aso & around

KUMAMOTO Aso e dintorni In auto nel cuore della "Terra del fuoco" di Kumamoto

In auto nel cuore della "Terra del fuoco" di Kumamoto

Lontano dalle luci abbaglianti di Akihabara e dal brulichio della folla di Harajuku , la caldera vulcanica di Aso offre ai visitatori un appagante senso di pace e serenità. Avventurati in percorsi panoramici e fantastiche escursioni o immergiti nelle sorgenti termali vulcaniche, circondato da una bellezza naturale incontaminata.

Aso non è servita dai treni "proiettile" ma, per i viaggiatori provvisti di patente di guida internazionale, noleggiare un'auto è una soluzione economica e facile che consente di visitare questa splendida parte del Paese poco frequentata dai turisti.

Da non perdere

  • Escursioni nel Parco nazionale di Aso-Kuju per ammirare il cratere di un vulcano attivo
  • Il Santuario Aso-jinja, uno dei più antichi del Giappone
  • Immergersi nelle sorgenti termali di Uchinomaki circondate da splendide montagne

Come arrivare

Il modo migliore per vedere tutto ciò che Aso ha da offrire è in auto, poiché i servizi di autobus pubblici sono limitati e le stazioni ferroviarie non si trovano nelle vicinanze di molte delle attrazioni.

Se viaggi su un treno "proiettile", scendi alla stazione di Kumamoto. Da lì, puoi noleggiare un'auto o viaggiare su un treno locale per circa due ore sulla linea Hohi.

Cosa sapere prima di partire

Dopo il terremoto di Kumamoto del 2016, alcune strade di montagna come la strada di Laputa sono state chiuse al transito. Verifica le condizioni delle strade presso un ufficio di informazioni turistiche prima di iniziare il viaggio.

La linea ferroviaria Hohi dalla città di Kumamoto ad Aso è chiusa nel tratto tra Higo Ozu e la stazione di Aso. È attivo un servizio di autobus temporanei. La linea da Oita funziona regolarmente.

Il Santuario Aso-jinja ha subito gravi danni a seguito dei terremoti ed è attualmente in fase di ricostruzione. Tuttavia, è aperto ai visitatori.

Un parco nazionale intorno al vulcano più attivo del Giappone

Il Parco nazionale di Aso-Kuju, uno dei primi parchi nazionali del Giappone, è un luogo imperdibile per escursioni, sport all'aperto e sorgenti termali. Al centro si trova il Monte Aso, una caldera sprofondata e area vulcanica più attiva del Giappone. Sebbene la sua attività quotidiana si limiti alla fuoriuscita di fumo e talvolta di cenere, la vetta centrale è spesso interdetta ai visitatori ed è opportuno verificarne le condizioni prima di recarvisi.

Quando la visibilità è buona, tuttavia, è possibile raggiungere il bordo del centro attivo del vulcano, chiamato Nakadake. Se arrivi in auto, puoi parcheggiare nelle vicinanze e salire a piedi oppure puoi prendere un autobus dalla stazione di Aso fino alla base della funivia e con questa arrivare a destinazione.

Escursioni a piedi e a cavallo nelle praterie di montagna

Con le sue grandi città densamente popolate, il Giappone può spesso sembrare un Paese angusto. Per questo motivo qualsiasi area in Giappone dotata di ampi spazi aperti è molto apprezzata da chi cerca di sfuggire all'affollamento. Le praterie immerse nella caldera dell'Aso hanno a lungo ispirato poeti e artisti e sono ancora oggi una delle maggiori attrazioni turistiche. Annidata tra il Monte Kishima e il Monte Eboshi si trova una famosa prateria chiamata Kusa-Senrigahama.

Il cielo si riflette nel grande stagno della prateria apparendo ancora più vasto e i cavalli e bovini al pascolo conferiscono al luogo un'atmosfera rilassata. Se vuoi vedere le montagne senza dover fare un'escursione, Kusa-Senrigahama è un ottimo punto per ammirare le cinque cime dell'Aso dai piedi della montagna.

Tra marzo e dicembre, dalla parte opposta rispetto al Museo vulcanologico di Aso partono le passeggiate a cavallo. Il museo fornisce informazioni sulla formazione del vulcano e ha predisposto dei video in cui è possibile vedere l'interno del cratere nei giorni in cui l'accesso è chiuso.

Il centro spirituale di Aso

Si dice che il Santuario Aso, uno dei più antichi del Giappone, fu fondato nell'anno 281. Per lungo tempo il santuario è stato una grande attrazione per pellegrini e turisti, fino a quando subì danni consistenti nel terremoto di Kumamoto del 2016, il primo nella regione da 130 anni. Il bellissimo cancello della torre del santuario, dichiarato Tesoro nazionale, crollò completamente e anche la sala di culto fu gravemente danneggiata. Per restaurare il santuario, è stata avviata un'imponente iniziativa di raccolta fondi a livello locale.

Anche nel suo stato attuale, tuttavia, il sito merita una visita. Il santuario è ancora in funzione ed è possibile vedere gli edifici in fase di ricostruzione. Anche le suggestive strade commerciali dietro il santuario, che non furono danneggiate, sono aperte al pubblico.

Sorgenti termali rilassanti, panorami ineguagliabili

La zona di Aso Uchinomaki Onsen è il luogo ideale per trovare la tua nuova sorgente termale preferita, con diversi bagni tutti alimentati direttamente dalla stessa sorgente naturale sotterranea. Poiché l'accesso a ciascun bagno costa da 100 a 500 yen, puoi visitare diversi onsen in un giorno senza spendere troppo.

Una delle attrazioni principali delle terme Uchinomaki è la vista mozzafiato che si ammira mentre ci si trova immersi nei bagni. In mezzo a queste montagne spettacolari, il panorama non potrebbe essere più rilassante. L'acqua è leggermente diversa in ciascuno dei bagni ed è mantenuta a temperature differenti. Una caratteristica comune delle acque Uchinomaki è la presenza di litio, che in piccole quantità si ritiene esalti l'esperienza termale.

Se desideri immergerti ancora nei bagni prima di lasciare la zona, ci sono molte altre cittadine termali ad Aso e dintorni. Il villaggio Yunotani Onsen e il villaggio Tarutama Onsen meritano una visita, così come Jigoku Onsen, le terme infernali.

I migliori tour panoramici dell'Aso

Per una vista mozzafiato dell'Aso al suo massimo splendore, percorri la Milk Road, o "strada del latte". Dolci colline, campi di erba ondeggiante, maestose montagne: la Milk Road è pittoresca in qualsiasi periodo dell'anno. Il nome deriva dall'abbondante presenza nella zona di vacche da latte che producono latte, formaggi e gelati tra i migliori del Giappone.

Altri luoghi di interesse

Nel Parco nazionale di Aso-Kuju si trovano punti d'osservazione, cascate, campi di azalee e mostre del geoparco. Il campeggio e attività all'aperto come ciclismo e parapendio sono solo alcune delle attrazioni disponibili, quindi visita il centro di informazioni turistiche nella stazione JR di Aso per scoprire quali saranno aperte al pubblico durante la tua visita. Le strade tortuose sono spesso coperte di neve e ghiaccio nei mesi più freddi, quindi indossa un abbigliamento adeguato e preparati all'eventualità che le strade vengano chiuse in inverno.

Vicino a Aso e dintorni

aso & around Natura
Kumamoto Aso E Dintorni
aso & around Natura
Kumamoto Kurokawa E Kuju Kumamoto-ken
Aso Volcano Museum Attrazioni
Kumamoto Museo Vulcanologico Di Aso Kumamoto-ken
ASO Farm Land Attrazioni
Kumamoto Agriturismo Di Aso Kumamoto-ken
aso & around Relax
Kumamoto Kurokawa Onsen Kumamoto-ken