nakatsugawa nakatsugawa

GIFU Nakatsugawa e dintorni Scene da un film d'epoca, ma anche gole, cascate e laghi

Scene da un film d'epoca, ma anche gole, cascate e laghi

Situata nell'angolo sud-orientale della Prefettura di Gifu , Nakatsugawa ospita la città postale del XVII secolo Magome , perfettamente conservata, con scene di fine secolo nel villaggio di Taisho e le rovine del Castello di Naegi.

La zona attira anche molti appassionati di attività all'aria aperta, che si recano qui per godere dei tanti punti di interesse: dal Monte Ena alle antiche foreste, alla Gola di Tsukechi , senza dimenticare il sentiero naturalistico di Tokai e il lago Nenoue, che rendono questo territorio la zona perfetta per il trekking. Anche qui ci sono numerosi campeggi.

Da non perdere

  • Magome, un'antica stazione di posta in cui si respira ancora l'atmosfera del Giappone del XVII secolo
  • Un'escursione lungo la splendida Gola di Tsukechi e la scalata del Monte Ena
  • Taisho-mura, uno sguardo sulla vita nel Giappone degli anni dieci e venti

Come arrivare

La stazione di Nakatsugawa è lo snodo principale dei trasporti della zona.

Nakatsugawa è sulla linea principale JR Chuo, a poco meno di un'ora da Nagoya e a circa due ore da Gifu (cambiare treno a Tajimi). È facilmente raggiungibile dalla stazione di Matsumoto, nella Prefettura di Nagano .

Da lì, gli autobus raggiungono tutte le principali località turistiche e collegano le città e i villaggi locali.

Vivere il periodo Edo in un'antica stazione di posta della via Nakasendo

Nakatsugawa in passato è stata una stazione di posta sulla via Nakasendo , che collega Tokyo a Kyoto. Gli edifici restaurati del periodo Edo (1603-1867), compresi magazzini, negozi di sakè e ristoranti, offrono uno sguardo sul passato di Nakatsugawa, mentre il Museo di storia di Nakasendo fornisce il contesto.

L'area intorno alle rovine del Castello di Naegi e al Parco Ashigaokaoka (che ospita il Santuario di Ashigaoka e il Tempio di Nanrinji) è perfetta per piacevoli passeggiate. Oggi Nakatsugawa è anche conosciuta come punto di partenza per l'esplorazione delle altre attrazioni della zona, come Magome e Taisho-mura, per escursioni e discese con gli sci nelle aspre Alpi giapponesi o per rilassarsi in uno dei tanti onsen.

Un salto indietro nei secoli a Magome

Un'altra antica stazione di posta della via Nakasendo , Magome , è tra i siti di maggiore interesse della zona. Dalle ruote idrauliche funzionanti ai ristoranti di soba tradizionali, ogni angolo di Magome si presenta come sarebbe stato nel XVII secolo.

È collegata alla vicina stazione di posta di Tsumago da un percorso di otto chilometri che si snoda attraverso splendidi paesaggi rurali. Si potrebbe facilmente trascorrere un'intera giornata qui, godendo della pace e della bellezza del Giappone del passato.

Una passeggiata attraverso la valle di Tsukechi-Kyo

La Gola di Tsukechi è una profonda gola all'interno di un'antica foresta che offre grandi percorsi escursionistici e incredibili opportunità fotografiche. Prendi in considerazione di campeggiare in loco per goderti la valle al tuo ritmo e ammirare il limpido cielo stellato.

La foresta ospita il cipresso Kiso , famoso e molto ricercato per il legno dal caratteristico profumo di limone utilizzato nei templi e nei santuari giapponesi.

Dai musei alle montagne

Ena è una città famosa in zona, che ospita due musei interessanti: il Museo d'arte di Hiroshige, che espone le stampe con blocchi di legno del maestro e di altri artisti, e il Museo Hishiya, costituito dalla casa restaurata di un capo villaggio.

Anche le montagne che circondano Ena sono un'attrazione. Il sentiero naturalistico di Tokai conduce a sud attraverso splendidi scenari, tra i quali il Monte Ena. L'escursione lungo il ripido sentiero di 600 metri fino alla cima non è una passeggiata rilassante, ma la vista panoramica dall'alto vale la pena.

Taisho-mura ti riporta indietro di un secolo

Scendendo lungo la scenografica ferrovia Akechi da Ena, è possibile aprire i finestrini per immortalare le scene all'esterno. Il treno porta a Taisho-mura, un villaggio i cui edifici risalgono al periodo Taisho (1912-1926). Le strade che si diramano dalla stazione sono costellate da strutture dell'epoca.

Per saperne di più visita Nihon Taisho Mura, un museo moderno che ricrea la vita della città all'inizio del XX secolo e la sua allora fiorente sericoltura. È possibile noleggiare un kimono su misura nello stile dell'epoca.

Vicino a Nihon Taisho-mura si trova Old Miyake House, una casa colonica giapponese con tetto di paglia e giardino in legno, risalente al 1688.

Vicino a Nakatsugawa e dintorni

nakatsugawa Storia
Gifu Nakatsugawa E Dintorni
Magome-juku Storia
Gifu Magome (Nakasendo) Gifu-ken
Tsukechi-kyo Valley Natura
Gifu Gola Di Tsukechi Gifu-ken