takayama & around

GUIDA L'inverno in Giappone

Clima freddo, spirito caldo

Con l'avvicinarsi dell'inverno, un freddo rigido inghiotte tutto il Giappone, e nonostante nevichi raramente nella maggior parte delle aree metropolitane, le montagne circostanti e le regioni settentrionali vengono regolarmente ricoperte da un manto bianco.

Metti molti vestiti caldi in valigia, poi copriti bene ed esci a goderti i festival sulla neve, lo sci, lo snowboard e le rilassanti località onsen.

Consigli

  • Nonostante la rigidità dell'inverno vari da zona a zona, una giacca invernale calda è necessaria indipendentemente dalla destinazione
  • Durante le vacanze di Capodanno, molti ristoranti e attrazioni chiudono. Organizzati per tempo per evitare delusioni
  • Godersi la cucina stagionale tipica dell'inverno, viziarsi con stravaganti piatti di nabe caldo, deliziose zuppe ramen e altri piatti rilassanti.

Dove sciare in Giappone

Essendo un paese densamente popolato, il Giappone vanta numerose vette ideali per gli sport invernali sulla neve. Indipendentemente da dove viaggi all'interno del Giappone, l'inverno porta abbondanti nevicate nelle vicine montagne, e con esse molti appassionati di sci e snowboard.

Molti viaggiatori con sede a Tokyo si dirigono alla vicina Nagano per godersi le ottime piste da sci e la comoda accessibilità. Le stazioni sciistiche Happo One e Hakuba si classificano fra le più popolari della zona.

Per trovare la neve più fresca e i pendii più scoscesi, dirigiti nell'isola settentrionale di Hokkaido , che offre molti spazi all'aperto e terreni montuosi ondulati. Niseko e Rusutsu sono le destinazioni più comuni tra gli amanti dello sci e i viaggiatori invernali.

Per chi viaggia nella regione di Kansai (Osaka, Kyoto, Nara, Kobe) è possibile fare una semplice gita in giornata fino a Shiga Kogen , nelle montagne a nord del lago Biwa . Con 51 impianti di risalita, il parco offre un'ampia scelta per tutti i livelli.

Visitare un tempio o un santuario a Capodanno

Quando dicembre volge al termine, i giapponesi si prendono una meritata vacanza, rientrando nelle loro città natali e ricongiungendosi con tutti i parenti per aspettare il nuovo anno. Il primo giorno dell'anno, molti abitanti del posto si recano in un tempio o in un santuario per pregare di avere fortuna e successo nell'anno a venire. Nota come hatsumode, questa pratica rituale è un ottimo modo per celebrare le feste, dato che la maggior parte delle altre attrazioni saranno chiuse in questo periodo.

L'imponente Santuario Heian-jingu , situato nell'angolo a nord-est del centro di Kyoto, accoglie sciami di visitatori ogni Capodanno. La cerimonia ufficiale di Capodanno si tiene alle 6 del mattino del 1° gennaio. Più a sud a Fushimi Inari Taisha , la gente attraversa centinaia di porte di torii arancioni e prega per avere successo nella sala principale del santuario.

A Tokyo, il Santuario Meiji-jingu è la destinazione più popolare in assoluto per l'hatsumode. I tranquilli sentieri boschivi si riempiono di visitatori che si dirigono pacatamente verso la sala principale che si trova al centro.

Nel frattempo, a Osaka , oltre due milioni di persone visitano il Santuario Sumiyoshi Taisha per dare il benvenuto al nuovo anno. Questo bellissimo santuario è caratterizzato da un famoso ponte a volta e da un parco incontaminato, che rendono l'esperienza ancora più allettante.

I festival invernali

Il clima freddo fa avvicinare le persone. Nonostante l'aria fredda, molti festival ed eventi tradizionali si tengono in inverno, trasformando le dure giornate e le buie notti invernali in una festa calda e divertente.

Il Festival della neve di Sapporo , probabilmente il più famoso evento invernale del Giappone, ospita oltre due milioni di persone, esibendo centinaia di sculture fatte di ghiaccio e neve. L'evento si tiene nella prima settimana di febbraio, con opere elaborate esposte al Parco di Odori , a Susukino e a Tsudome.

Nella Prefettura di Yamagata a Zao Onsen , gli alberi ricoperti di neve assumono forme affascinanti. Coperti da strati di neve, gli alberi iniziano ad assumere forme quasi umane, punteggiando la montagna con uno schema strano e inquietante. Conosciuti come “mostri di neve”, questi bianchi paesaggi unici nel loro genere rendono la visita spettacolare.

Per qualcosa di veramente affascinante, dirigiti al Festival dell'uomo nudo nella Prefettura di Okayama . Conosciuto in giapponese come Hadaka Matsuri, l'evento consiste in migliaia di uomini in perizoma che competono in giochi rituali prima di correre al Tempio di Kannonin Saidaiji per pregare di avere fortuna.

Riscaldarsi in una sorgente termale onsen

Scappa dal freddo e viziati con un bagno rilassante, immergendoti nelle acque ricche di minerali delle tante sorgenti termali del Giappone. Con acqua dolce e pura che sgorga dalla terra vulcanica sottostante, molte città e villaggi si riforniscono di quest'acqua lenitiva da centinaia di anni, sviluppando una ricca cultura sui bagni pubblici e il relax. Prenditi uno o due giorni per evadere dalla città e rilassarti. Alcune località hanno bagni all'aperto, e godersi l'acqua calda con la neve tutt'intorno è un'esperienza magica.

Situata in un'affascinante e isolata cittadina nelle montagne della Prefettura di Yamagata , Ginzan Onsen era nota originariamente come città di estrazione dell'argento, ma oggi è caratterizzata da alcune delle migliori sorgenti termali onsen del paese. L'intera cittadina è percorribile solo a piedi e gli edifici del periodo Edo ti faranno sentire come se fossi tornato indietro nel tempo. Goditi l'ambiente incantevole mentre fai un bagno rilassante in una tradizionale locanda ryokan.

A poche ore a nord-est di Tokyo, nella Prefettura di Gunma , troverai Kusatsu Onsen , una sorgente termale popolare che ospita 13 bagni pubblici. Questa sorgente termale, considerata una delle tre aree onsen migliori del paese, è arricchita da un'atmosfera divertente e dalle spettacolari viste panoramiche.

Chi viaggia a Kyushu dovrebbe prendere in considerazione l'idea di recarsi a Kurokawa Onsen , a breve distanza in auto dal famoso vulcano Monte Aso. L'affascinante città è ricca di architettura tradizionale ben conservata e fantastici bagni termali all'aperto.

  • Italian home page redirect