Jomonsugi

KAGOSHIMA Yakushima Yakushima, un luogo naturale riconosciuto come Patrimonio mondiale dall'UNESCO, ospita alberi millenari, spiagge incontaminate e il più grande sito di nidificazione di tartarughe del Giappone

Yakushima, un luogo naturale riconosciuto come Patrimonio mondiale dall'UNESCO, ospita alberi millenari, spiagge incontaminate e il più grande sito di nidificazione di tartarughe del Giappone

Yakushima è ricca di leggende giapponesi. Questa piccola isola è stata il primo sito Patrimonio mondiale UNESCO del Giappone, ha ispirato il film "Principessa Mononoke" dello Studio Ghibli e ospita alcune delle più straordinarie meraviglie naturali del Paese.

Da non perdere

  • Le cascate: il clima umido e il terreno ripido di Yakushima hanno causato la formazione di molte cascate imponenti
  • Le foreste antiche: qui si ergono gli yakusugi, millenari alberi di cedro, il più antico dei quali si pensa abbia 7.000 anni
  • La stagione delle tartarughe: ogni anno da maggio a luglio la spiaggia di Nagata Inaka si trasforma nel più grande sito di nidificazione delle tartarughe del Giappone

Come arrivare

Yakushima è a soli 60 chilometri dalla punta di Kagoshima ed è raggiungibile in aereo o in traghetto.

Da Tokyo prendi un aereo dall'aeroporto di Haneda all'aeroporto di Kagoshima. Il volo dura meno di due ore. Da Kagoshima un altro volo ti porterà a Yakushima in soli 40 minuti. Un'altra opzione è prendere un traghetto dal porto di Kagoshima a quello di Yakushima Miyanoura o di Anobo. Il traghetto veloce impiega 2 ore e mezza mentre quello normale, più economico, ne impiega 4.

Remoto è bello

Yakushima non è facilmente accessibile come altre parti del Giappone e per questo è rimasta relativamente intatta. Nel 1993 l'isola è stata riconosciuta come Patrimonio mondiale dall'UNESCO. La sua costa incontaminata e l'acqua cristallina attirano turisti da tutto il Giappone, ma grazie alla sua posizione isolata questa isola non dà mai l'idea di essere troppo turistica.

Yakushima è stata il primo sito giapponese a essere inserito dall'UNESCO nell'elenco dei Patrimoni dell'umanità, insieme a Shirakami Sanchi nella regione di Tohoku.

Circa il 75% dell'isola è costituito da montagne e la cima del Monte Miyanoura è la vetta più alta di Kyushu con i suoi 1.935 metri. Il Monte Miyanoura si trova al centro dell'isola ed è circondato da molte altre montagne che superano i 1.500 metri.

Biodiversità

Dalle spiagge sabbiose alle sue cime più alte, Yakushima ospita una gamma di microclimi che variano da subtropicale a subartico. Questa varietà ha favorito lo sviluppo di una biodiversità straordinaria. Grazie all'abbondanza di piogge tutto l'anno, l'isola è coperta da verdi foreste lussureggianti che ospitano molti yakusugi (antichi alberi di cedro), alcuni dei quali hanno più di 1.000 anni.

Tra le attrazioni degne di nota vi sono il burrone di Shiratani Unsuikyo , la Yakusugi Land e la spiaggia di Nagata Inaka. Il burrone di Shiratani Unsuikyo è pieno di splendide valli e foreste primordiali, mentre la Yakusugi Land vanta una serie di enormi yakusugi. La spiaggia di Nagata Inaka è il più grande sito di nidificazione di tartarughe marine del Giappone.

Un albero antico

Al centro dell'isola, raggiungibile solo con escursioni di 4 o 5 ore per la sola andata, si trova lo Jomon Sugi . Lo Jomon Sugi è un albero che si pensa abbia circa 7.000 anni. L'enorme albero deve il suo nome al periodo Jomon della preistoria giapponese e la sua scoperta nel 1968 suscitò forti pressioni affinché Yakushima venisse preservata dal disboscamento.

Cascate a volontà

Il terreno ripido, gli alti dislivelli e l'abbondanza di precipitazioni hanno fatto dono a Yakushima di una grande quantità di cascate. Le imponenti Cascate di Okonotaki precipitano da un'altezza di 88 metri e sono una delle punte di diamante di Yakushima, presenti già dal 1996 nell'elenco delle 100 cascate più belle del Giappone. Le Cascate di Senpironotaki, quelle di Torokinotaki e quelle di Janokuchi sono alcune delle più rinomate tra quelle accessibili nell'isola.

Meraviglie umane

Il Festival di Yakushima Goshinzan si tiene sul fiume Miyanoura ed è un evento unico legato al culto del dio della montagna. I visitatori di questo festival estivo sono incoraggiati a partecipare all'accensione di un'enorme pira di legno posta su una torretta costruita al centro del fiume.

Giri su giri

Yakushima ha un raccordo circolare che segue l'intero perimetro dell'isola. Gli autobus lo percorrono regolarmente, ma considerata la posizione impervia di molte delle attrazioni dell'isola, è meglio spostarsi con un mezzo privato. Troverai delle agenzie di noleggio vicino al porto di Miyanoura.

Specialità locali

Yakushima produce gran parte del cibo che consuma e vanta diverse specialità. La più rinomata tra gli abitanti locali è il pesce volante, un piatto delizioso servito sia a pranzo che a cena.

Molti negozi vendono cestini da pranzo bento avvolti in foglie di banana così da poterli portare con te durante le lunghe escursioni quando vorrai recuperare le energie.

Anche lo shochu locale vale la pena di essere provato. La marca più famosa è la Mitake ed è venduta nelle varianti alcoliche al 25% e al 32%.

Vicino a Yakushima

Jomonsugi Natura
Kagoshima Yakushima
Jomonsugi Natura
Kagoshima Parco Nazionale Di Yakushima Kagoshima-ken
Jomonsugi Natura
Kagoshima Jomon Sugi Kagoshima-ken
Shiratani Unsuikyo Ravine Natura
Kagoshima Burrone Di Shiratani Unsuikyo Kagoshima-ken
Yakusugi Cedar Land Natura
Kagoshima Yakusugi Land Kagoshima-ken
Nagata Inakahama Beach Natura
Kagoshima Spiaggia Inakahama Di Nagata Kagoshima-ken
Ohko no Taki Natura
Kagoshima Cascate Di Oko Kagoshima-ken
Tanegashima Space Center Attrazioni
Kagoshima Centro Spaziale Di Tanegashima Kagoshima-ken
Tanegashima Island Natura
Kagoshima Isola Di Tanegashima Kagoshima-ken
yakushima & tanegashima islands Natura
Kagoshima Parco Di Tadamoto Kagoshima-ken