HOME Back

Use the

Planning a Trip to Japan?

Share your travel photos with us by hashtagging your images with #visitjapanjp

Ise-jingu Geku Shrine Ise-jingu Geku Shrine

MIE Ise Dimora della dea del sole e cuore dinamico della fede shintoista, Ise offre anche meraviglie naturali e prelibatezze culinarie

Dimora di una divinità legata al sole e cuore dinamico della fede shintoista, Ise offre anche meraviglie naturali e prelibatezze culinarie

Con il terreno consacrato di Ise-jinja come suo punto centrale, l'area intorno alla Baia di Ise, nella parte orientale di Mie , offre molto da vedere e da fare. Oltre a esplorare le sfaccettature religiose di questa regione, avrai ampie possibilità di visitare i quartieri storici, rilassarti sulle spiagge sabbiose e goderti le prelibatezze locali come l'aragosta spinosa e l'abalone.

Da non perdere

  • L'atmosfera mistica di Ise-jingu
  • Ghiaccio tritato di un negozio lungo l'Oharaimachi-street al di fuori di Naiku
  • Rilassarsi sulla spiaggia di Toba

Come arrivare

La zona della Baia di Ise è facilmente raggiungibile con la ferrovia Kintetsu da Osaka e Nagoya.

La città di Ise è il punto di partenza più comune per i viaggi in zona. La stazione di Ise-shi dista circa 1 ora e 45 minuti da Osaka, 2 ore da Kyoto e 1 ora e 30 minuti da Nagoya tramite il treno limitato espresso Kintetsu. Da Nagoya il viaggio dura circa 90 minuti.

L'anima del Giappone

Lo shintoismo è la religione indigena giapponese e Ise-Jingu è composto da 125 santuari, i principali dei quali sono Naiku e Geku. Naiku è il sito più sacro ed è dove viene custodita Amaterasu Omikami, la divinità legata al sole. Ise-Jingu e l'area circostante sono visitabili in giornata, ma per esplorare a un ritmo più rilassato è consigliabile fermarsi la notte.

 

 

Geku e il Museo Sengukan

Se Naiku è la parte più famosa di Ise-Jingu, anche Geku e il museo Sengukan , situati a circa cinque chilometri di distanza, meritano una visita. Entrambi si trovano nel centro di Ise, a circa 10 minuti a piedi dalla stazione di Ise-shi. L'architettura di Geku è simile a quella di Naiku, anche se non sono identiche.

Il Museo Sengukan rivela il rituale Shikinen Sengu (trasferimento del santuario) di Ise-Jingu attraverso diverse mostre. Vi si trova in particolare una ricostruzione a grandezza naturale della struttura in cui è consacrata una divinità, nonché le spiegazioni relative alla creazione di ornamenti e di tesori sacri per le divinità.

 

 

Naiku

Naiku è dedicato ad Amaterasu Omikami, la divinità legata al sole e mitica antenata di diversi imperatori giapponesi. Si dice anche che ospiti uno specchio sacro, Yata-no-Kagami, un simbolo della divinità, che fa parte dell'ornamento imperiale.

L'Oharaimachi-street al di fuori di Naiku, si snoda una lunga e tortuosa strada antica fiancheggiata da negozi e ristoranti, che vale la pena esplorare.

Per accedere alla zona di Naiku, attraversa il ponte di legno di Ujibashi, passando attraverso le porte di torii su entrambi i lati. Si pensa che in questo modo i visitatori vengano purificati prima di entrare sul suolo sacro.

 

 

Mentre ci sono molti interessanti santuari annessi e altre strutture shintoiste in tutta l'area, l'edificio principale di Naiku è in gran parte precluso al pubblico. L'accesso è consentito solo all'Imperatore e ai sacerdoti shintoisti anziani. Tuttavia, l'atmosfera solenne rende la passeggiata nella natura lussureggiante un'esperienza incredibile.  

 

 

Shopping e ristorazione

Dopo la visita a Ise-Jingu, percorri la vicina strada di Oharaimachi e la Piazza di Okage Yokocho per assaggiare proposte culinarie come gli udon spessi di Ise e il ghiaccio tritato. Se sei un appassionato di tè verde, Ise è famosa per il suo tè, quindi assicurati di berne una tazza. Questo posto è perfetto per scegliere regali speciali per gli amici e i familiari rimasti a casa.

 

 

Oltre Ise

Anche se Ise è l'attrazione principale della zona, Matsusaka e Tsu sono entrambe meritevoli di una visita.

Matsusaka è stata una fiorente città mercantile con un castello che dominava la zona; i turisti possono ancora esplorare le mura della fortezza. La particolarità moderna della città è la carne di Matsusaka, fortemente marmorizzata, che rivaleggia e secondo alcuni addirittura supera la più famosa varietà di Kobe. La usano anche per il sushi. Anche lo yakitori di Matsusaka, guarnito da miso, si è guadagnato una reputazione stellare tra i buongustai.

 

 

Tsu è una base ideale per escursioni in altre parti della Prefettura di Mie. Mentre sei in città, non perderti il Museo d'arte della Prefettura di Mie , che espone opere in stile occidentale realizzate da artisti giapponesi.

Per gli amanti del sole e degli oceani, ci sono numerose spiagge lungo la Baia di Ise, in particolare a Toba, a est della città di Ise.

 

 



* Le informazioni presenti in questa pagina possono essere soggette a modifiche a causa dell’emergenza COVID-19.

Consigliato per te

Ago Bay
Mie
takayama & around
Tokai

Please Choose Your Language

Browse the JNTO site in one of multiple languages