Usa il icona sulle pagine da aggiugere ai preferiti

Stai preparando un viaggio per il Giappone?

Condividi con noi le tue foto di viaggio con l'hashtag #visitjapanjp

La mia preferenza

sg084 sg084

GUIDA Esperienze culturali in Giappone

Il Giappone è ricco di tradizioni da scoprire attraverso numerose esperienze culturali

Gran parte della cultura tradizionale giapponese è accessibile a tutti i visitatori, anche a coloro che conoscono poco o niente la lingua. La tradizionale arte della disposizione dei fiori giapponese, la prova del kimono e la partecipazione ad antiche cerimonie sono tutti ottimi modi per scoprire la ricca cultura locale e acquisire nuove abilità.

Soggiornare in stile giapponese in un ryokan tradizionale

Soggiorni tradizionali

I ryokan sono locande giapponesi presenti in tutto in Paese. Questi hotel tradizionali offrono ai visitatori un assaggio della rinomata ospitalità giapponese in un'ambientazione autentica. Si dorme su dei futon in stanze con pavimento in tatami, spesso nei pressi di sorgenti termali naturali pubbliche o private. Tutti i ryokan servono ai propri ospiti pasti giapponesi, che solitamente vengono portati direttamente in camera. Può essere un'opzione costosa, ma soggiornare in un ryokan consente di conoscere la cultura giapponese dall'interno e di portare via con sé un ricordo indimenticabile.

Apprendi le basi della cerimonia del tè giapponese

Ripercorri un'antica tradizione

La cerimonia del tè giapponese è la testimonianza dell'amore del Paese per i rituali e la cura dei dettagli. Quest'antica tradizione esiste da quando il matcha è presente nell'arcipelago. Il buddismo ha influenzato molto la cerimonia. Infatti, in questo intricato rituale, che richiede anni di perfezionamento, è possibile intravedere rimandi alla religione. In tutte le principali città del Giappone si tengono lezioni per principianti.

Prova la vita dei monaci in un tempio shukubo

Vivere la vita monastica

Scopri di più sul buddismo con una full immersion. Gli shukubo sono i soggiorni in tempio, che consentono di pernottare per una o più notti all'interno di un monastero buddista partecipando ai pasti e ad alcune attività quotidiane. La località più famosa in Giappone dove vivere quest'esperienza è Koyasan , nella prefettura di Wakayama. Molti templi della zona offrono lo shukubo, un'esperienza che i visitatori possono vivere anche in altre parti del Paese. La sua popolarità fra i turisti internazionali fa sì che molti templi offrano informazioni online in inglese.

Le geisha sono grandi rappresentanti del patrimonio culturale giapponese

Spettacoli dal passato

Poche attrazioni richiamano il Giappone tradizionale come le geisha. Il trucco bianco e il kimono di queste intrattenitrici sono tra i massimi simboli della vita giapponese fin dal XVIII secolo. Oggi, in alcune parti del Paese, le geisha continuano a tenere viva questa tradizione. Molte geisha vivono e si esercitano nelle case delle geisha di Kyoto e a volte è possibile incontrarle nelle vie circostanti. Altrimenti, la loro presenza deve essere richiesta tramite agenzia.

Corpi possenti si sfidano in uno sport antico

Lo sport nazionale del Giappone

Il sumo risale a centinaia di anni fa e resta uno sport molto popolare in Giappone. In origine era un rituale shintoista ed è gradualmente diventato uno sport da competizione, dove i lottatori di sumo cercano di spingersi l'un l'altro fuori da un anello, detto dohyo. Ogni anno si svolgono sei tornei principali in diverse città del Paese, che servono a individuare i migliori atleti della disciplina. Si svolgono gare più piccole in quasi tutte le regioni.

Partecipare a uno dei numerosi matsuri, i festival giapponesi

Festival locali

Matsuri in giapponese significa festival e ce ne sono moltissimi a cui è possibile partecipare. Ognuno è diverso dall'altro, ma sono tutti accomunati dalla presenza di stand che vendono cibo, persone vestite con abiti tradizionali, danze e sfilate lungo le strade. Tra gli eventi più importanti del calendario dei matsuri vi è il festival estivo con i fuochi d'artificio, l'enorme Gion Matsuri di luglio a Kyoto e il Festival della neve di Sapporo, che si tiene ogni febbraio e dove non mancano mai grandi sculture di ghiaccio.

Disporre i fiori secondo il metodo ikebana

Disposizione dei fiori

L'ikebana è l'arte della disposizione dei fiori giapponese. Risale a centinaia di anni fa e le sue origini sono legate allo shintoismo. L'ikebana si differenza dagli altri stili di disposizione dei fiori per la sua semplicità e il suo minimalismo. Conoscere il significato di ogni fiore all'interno dell'ikebana richiede una lunga preparazione, ma anche i turisti possono apprenderne le basi partecipando a una delle lezioni per principianti che si tengono in quasi tutte le città principali.

Il rullo dei tamburi taiko scandisce il ritmo della storia giapponese

A pieno ritmo

Il taiko è un tipo di tamburo utilizzato in Giappone da secoli. Storicamente è associato a spettacoli privati di corte e alla guerra, ma oggi viene suonato in spettacoli musicali e durante i festival. Il termine taiko è usato anche per riferirsi a una performance totalmente incentrata su questo strumento. Gruppi di persone si riuniscono e suonano ritmicamente i tamburi taiko. Puoi assistere a queste esibizioni in occasione dei matsuri, che si tengono in tutto il Paese. Tuttavia, per comprendere meglio questo strumento, ci sono anche dei corsi per principianti.

Un assaggio della cucina giapponese

Scopri la cucina giapponese

Il sushi è la pietanza giapponese più famosa al mondo. Da quando fu creato come umile cibo di strada nell'Ottocento, si è evoluto e ora si trova dappertutto, dai minimarket ai ristoranti più prestigiosi. È facile trovare lezioni di preparazione del sushi, soprattutto vicino ai mercati del pesce. Queste lezioni permettono di conoscere i segreti della cultura giapponese e di apprendere nuove abilità in cucina.

L'eleganza del kimono giapponese

Una tradizione tutta da indossare

Il kimono era un abito che le donne giapponesi indossavano tutti i giorni, ma oggi è usato solo per le cerimonie, come i matrimoni o i funerali. Lo yukata è leggermente più leggero e può essere indossato sia dagli uomini che dalle donne. I kimono vengono indossati anche come capi di abbigliamento informali durante i festival estivi. È possibile noleggiare sia i kimono che gli yukata. Indossane uno in un villaggio o in città per qualche ora per provare sulla tua pelle tutto lo stile sartoriale della tradizione giapponese.

Tutte le informazioni sono aggiornate al 28 marzo 2019.

Potrebbe piacerti anche...

Please Choose Your Language

Browse the JNTO site in one of multiple languages