Usa il icona sulle pagine da aggiugere ai preferiti

Stai preparando un viaggio per il Giappone?

Condividi con noi le tue foto di viaggio con l'hashtag #visitjapanjp

La mia preferenza

Santuario Heian-jingu 平安神宮

Heian-jingu Shrine Heian-jingu Shrine
Heian-jingu Shrine Heian-jingu Shrine
Share to Facebook Share to Twitter Share to LinkedIn

Un santuario con un torii imponente e un ponte che sembra galleggiare

Costruito per commemorare il 1100° anniversario del regno di Kyoto come capitale del Giappone, l'imponente porta torii rossa è la caratteristica più riconoscibile del Santuario Heian-jingu. Con i suoi colori vibranti e terreni incontaminati, il santuario è un simbolo caratteristico di Kyoto e una delle sue maggiori attrazioni turistiche.

Come arrivare

Dalla stazione di Kyoto puoi raggiungere il santuario in treno e poi a piedi oppure in autobus.

Prendi la metropolitana dalla stazione di Karasuma Oike fino a quella di Higashiyama (il tragitto dura circa 30 minuti) e poi cammina per 10 minuti. Oppure puoi prendere l'autobus 5 o 100 dalla stazione di Kyoto .

Un edificio principale che ricorda l'antico Palazzo imperiale

Il Santuario Heian-jingu è relativamente recente: risale infatti solo al 1895. Fu costruito per commemorare il 1100° anniversario del regno di Kyoto come capitale del Giappone, un ruolo che ha mantenuto fino al 1868.

L'ingresso del santuario è contrassegnato da un torii di oltre 24 metri di altezza a cavallo di una strada a quattro corsie, che lo rende uno dei più grandi cancelli di questo genere di tutto il Giappone.

Lo spazioso cortile in ghiaia del santuario offre una vista a perdita d'occhio sull'edificio principale del santuario, che è una replica in scala del Palazzo imperiale d'epoca Heian (794-1185). Spiccano in particolare le tradizionali tonalità rosse e verdi del santuario.

Il giardino, il lago e il ponte

Il giardino del santuario è disposto intorno a un lago centrale attraversato da un ponte pittoresco che sembra fluttuare sull'acqua. Acquista del mangime per dar da mangiare alle carpe koi o alle tartarughe, che sono piuttosto reattive. L'entrata nel giardino è a pagamento, ma altre sezioni del santuario sono a ingresso libero.

Altre attrazioni nelle vicinanze

Il modo migliore per visitare il santuario è arrivare da sud, in modo da attraversare il torii gigante per entrare nell'edificio principale. Questo sentiero si snoda attraverso un parco e oltrepassa alcuni musei interessanti, come il Museo municipale d'arte di Kyoto e il Museo nazionale d'arte moderna.

Situati accanto al parco troviamo lo zoo della città di Kyoto e un museo dedicato al canale del lago Biwa, che scorre appena oltre il torii.

Vicino a Santuario Heian-jingu

Heian-jingu Shrine Storia
Santuario Heian-Jingu Kyoto-shi, Kyoto-fu
Jidai Matsuri Festival Ed Eventi
Jidai Matsuri (Festival Delle Ere) Kyoto-shi, Kyoto-fu
Festival Ed Eventi
Takigi Noh (Santuario Heian-Jingu) Kyoto-shi, Kyoto-fu
Cultura
Centro Dell’Artigianato Di Kyoto Kyoto-shi, Kyoto-fu
Kyoto Museum of Traditional Crafts Cultura
Museo Dell’Artigianato Tradizionale Di Kyoto
Kyoto Kokuritsu Kindai Bijutsukan Museum of Modern Art Arte E Design
Museo Nazionale D’Arte Moderna Di Kyoto Kyoto-shi, Kyoto-fu

Please Choose Your Language

Browse the JNTO site in one of multiple languages