Dakigaeri Gorge-AUT

Tohoku Akita Montagne, foreste, onsen rinvigorenti e divertimento all'aria aperta

Con sorgenti termali, un quartiere samurai ben conservato e bellezze naturali, Akita è un luogo dove rilassarsi e al tempo stesso immergersi nella storia e cultura giapponese

La prefettura settentrionale di Akita è una meta popolare tra gli amanti dell'avventura all'aria aperta e della storia. La zona di Hachimantai propone una serie di attività all'aperto, mentre l'affascinante e ben conservato quartiere dei samurai nella città di Kakunodate offre uno sguardo sul passato feudale del Giappone. Le capanne di neve del Festival della neve di Yokote e il concorso nazionale giapponese di fuochi d'artificio a Omagari attirano centinaia di migliaia di persone ogni anno.

Come arrivare

Akita è accessibile con lo shinkansen JR Akita da Tokyo, Sendai e Morioka, così come in auto, treno locale e aereo da altre località del Giappone.

I voli gestiti da JAL e ANA rendono Akita accessibile da Nagoya, Osaka, Sapporo e Tokyo. Un volo dall'aeroporto Haneda di Tokyo all'aeroporto di Akita è il metodo di trasporto più semplice e veloce da Tokyo. Il treno "proiettile" diretto a Komachi sulla linea shinkansen JR Akita tra Tokyo e Akita impiega circa quattro ore. Ci sono partenze ogni ora e il viaggio è coperto dal Japan Rail Pass, dal JR East Tohoku Area Pass e dal JR East South Hokkaido Pass. Ci sono anche una serie di autobus a lunga percorrenza da Tokyo ad Akita. Il viaggio dura circa otto ore.

Mostra più dettagli

Da non perdere

  • Scalare la cima del Monte Hachimantai, particolarmente bella in autunno quando le foglie cambiano colore
  • Immergersi nel fango vulcanico di Goshogake Onsen e nelle sorgenti termali all'aperto
  • Visitare Yokote in inverno per unirsi al Festival della neve di Kamakura, che ha 400 anni
  • Le esibizioni mozzafiato di luce e musica del Concorso nazionale giapponese di fuochi d'artificio di Omagari

Link di riferimento

Specialità locali

  • Udon di Inaniwa

    Gli udon di Inaniwa sono dei noodle sottili e gommosi, dalla consistenza vellutata, preparati con una tecnica tramandata di generazione in generazione dal 1665. Prima del servizio, ogni noodle viene controllato per vedere se ci sono delle imperfezioni.

    food-craft
  • Hatahata

    Gli Hatahata, i cosiddetti tricodontidi, sono pesci amanti della acque fredde invernali di Akita. Sono apprezzati per il loro forte sapore umami e sono alla base degli stufati invernali di Akita.

    food-craft
  • Iwagaki di Kisakata

    Le iwagaki di Kisakata sono delle ostriche giganti selvatiche provenienti dagli abissi freddi e rocciosi del Mar del Giappone e sono famose per il loro aspetto cremoso e il sapore fresco e pulito dal retrogusto salmastro. Durante la loro stagione, tra luglio e agosto, sono un piatto irrinunciabile per gli amanti delle ostriche.

    food-craft
  • Il pollo Hinai

    Il pollo Hinai è una delle razze migliori del Giappone. Sono uccelli allevati all'aperto, talmente pregiati che un tempo venivano offerti in omaggio ai padroni dei samurai locali al posto del riso. Poiché sono preparati e serviti freschi, è presente anche la carne cruda.

    food-craft
  • Kiritanpo

    Il kiritanpo consiste in riso appena cotto, pestato e avvolto attorno a uno spiedino di cedro giapponese. Prima di essere degustato con del miso dolce o sotto forma di ravioli in una zuppa, viene dorato su un focolare aperto. L'equivalente dei rigatoni in riso Akita.

    food-craft
  • Artigianato in legno di cedro di Odate

    Questi eleganti articoli di legno curvato hanno umili origini. Agli inizi del 1600, la povertà dilagante fece sì che i militari di basso rango prendessero le redini di questa attività. Oggi il cedro di Odate continua ad essere tramutato in armoniosi oggetti per la casa, come l'originale portavivande chiamato bento.

  • Oggetti laccati di Kawatsura

    Nulla appaga lo sguardo come shikki di Kawatsura. Utilissimi nella vita quotidiana, questi oggetti laccati devono la loro robustezza ai rivestimenti di base meticolosamente dipinti secondo una tecnica perfezionata secoli or sono per l'equipaggiamento militare.

    food-craft
  • L'artigianato in corteccia di ciliegio di Kaba

    L'unione di forme eleganti con corteccia a vista, oggetti per la casa e accessori realizzati con la corteccia di ciliegio di montagna dà vita a pezzi unici nel loro genere. La tecnica artigianale Kaba zaiku, risalente al XVIII secolo e diffusa da ufficiali di basso rango che producevano portapillole e portasigilli, è spesso creata a partire da ...

    food-craft
  • Artigianato in legno di cedro di Odate

    Questi eleganti articoli di legno curvato hanno umili origini. Agli inizi del 1600, la povertà dilagante fece sì che i militari di basso rango prendessero le redini di questa attività. Oggi il cedro di Odate continua ad essere tramutato in armoniosi oggetti per la casa, come l'originale portavivande chiamato bento.

    food-craft

Attrazioni stagionali

  • Primavera

    La primavera porta la fioritura di migliaia di alberi di ciliegio, che danno il loro meglio lungo i pittoreschi fiumi, nei parchi e tra gli edifici storici dei samurai a Kakunodate.

    senshu park
  • Verano

    La calda estate è il momento perfetto per godersi i numerosi laghi e valli di Akita, dove ti aspettano acque cristalline, attività nautiche e avventure all'aria aperta.

    lake towada-ko area
  • Autunno

    In autunno Akita si accende con i vivaci colori del suo fogliame, il momento perfetto per immergersi negli onsen all'aperto ammirando i paesaggi naturali.

    oyasu ravine
  • L'inverno

    Anche se durante l'inverno le temperature scendono, la vita della gente di Akita si riscalda con festival che celebrano fuochi d'artificio, igloo e la cultura giapponese.

    mount hachimantai

Foto dei visitatori

Condividi con noi le tue foto di viaggio con l'hashtag #visitjapanjp

Esplora le prefetture nei dintorni