Hakuba Ski Resorts

GUIDA Il Giappone a gennaio

Un inizio d'anno luminoso, colorato e freddo

Inaugurato dalle festività di Capodanno, gennaio è uno dei mesi più freddi del calendario. Un aumento del turismo in questo periodo può rendere difficile prenotare biglietti e sistemazioni all'inizio del mese. Tuttavia, è un buon momento per conoscere molti aspetti della cultura giapponese con visite ai santuari e altri eventi aperti al pubblico. È anche un ottimo periodo per gli sport invernali e per soggiorni rilassanti alle terme.

Da sapere prima di partire

  • I prezzi sono più alti e le opzioni più limitate quando si cercano hotel o si prenotano biglietti aerei o ferroviari nel periodo di Capodanno
  • Molti negozi e grandi magazzini effettuano i saldi fino alla prima settimana di gennaio
  • Gennaio è il periodo di alta stagione per lo sci con abbondanti nevicate e le migliori condizioni di neve polverosa nelle stazioni sciistiche più famose del paese
  • Molti dei più grandi eventi di illuminazione ed esposizioni luminose, che iniziano a novembre, continuano fino a gennaio

Le stazioni termali come Ginzan Onsen a Yamagata ricevono un numero record di visitatori a gennaio

Oshogatsu, il Capodanno giapponese

Nonostante sia una vacanza per natura a carattere familiare, ci sono modi diversi per godersi il Capodanno giapponese da visitatore. L'Hatsumode è la pratica di visitare i santuari all'inizio dell'anno. Anche se il tuo interesse è puramente mondano, l'atmosfera festosa e le bancarelle di cibo rendono questi eventi degni di una visita.

Un santuario con una celebrazione particolarmente colorata del nuovo anno è Itsukushima-jinja a Miyajima , Hiroshima . Dal 1° al 5 gennaio si svolgono spettacoli di danza tradizionale che attirano grandi folle. Per un'esperienza di Capodanno completa, è possibile recarsi sull'isola il 31 dicembre per partecipare al Festival del fuoco di Chinkasai e rimanere ad attendere la prima alba dell'anno il giorno successivo.

Itsukushima-jinja con una rara spolverata di neve

Acquisti a non finire

Tra le "prime volte" significative del nuovo anno, l'hatsuuri, la "prima vendita", ha un'importanza particolare nelle grandi città. Decine di persone si mettono in fila davanti ai grandi magazzini e ad altri negozi con la speranza di acchiappare una grande offerta su un prodotto desiderato. Una delle pratiche più singolari è quella del fukubukuro, un sacchetto opaco contenente diversi articoli casuali per un valore totale che va ben oltre i singoli prezzi.

Dal 1° o 2 di gennaio, i negozi aprono le loro porte agli amanti dello shopping nei principali centri nevralgici di Tokyo come Ginza, Shibuya , Harajuku e Aoyama. Ginza offre prezzi di fascia alta, mentre Shibuya si rivolge a un pubblico più giovane. Controlla gli orari di apertura dei singoli negozi per avere la possibilità di acchiappare una delle migliori offerte.

Insieme a Omotesando, Ginza è uno dei quartieri dello shopping più iconici di Tokyo

Rituali sul raggiungimento della maggiore età

Appena dopo il nuovo anno, il secondo lunedì del mese in Giappone si festeggia il Seijin no hi, il giorno del raggiungimento della maggiore età, nei municipi e negli spazi pubblici di tutto il paese. Come in altre feste prettamente familiari, non è qualcosa a cui puoi partecipare direttamente, ma puoi comunque avvistare gruppi di donne di vent'anni con acconciature esotiche che si muovono tra impegni sociali indossando costosi kimono. Ci sono poi alcuni luoghi in cui l'evento assume una dimensione più pubblica.

Organizzata il 14 gennaio di ogni anno al Sanjusangendo di Kyoto, la Gara di tiro con l'arco di Sanjusangendo onora la secolare tradizione di tirare le frecce attraverso tutta la sala principale del tempio. Più di 2.000 praticanti di kyudo, tra cui molte donne di 20 anni, si riuniscono nella sala rivestita con una vasta gamma di kimono coloratissimi. Che tu abbia o meno familiarità con quest'arte, la dedizione e lo sfarzo in mostra sono un vero spettacolo.

L'alta stagione sciistica

A gennaio è alta stagione sciistica, con fantastiche opportunità di praticare sport invernali dall'inizio alla fine del mese. Se all'inizio di dicembre vi sono nevicate limitate e alla fine di febbraio alcuni luoghi possono già riscaldarsi, a gennaio generalmente la neve è più asciutta e di una qualità superiore.

Se hai una predilezione per gli sport invernali, prendi in considerazione la possibilità di soggiornare in una delle principali località turistiche a Hokkaido , Nagano o Niigata . Hokkaido beneficia di una lunga stagione, con neve di alta qualità e una vasta gamma di fuori pista tra cui scegliere. Per chi soggiorna a Tokyo potrebbe essere consigliabile esplorare le stazioni sciistiche più comodamente situate sulla catena montuosa delle Alpi settentrionali giapponesi e sulle montagne di Myoko .

A gennaio le stazioni sciistiche di Nagano sono di un bianco seducente

  • Italian home page redirect