icho namiki ginkgo avenue

GUIDA Il Giappone a novembre

Cieli azzurri e colori vivaci

L'aria frizzante, il cielo limpido e lo splendido fogliame autunnale fanno di novembre uno dei mesi più piacevoli in cui viaggiare in ogni parte del Giappone Il tempo comincia a rinfrescare gradualmente, soprattutto la mattina e la sera, e un'escursione alle terme potrebbe essere un ottimo rimedio per le giornate più fredde. Non perdere le luci natalizie e le festività dedicate alle luminarie; molte cominciano proprio in questo mese.

Da sapere prima di partire

  • Con il clima di novembre che varia da fresco a freddo, felpe e maglioni sono i benvenuti.
  • Kyoto può essere particolarmente affollata alla fine di novembre quando le foglie sono al loro massimo splendore
  • I templi e i santuari nelle aree urbane vantano spesso giardini incantevoli, ideali per ammirare le foglie autunnali in tutta comodità

Novembre nella sua veste migliore nel giardino di Kenrokuen, Kanazawa

I colori dell'autunno attraverso tutto il Giappone

Le parole giapponesi momiji e koyo indicano le foglie rosse e gialle, la principale attrazione della stagione autunnale. Le montagne e i laghi sono mete molto popolari, ma potrai ammirare questi colori praticamente ovunque. Molti templi e santuari vantano affascinanti terreni ricoperti di aceri.

Tokyo e dintorni

Adornato dagli splendidi colori dei numerosi alberi di gingko, da metà novembre ai primi di dicembre lo stadio Meiji Jingu Gaien è uno dei luoghi più amati di Tokyo per ammirare lo spettacolo dell'autunno. Altre destinazioni facili da raggiungere nel centro di Tokyo sono il Giardino di Koishikawa Korakuen vicino il Tokyo Dome e il parco Rikugien a Ikebukuro .

Il parco Rikugien

Con una gita in giornata da Tokyo, potrai raggiungere la città di Nikko e ammirare il Santuario Nikko Toshogu che, con la sua straordinaria architettura, è uno dei più celebri del Giappone. Le foglie del parco sono un altro ottimo motivo per visitarlo. Un'altra tappa popolare raggiungibile da Tokyo è la città costiera e ricca di templi di Kamakura . Se hai la fortuna di trovarti lì dopo il tramonto verso la fine del mese, visita il Tempio Hasedera per ammirare le foglie rosse degli aceri illuminate.

Santuario Nikko Toshogu: le foglie sono solo uno dei motivi per visitarlo

Kyoto e altre destinazioni

A Kyoto il fogliame autunnale fa la sua comparsa in ritardo; la stagione inizia infatti a metà novembre. Ammira i colori delle foglie nell'antica capitale visitando templi, santuari, antichi palazzi e località mozzafiato che costeggiano il fiume. Per osservare le foglie dopo il tramonto, recati al Tempio di Kiyomizudera per le fantastiche illuminazioni installate da metà novembre fino a fine dicembre.

Il Tempio di Kiyomizudera è una delle attrazioni più famose di Kyoto

Se hai programmato un viaggio per l'inizio di novembre, potresti anche visitare il monte Koyasan nella prefettura di Wakayama . Il famoso complesso di templi in cima alla montagna si riempie dei colori autunnali ancor prima di Kyoto.

Luminarie ed altri eventi

Le feste dedicate all'illuminazione segnano l'inizio dell'allungarsi della notte e dell'imminente stagione invernale. Alcune delle più grandi e degne di nota, come lo spettacolo di luci Illumillion di Sagamiko a Kanagawa e l'illuminazione invernale Nabana no Sato a Mie iniziano a novembre, o anche prima.

Lo spettacolo di luci Illumillion di Sagamiko

Se visiti Kyushu tra l'11 e il 31 novembre, potresti assistere a qualche incontro di sumo. L'ultimo torneo importante dell'anno si svolge al Fukuoka Kokusai Center . Per prenotare i biglietti in anticipo (sempre consigliato), puoi consultare le informazioni disponibili qui: http://www.sumo.or.jp/EnTicket/

Kyushu ospita anche il Karatsu Kunchi , un grande festival organizzato da una cittadina della Prefettura di Saga . Celebrato dal 2 al 4 novembre, l'evento speciale si tiene l'ultimo giorno, quando degli enormi carri colorati sfilano per le strade.

I carri del festival Karatsu Kunchi

Pe riscaldarsi un po'

Se soffri spesso il freddo o trovi un clima frizzante fuori stagione, approfittane per visitare una delle tante località termali del Paese. Atami Onsen è una meta costiera molto popolare a Shizuoka e Arima Onsen è una nota località nella Prefettura di Hyogo , a due passi da Kyoto.

Arima Onsen

  • Italian home page redirect