onsen e il suo bagno, un sito classificato Patrimonio dell'umanità, o alla fermata Hongu-Taisha-Mae per raggiungere il Grande Santuario di Kumano Hongu e Oyunohara .

I treni espresso limitati JR Kuroshio dalla stazione di Shin-Osaka sfrecciano lungo la costa di Wakayama fino alle stazioni di Kii-Tanabe (due ore e 20 minuti) e Shingu (quattro ore e 30 minuti). I treni espresso limitati JR Wide View Nanki da Nagoya ti porteranno a Shingu in circa tre ore e mezza.

 

 

La sala segreta degli dei della montagna

Uno dei tre grandi santuari di Kumano è il Santuario Kumano Hongu Taisha , punta di diamante dell'area di Hongu e dimora degli dei del santuario. Uscire dai sentieri boschivi per ammirare i tetti in legno incastonati tra cedri e cipressi secolari è un'esperienza davvero memorabile.

La sua attuale posizione sulle montagne è la conseguenza di una devastante alluvione che nel 1889 spazzò via molti degli edifici nell'originario sito di Oyunohara . Visitando Oyunohara oggi, vedrai una gigantesca porta di torii di 33 metri, la più alta del Giappone.

 

 

Acque curative radicate nella storia

Yunomine Onsen è un piccolo villaggio di montagna circondato da locande rustiche che da secoli pompano acqua calda ricca di minerali per lenire e guarire gli animi stanchi dei viaggiatori.

Queste sorgenti sono parte integrante di Kumano Kodo : infatti, le acque sorgive erano usate dai pellegrini per purificare i loro corpi prima di recarsi nel grande santuario per la preghiera. Il più famoso dei bagni, Tsuboyu, è un sito classificato Patrimonio dell'umanità dove ci si può immergere da soli o in un piccolo gruppo per un massimo di 30 minuti. Il bagno è un luogo ricco di storia ed è persino inserito in un'opera teatrale kabuki.

 

 

Scavare il proprio onsen privato

Situato lungo lo stesso percorso d'autobus di Yunomine e del Santuario di Kumano Hongu Taisha, Kawayu Onsen è stato benedetto con un dono raro: il fiume che separa il gruppo di locande e i ripidi pendii della montagna forma una lunga e tortuosa sorgente termale grazie all'acqua geotermica che ribolle in superficie.

 

In inverno, il fiume si trasforma in un enorme bagno nelle cui acque calde si immergono molte persone. Dalla primavera all'autunno, puoi scavare con una pala sulle rive per creare il tuo bagno privato all'aperto.

 

 

Sulle sacre orme

L'antica via di pellegrinaggio che si snoda attraverso il terreno accidentato della catena montuosa di Kii è una delle sole due vie di pellegrinaggio classificate dall'UNESCO Patrimonio dell'umanità, insieme al Cammino di Santiago di Compostela in Spagna e in Francia.

Per secoli, i sentieri sono stati percorsi da persone di ogni fascia sociale: dai membri della casa imperiale ai guerrieri samurai, fino ai monaci e ai laici, tutti alla ricerca dell'illuminazione spirituale dalle divinità Kumano.

La camminata completa dalla costa al Santuario Hongu Taisha è di quasi 30 chilometri e prevede un pernottamento intermedio, ma se hai poco tempo puoi prendere un autobus per Hosshinmon Oji e percorrere a piedi l'ultimo tratto di 7 chilometri in circa due ore.

 

 



* Le informazioni presenti in questa pagina possono essere soggette a modifiche a causa dell’emergenza COVID-19.

Consigliato per te

kimg_wakayama
Wakayama
hase-dera temple
Kansai

Please Choose Your Language

Browse the JNTO site in one of multiple languages