Kotohira-gu Shrine Kotohira-gu Shrine

KAGAWA Kotohira Religione, teatro e cibo

Religione, teatro e cibo

Una meravigliosa vista panoramica è pronta a premiare chi compie la ripida salita al Santuario Kotohiragu , la principale attrazione della zona di Kotohira. Tuttavia, troverai molto di più in quest'accogliente destinazione che rappresenta la meta ideale per una gita di un giorno, coniugando religione, teatro e cibo.

Da non perdere

  • Conquistare i 785 gradini che conducono al Santuario Kotohiragu
  • Assaggiare la specialità locale: il sanuki udon
  • Lasciarsi incantare dal più antico teatro kabuki del Giappone: il Kanamazura

Come arrivare

Kotohira è raggiungibile dall'aeroporto di Takamatsu a Shikoku oppure dalla stazione di Okayama con lo shinkansen Sanyo.

Da Takamatsu prendi un treno fino alla stazione di Kotohira o Kotoden Kotohira cambiando alla stazione di Takamatsu-Chikko, accanto al Castello di Takamatsu. Entrambe le tratte richiedono circa un'ora.

Da Okayama, prendi la linea JR Seto-Ohashi per Kotohira.

Il santuario numero uno di Shikoku

Kotohira è famosa per il Santuario Kotohiragu , più comunemente noto come Kompirasan. Dedicato ai marinai e ai navigatori, è il santuario più popolare di Shikoku sebbene si debbano salire 785 gradini per arrivare alla sala principale. Questa impresa richiede circa 45 minuti, ma se non puoi (o non vuoi) affrontarla, puoi noleggiare una portantina che ti porti fin su.

Oltre allo splendido panorama, una volta raggiunto il santuario principale potrai ammirare diversi edifici bellissimi. Farai la conoscenza della dea Kannon dalle undici facce, potrai visitare una biblioteca a cui sono stati donati manufatti e opere d'arte e un museo ricco di opere di Takahashi Yuichi, il pioniere della pittura a olio giapponese.

Saliti altri 583 gradini lungo un percorso alberato, raggiungerai il santuario interno. Questa salita è meno affollata rispetto a quella che porta alla sala principale e rappresenta un'opportunità di riflessione spirituale e di solitudine.

Una pioggia di noodle: la cucina tradizionale di Kagawa

La città di Kotohira ospita numerosi ristoranti che servono sanuki udon, il piatto caratteristico di Kagawa. Semplici e a conduzione familiare, i ristoranti si trovano all'interno di edifici tradizionali dove i noodle vengono fatti a mano. Spesso servito in un semplice brodo condito con scalogno tritato, questo cibo tipico di Kagawa è l'esempio perfetto del valore dell'essenzialità.

Dietro le quinte del teatro Kabuki

Oltre al Santuario Kotohiragu, l'altra attrazione principale di Kotohira è un teatro kabuki tradizionale chiamato Kanamaruza . È una tappa obbligata per gli amanti del teatro poiché è il più antico ancora in piedi in Giappone, essendo stato costruito nel 1835.

Nonostante la sua età, è in ottime condizioni e permette di calarsi completamente nel mondo delle rappresentazioni classiche giapponesi. Il teatro kabuki viene ancora rappresentato ogni aprile, ma durante la bassa stagione i visitatori possono esplorare la platea, il palco principale, il dietro le quinte e i camerini.

Vicino a Kotohira

Kotohira-gu Shrine Storia
Kagawa Kotohira
TANAKA-YA
Kagawa Tanaka-Ya Izakaya (Japanese Style Pub)
Maluchu
Kagawa Maluchu Banquet Dinners
Kanamaru-za Cultura
Kagawa Teatro Kabuki Di Kanamaruza Kagawa-ken
Kotohira-gu Shrine Storia
Kagawa Santuario Kotohiragu Kagawa-ken
Tenzankaku Kamiyoshidaten
Kagawa Tenzankaku Kamiyoshidaten Yakiniku (BBQ)
Tenzankaku Marugametamuraten
Kagawa Tenzankaku Marugametamuraten Yakiniku (BBQ)