Usa il icona sulle pagine da aggiugere ai preferiti

Stai preparando un viaggio per il Giappone?

Condividi con noi le tue foto di viaggio con l'hashtag #visitjapanjp

La mia preferenza

shimanami-kaido shimanami-kaido

Shikoku Ehime Una terra amata da scrittori e artisti

Città pittoresche e cosmopolite circondate da montagne frastagliate, paesaggi rurali e acque azzurre punteggiate da isolotti

Situata nel nord-ovest di Shikoku, Ehime è un luogo ricco di bellezze naturali che attendono solo di essere scoperte. La zona di Shimanami Kaido, con i suoi incredibili ponti, offre magnifiche piste ciclabili che attraversano capolavori architettonici. Dogo Onsen, la più antica sorgente termale di acqua calda del Giappone, è meta di residenti, turisti e pellegrini da 3.000 anni. La capitale di Ehime, Matsuyama, ha ispirato alcuni degli artisti più famosi del Giappone tra cui Masaoka Shiki, Natsume Soseki e Ryotaro Shiba. Ehime vanta inoltre due castelli che hanno conservato la loro struttura originale ed è una delle quattro prefetture situate sul sentiero di pellegrinaggio di Shikoku, un percorso ad anello che collega ben 88 templi.

Come arrivare

L'aeroporto di Matsuyama è servito da voli nazionali provenienti dai principali aeroporti del Giappone e i treni espressi in partenza da Okayama collegano Ehime alle città di Honshu. Il Mare interno di Seto è percorso da traghetti veloci in partenza da Hiroshima.

Molte persone raggiungono Matsuyama in treno, a bordo di uno shinkansen in partenza dalle principali città come Tokyo, Osaka, Kyoto e Nagoya in direzione di Okayama. Inoltre, è possibile raggiungere la regione in tre ore e mezza con il treno espresso limitato Shiokaze da Okayama, con gli autobus notturni che partono sia da Osaka che da Tokyo e con il traghetto veloce da Hiroshima. Da Onomichi, nella prefettura di Hiroshima, è possibile percorrere la pista ciclabile Shimanami Kaido fino alla città di Imabari. L'aeroporto di Matsuyama è servito da voli interni in partenza dalle principali città del Giappone, oltre che da alcuni voli internazionali provenienti da Corea del Sud, Taiwan e Cina. La durata del volo è di appena un'ora e 20 minuti da Tokyo.

Mostra più dettagli

Da non perdere

  • Percorrere la pista ciclabile di Shimanami Kaido per ammirare splendide viste sul Mare interno di Seto
  • Immergersi nella più antica sorgente termale di acqua calda del Giappone, Dogo Onsen
  • Gli spettacolari paesaggi del Monte Ishizuchi e il parco naturale Shikoku Karst
  • Ammirare due dei 12 castelli perfettamente conservati del Giappone

Link di riferimento

Esplora Ehime a seconda della regione

Specialità locali

  • Gli asciugamani di Imabari

    Gli asciugamani di Imabari vengono testati. Se entro cinque secondi non sono completamente sommersi dall'acqua, allora non sono autentici. Questo garantisce la loro assorbenza. Dà un tocco glam al tuo bagno e crea la tua personale spa grazie a questa ultra morbida e resistente biancheria da bagno.

    food-craft
  • Ehime Mikan

    Ehime's abundant sunshine and proximity to the ocean make it the perfect environment for growing citrus fruits, particularly the mandarin oranges known as mikan. Ehime mikan are small, easy to peel, seedless and very sweet.

    food-craft
  • Taimeshi

    Il tai, l'orata, è un pesce popolare che di solito si consuma nei momenti di festa. Spesso pescato nel Mare Interno di Seto, al largo della costa di Ehime, è l'ingrediente principale del piatto re della prefettura: il taimeshi, il riso all'orata. Questa pietanza si può gustare in due varianti. La prima si prepara con il pesce intero cucinato con del riso e condito con sale o salsa di soia. La seconda è il sashimi di orata cruda ricoperta da una marinatura al tuorlo d'uovo e salsa di soia, adagiata su un letto di riso caldo.

    food-craft
  • Jako-ten

    I jako sono novellame di sardine, chiamati bianchetti. Per fare il jako-ten, questi piccoli pesci nutrienti sono macinati, fatti a polpette e fritti. Sono simili a polpette di hamburger di pesce, ma con una storia che risale al 1614.

    food-craft
  • Vasellame di Tobe

    La Città di Tobe è stato un centro di produzione di ceramiche dalla metà del XVIII secolo. L'inventiva è il marchio di fabbrica dei suoi ceramisti. Gli artigiani, che all'inizio si dedicavano solo agli oggetti in terracotta, sono sinonimo di un audace stile sometsuke blu e bianco, elaborate ceramiche multicolore sopracoperta e articoli di porcellana celadon.

    food-craft

Attrazioni stagionali

  • Primavera

    Ehime si anima in primavera con il Festival di Dogo Onsen, i ciliegi in fiore, le battute di pesca e una temperatura ideale per percorrere le vie di pellegrinaggio di Shikoku e fare gite in bicicletta.

    kawanoe castle
  • Verano

    Ehime vanta numerose tradizioni locali, come la caccia alle lucciole, gli spettacoli di fuochi d'artificio, i cortei con effigi di tori e la samba del baseball.

    ozu castle
  • Autunno

    Con l'arrivo dell'autunno, si possono gustare i mandaranci mikan e gli abitanti del luogo si riversano nelle strade per celebrare le feste dove il sakè scorre a fiumi e assistere a spettacoli del teatro Noh rischiarati dal fuoco delle lanterne.

    garyu sanso -mountain villa
  • L'inverno

    In inverno, nel cielo di Ozu si formano strane nuvole. Le cascate ghiacciate e la stagione sciistica fanno da contrappunto agli onsen fumanti.

    ishizuchi shrine

Foto dei visitatori

Condividi con noi le tue foto di viaggio con l'hashtag #visitjapanjp

Esplora le prefetture nei dintorni

Please Choose Your Language

Browse the JNTO site in one of multiple languages