HOME Back

Use the

Planning a Trip to Japan?

Share your travel photos with us by hashtagging your images with #visitjapanjp

Gifu Castle Gifu Castle

GIFU Città di Gifu Una città compatta, moderna, famosa per l'artigianato raffinato e per la sua storia animata e violenta

Una città compatta, moderna, famosa per l'artigianato raffinato e per la sua storia animata e violenta

Gifu e la sua capitale sono al centro del Giappone, sia geograficamente che storicamente. La città ha giocato un ruolo chiave nell'unificazione del Giappone e ha una ricca storia tutta da scoprire.

Da non perdere

  • Salire a piedi o in funivia fino al Castello di Gifu sulla vetta del Monte Kinka
  • Acquistare la famosa ceramica locale o creare la propria a Tajimi
  • Rivivere la battaglia che portò all'unificazione del Giappone a Sekigahara

Come arrivare

La stazione di Gifu è a circa 30 minuti da Nagoya. Da lì è possibile prendere treni e autobus per tutte le parti della prefettura.

Gifu-Hashima è una fermata sulla linea shinkansen Tokaido tra Nagoya e Maibara. L'adiacente stazione di Gifu-Hashima Meitetsu è collegata alla stazione di Gifu Meitetsu, a cinque minuti a piedi dalla stazione di Gifu.

Un castello imponente

Sulle pendici del Monte Kinka e sulle rive del fiume Nagaragawa, il Castello di Gifu offre uno dei panorami più impressionanti di qualsiasi castello in Giappone ed è stato ricostruito riproducendo le caratteristiche dell'originale del XVI secolo. Ci vuole circa un'ora per raggiungerlo a piedi o pochi minuti con la funivia. L'area ai piedi della montagna è ricca di santuari, templi e musei.

 

 

Il grande Buddha del Tempio di Shoho-ji

Nel XIX secolo fu costruita una statua del Buddha di 14 metri per onorare le vittime dei terremoti e delle malattie che inevitabilmente ne seguirono. A pochi passi dai piedi del Monte Kinka e dal Castello di Gifu , il Buddha e il tempio che lo ospita sono paragonabili ai grandi Buddha di Nara e Kamakura .

 

 

Un tuffo per la cena

Durante la pesca, secondo la centenaria tradizione Ukai, i maestri pescatori locali usano i cormorani per catturare il pesce e riportarlo sulla barca. Gli uccelli sono ricompensati ogni otto pesci.

La pesca Ukai si svolge di notte alla luce del fuoco. Potrai goderti lo spettacolo da barche che si muovono accanto alle barche da pesca. Alcune servono anche la cena durante questo spettacolo.

 

 

Un castello piccolo ma elegante

A soli 12 minuti di treno a ovest della stazione di Gifu, il Castello di Ogaki è un'altra ricostruzione in cemento di un castello del XVI secolo. Ogaki era il castello più vicino al campo di battaglia di Sekigahara e fu profondamente coinvolto nelle guerre del XVI secolo. Il museo all'interno del castello ne racconta la storia.

 

 

La battaglia leggendaria del Giappone

Nel 1600 Tokugawa Ieyasu affrontò Ishida Mitsunari in quello che si sarebbe rivelato lo scontro armato che definì le sorti del Giappone: la battaglia di Sekigahara. Il conseguente spargimento di sangue pose fine al periodo degli Stati Combattenti (1467-1603), dopo circa 150 anni di continua guerra civile.

Tokugawa vinse la battaglia, unì il paese e iniziò il suo shogunato, dando inizio a una dinastia che governò il Giappone in relativa pace per 250 anni. Oggi, la battaglia di Sekigahara è commemorata da un affascinante museo nel centro della città e dalle ricostruzioni dei vari campi militari nella stretta valle.

 

 

Tajimi e le sue ceramiche

La città di Tajimi ospita molte varietà di mino-yaki (ceramica mino) di fama mondiale, tra cui Oribe e Shino. Ci sono decine di negozi che vendono splendidi piatti, vasi e figure in questo caratteristico stile locale. Potete creare le vostre ciotole e le vostre tazze presso il Ceramic Park.

Tajimi ospita anche l'Eiho-ji, uno splendido complesso di templi con uno dei giardini più belli del Giappone. Si può facilmente trascorrere qualche ora passeggiando tra i giardini e i ponti che attraversano lo stagno.

Il festival della carta pregiata

Ogni ottobre la città di Mino apre le sue strade ad artisti da tutto il mondo per il Mino Washi Akari Art Festival . In questa occasione vengono create bellissime lanterne e sculture acchiappaluce con carta Mino fatta a mano.

Il festival si svolge la sera e le strade del centro storico sono illuminate da una luce soffusa.

Alla ricerca dei fiori migliori

 

 

Come in tutto il Giappone, la breve stagione della fioritura dei ciliegi attira folle di persone a fare picnic, bere e rilassarsi sotto i petali rosa. A Gifu, Kamagatani, la sponda del Shinsakai e il Parco di Usuzumi sono considerati i migliori punti di osservazione.

Puoi passeggiare accanto agli alberi, ammirando i petali che cadono da una prospettiva sempre diversa, oppure sistemarti sotto i rami e goderti l'hanami (l'osservazione dei fiori), che è accompagnata da abbondanti cibi e bevande, il momento clou della primavera in Giappone.

 

 



* Le informazioni presenti in questa pagina possono essere soggette a modifiche a causa dell’emergenza COVID-19.

Consigliato per te

takayama & around
Gifu
takayama & around
Tokai

Please Choose Your Language

Browse the JNTO site in one of multiple languages