Usa il icona sulle pagine da aggiugere ai preferiti

Stai preparando un viaggio per il Giappone?

Condividi con noi le tue foto di viaggio con l'hashtag #visitjapanjp

La mia preferenza

Hirado Hirado

NAGASAKI Sasebo e Hirado È qui che il Giappone ha iniziato a commerciare con l'Occidente e gli influssi sono ancora ben visibili

È qui che il Giappone ha iniziato a commerciare con l'Occidente e gli influssi sono ancora ben visibili

Risalendo verso il nord della Prefettura di Nagasaki si trovano Sasebo e Hirado, due oasi per gli amanti dell'acqua e della natura.

Da non perdere

  • Il pontile di Sasebo: Goditi un drink mentre ti affacci sullo splendido mare della baia di Sasebo
  • Kujukushima: Salpa su una nave pirata e goditi la vista panoramica sulle famose 99 isole di Sasebo
  • Il Parco zoologico di Sasebo: Dai da mangiare agli elefanti e ai lemuri dalla coda ad anelli
  • Saspa Onsen: Un onsen locale nella parte nord-occidentale di Sasebo, che molti marinai americani non riescono a trovare

Come arrivare

Sasebo è raggiungibile con treni JR da Fukuoka e Nagasaki. Da qui Hirado è a pochi minuti di autobus.

I treni espressi limitati JR partono dalla stazione di Hakata a Fukuoka. Questo viaggio di due ore ti verrà a costare circa 3.500 yen. Da Nagasaki parte ogni ora un treno JR Seaside Liner. Il viaggio di sola andata della durata di 100 minuti costa 1.650 yen. L'aeroporto di Nagasaki è collegato a Sasebo da un autobus per l'aeroporto (75 minuti, 1.400 yen solo andata).

Sasebo

Oggi città di importanza internazionale, Sasebo era un tempo un umile villaggio di pescatori sotto il dominio Hirado fino a poco dopo il periodo Meiji.

 

 

Fu proprio in quel periodo che l'ammiraglio della Marina imperiale giapponese, Heihachiro Togo, intravide delle potenzialità in Sasebo. Avendo notato il porto protetto in acque profonde, le miniere di carbone nei dintorni e la vicinanza geografica alla Cina e alla Corea, l'ammiraglio decise di prendere l'iniziativa. Il Distretto navale di Sasebo fu fondato nel 1886. Questo porto svolse un ruolo importante come base di riferimento per la marina giapponese durante la prima guerra sino-giapponese e la guerra russo-giapponese. Rimase un'importante base navale fino alla fine della Seconda guerra mondiale.

La Sasebo che conosciamo oggi fu fondata il 1° aprile 1902. Anche se fu risparmiata, Sasebo era tra i 17 obiettivi possibili per il lancio della bomba atomica e subì gravi danni durante la guerra.

 

 

Al termine della Seconda guerra mondiale, la Marina Militare degli Stati Uniti occupò parte della base di Sasebo e formò nel 1946 il comando navale U.S. Fleet Activities Sasebo.

Per via della base militare statunitense, negli ultimi anni Sasebo ha visto aumentare enormemente l'influenza americana. Uno dei prodotti più famosi di questa influenza è l'apprezzato Sasebo Burger. Morbidi panini glassati, manzo giapponese, lattuga e salsa a volontà: questi ingredienti rendono il Sasebo Burger una vera delizia.

Se non riesci a raggiungere Sasebo, di solito puoi trovare questi hamburger appetitosi nelle bancarelle durante i festival nella Prefettura di Nagasaki.

 

 

Hirado

Collegato alla parte continentale di Nagasaki da un ponte rosso, Hirado si trova a breve distanza in auto da Sasebo. Fin dal periodo Nara (710-794), Hirado fu un porto di scalo per le navi che facevano la spola tra il continente asiatico e il Giappone.

La maggior parte degli scambi avveniva presso la Base commerciale olandese di Hirado, costruita nel 1609, che è possibile visitare ancora oggi.

Come Sasebo, anche Hirado subì forti influenze da parte dei visitatori stranieri, in particolare olandesi. Tuttavia la cultura giapponese è rimasta, seppure in una declinazione tutta sua, e ciò rende questa città un luogo unico e affascinante che merita una visita.

 

 

Oltre alla base commerciale vale la pena visitare il Castello di Hirado, un tempo dimora del clan Matsura. Con la sua splendida vista sul porto di Hirado e sull'antica foresta dell'isola di Kurokojima, il castello è il luogo ideale per ammirare la città dall'alto.

Se sei alla ricerca di cultura, Hirado ne offre in abbondanza. Ospita numerosi festival famosi in tutto il Giappone e in qualsiasi periodo dell'anno sicuramente ne troverai uno durante la tua visita. Forse quello più famoso è il Tabira Jangara: la Jangara è una danza rituale per il raccolto in cui i volti dei danzatori sono coperti. Per la sua eleganza e rilevanza culturale, questa danza è stata inserita nell'elenco dei Beni culturali immateriali del Giappone.

 

 

Per gli amanti della natura, il passo Kawachi-toge offre la possibilità di fare belle passeggiate con vista panoramica sull'isola. Nelle giornate limpide è possibile scorgere Iki e Tsushima in lontananza. Il passo Kawachi-toge è perfetto per un'escursione in una bella giornata.

In primavera Hirado ospita il Festival delle mille lanterne di Hirado. Il festival celebra il rinnovamento della primavera e si tiene nell'arco di due giorni ad aprile. Il Tempio di Fumoji illuminato da lanterne di pietra e bambù è uno spettacolo da ammirare. Ogni lanterna di bambù è intagliata a mano da artigiani della zona.

La città si riempie di vita con bancarelle di cibo lungo le strade e musica dal vivo. Percorri il tortuoso sentiero acciottolato fino al tempio e goditi questo bellissimo festival.

Prima arriverai, più da vicino potrai ammirare Jigenzakura, un ciliegio sakura gigante di 140 anni: un vero spettacolo.

Link di riferimento

Vicino a Sasebo e Hirado

Hirado Cultura
Nagasaki Sasebo E Hirado
Konkomburu
Nagasaki Konkomburu Japanese Style Western Food
Koryori Kanda
Nagasaki Koryori Kanda Local / Regional Cuisine
Shunkashutoh
Nagasaki Shunkashutoh Izakaya (Japanese Style Pub)
Kujuku-shima Islands Attrazioni
Nagasaki Kujukushima Pearl Sea Resort Nagasaki-ken
Menchankotei Nakazatoten
Nagasaki Menchankotei Nakazatoten Izakaya (Japanese Style Pub)
Ichimentei Saseboten
Nagasaki Ichimentei Saseboten Ramen
Pizzeria Shin'5
Nagasaki Pizzeria Shin'5 Pizza
Sushidokoro Genroku
Nagasaki Sushidokoro Genroku Sushi
Hirado Storia
Nagasaki Hirado Nagasaki-ken

Please Choose Your Language

Browse the JNTO site in one of multiple languages