Usa il icona sulle pagine da aggiugere ai preferiti

Stai preparando un viaggio per il Giappone?

Condividi con noi le tue foto di viaggio con l'hashtag #visitjapanjp

La mia preferenza

IT025 IT025

ITINERARI Fuga sull'isola di Oshima Relax e avventura sulle isole più grandi di Tokyo

Fai un giro in barca di due ore da Tokyo all'isola di Izu Oshima, amata dagli abitanti del posto per i suoi fiori di camelia, i percorsi di trekking e gli sport acquatici.

Tokyo può far pensare a una capitale vivace con grattacieli lucenti. Ma non tutti sanno che la città governa anche le isole Izu a sud della terraferma, tra cui Oshima.

Attrazioni

    Escursioni e passeggiate intorno al cratere del Monte Mihara, un vulcano attivo alto 758 metri
    Immergersi nella sorgente termale Hama no Yu, con viste spettacolari al tramonto
    Gustare dell'ottimo sushi bekko, una prelibatezza locale con pesce marinato in peperoncino acidulo, servita dalla maggior parte dei ristoranti dell'isola

Come arrivare

Da Tokyo: 1 ora e 45 minuti o 30 minuti

Gli aliscafi partono dal molo di Takeshiba. Il molo è raggiungibile dalla stazione di Takeshiba o dalla stazione di Hamamatsucho. La Tokai Kisen gestisce traghetti ad alta velocità fino al porto di Motomachi sulla costa occidentale dell'isola di Oshima (1 ora e 45 minuti). Ci sono anche voli gestiti dalla New Central Airservice (30 minuti) dalla zona di Tokyo.

IT025
Isola Di Izu Oshima
IT025
Museo Del Vulcano E Sezione Stratum
Mt Mihara
Monte Mihara
IT025
Mihara Sancho-Guchi
IT025
Il Nuovo Osservatorio Del Cratere
IT025
L'Enorme Tronco Di Ciliegio Del Parco Dell'isola Di Oshima
IT025
Hamanoyu
Giorni 1
Isola di Izu Oshima Un'isola dalla natura incontaminata

Oshima, con la sua natura incontaminata e i ritmi rilassati, è circondata dalle limpide acque blu dell'Oceano Pacifico. Situata a 120 chilometri a sud della terraferma, è la più grande delle Isole Izu. Circa il 97% della sua area è preservato come parte del Parco Nazionale Fuji-Hakone-Izu, che comprende il Monte Fuji.

4 minuti

Prendi l'autobus Oshima dal molo di Oshima Motomachi fino alla fermata di Kazan Hakubutsukan Mae.

Museo del vulcano e Sezione Stratum Un'educazione vulcanica

Il Monte Mihara, alto 758 metri, torreggia sull'isola di Oshima; questo vulcano attivo ha eruttato per l'ultima volta nel 1986, in quello che venne definito dai media giapponesi "Gods'Fire" (Fuoco di Dio); la lava raggiunse tutti i punti dell'isola. Scopri di più sulla storia delle eruzioni del Monte Mihara e su come queste abbiano condotto alla creazione delle formazioni vulcaniche e geografiche dell'isola.

Una lezione di geografia al museo

Metti a frutto ciò che hai appreso al museo visitando le scogliere vulcaniche sul lato sud-occidentale dell'isola. Le scogliere, alte 30 metri e lunghe 800, sono una magnifica formazione di strati e strati di sedimento, prodotti dalle centinaia di eruzioni del Monte Mihara nell'ultimo milione e mezzo di anni.

Giorni 2

22 minuti

Prendi l'autobus Oshima fino al molo di Oshima e poi la linea Mihara Yama.

Monte Mihara Terre desolate e nere di carbone

Fai un'escursione sul vulcano, rimasto silente dopo l'ultima grande eruzione del 1986. Il Santuario Mihara, situato vicino alla vetta, è venerato come luogo sacro: è miracolosamente sfuggito ai danni dell'eruzione che aveva condotto 13.000 residenti alla fuga. Lungo il percorso rivivrai alcuni momenti della cultura pop, poiché il Monte Mihara è il luogo dove è stato seppellito il mostro giapponese Godzilla nel classico film di culto Il ritorno di Godzilla (1984).

Pianifica una o due ore per l'intera escursione, che include il perimetro della caldera, partendo da Miharayama Onsen.

Mihara Sancho-guchi Percorrere il cratere

Guarda più da vicino il sedimento rossastro-marrone della caldera percorrendo i 300 metri del sentiero alla sommità, noto come percorso Ohachi-meguri, che circonda il cratere vulcanico.

Il nuovo osservatorio del cratere Lava indurita, mari azzurri e il Fuji in lontananza

Guardando dall'osservatorio del cratere, sul bordo esterno del vulcano, vedrai la distesa dei sedimenti di lava induriti, un mare di grigio in splendido contrasto con le acque azzurre incontaminate in lontananza. Nelle giornate limpide, potrai ammirare la penisola di Izu, con il Monte Fuji e Hakone in lontananza.

17 minuti

Prendi la linea Oshima Bus Rainbow dalla fermata dell'autobus Shin Kako Tenbodai alla fermata di Oshima Koen.

L'enorme tronco di ciliegio del Parco dell'Isola di Oshima Un punto di riferimento per le navi in transito

Il tronco dell'enorme ciliegio di Oshima, sul lato nord-est dell'isola, ha una circonferenza di sette metri. È così grande che si dice sia servito come punto di riferimento per le navi di passaggio, ed è una specie di ciliegio autoctona delle isole Izu.

Fermati e annusa i fiori

Sull'Isola di Oshima si contano tre milioni di alberi di camelia ed è quindi facile capire perché l'economia locale sia incentrata su questo fiore. Il parco ospita circa mille specie di camelie, la cui fioritura è prevista tra gennaio e marzo.

Uno zoo adiacente, gratuito per i visitatori, ospita animali come i lemuri dalla coda ad anelli e i panda rossi, che vivono in un habitat naturale.

40 minuti

Prendi la linea Oshima Bus Oshima Koen dalla fermata dell'autobus del Parco dell'isola di Oshima fino al molo di Motomachi e cammina per quattro minuti fino a Hamanoyu.

Hamanoyu Un rilassante bagno all'aperto

Scopri le viste spettacolare di questo onsen all'aperto mentre il sole al tramonto trasforma l'oceano e il cielo in una sinfonia di rossi e arancioni. Trattandosi di un bagno misto, sono necessari i costumi da bagno.

Please Choose Your Language

Browse the JNTO site in one of multiple languages