Usa il icona sulle pagine da aggiugere ai preferiti

Stai preparando un viaggio per il Giappone?

Condividi con noi le tue foto di viaggio con l'hashtag #visitjapanjp

La mia preferenza

Svago, relax e un viaggio indietro nel tempo

Fondate sul luogo in cui un tempo c'era una miniera d'argento, nella zona rurale di Yamagata, le sorgenti termali di Ginzan Onsen offrono agli ospiti un assaggio di un'atmosfera di altri tempi.

Le locande tradizionali, che costeggiano il fiume, creano scene pittoresche che sono più rappresentative di un romanzo del periodo Taisho (1912-26) che di una moderna stazione termale. È un mondo lontano dalla vita delle grandi città che vale la pena visitare.

Da non perdere

  • Passeggiare lungo le rive del fiume Ginza e le strade pedonali della città indossando lo yukata
  • Visitare il Parco di Shirogane e rinfrescarsi nelle sue cascate
  • Cenare e pernottare presso una delle locande delle sorgenti terminali di Ginzan Onsen
  • Immergersi in un bagno rotenburo o in un kashikiri privato

Come arrivare

Le Ginzan Onsen sono raggiungibili tramite una combinazione di treni JR e autobus.

Da Tokyo, prendi lo shinkansen JR Yamagata fino alla stazione di Oishida (tre ore e 20 minuti), poi sali a bordo di un autobus per le Ginza Onsen (35 minuti). Il viaggio in treno è incluso nel Japan Rail Pass . Il trasporto in autobus, invece, non è compreso. Tieni presente che gli autobus partono dalla stazione di Oishida ogni 60-90 minuti.

I visitatori che viaggiano in auto devono parcheggiare in un'area designata fuori dal centro città. Molte locande offrono un servizio di bus navetta che va dal parcheggio fino in città.

Scoprire la onsen-kyo

Noto a chi viaggia in Giappone, il termine onsen-kyo evoca l'immagine di piccole cittadine caratteristiche e locande accoglienti, dove trovare alloggio, cibo e bagni in sorgenti termali. Sono il posto ideale per una fuga durante il weekend, per persone di tutte le età, dalle famiglie giovani a chi è in pensione. Questo prezioso aspetto dei viaggi in Giappone passa spesso inosservato agli occhi dei visitatori stranieri, quindi non perderti l'occasione di vivere la cultura locale dell'onsen-kyo.

Le auto non possono entrare nella città e nei paraggi non ci sono edifici moderni.

In questo modo, dopo l'arrivo in una delle numerose locande della città, i visitatori possono passeggiare per le strade senza doversi preoccupare delle auto che sfrecciano sulle strade.

Fedele alla tradizione delle locande giapponesi, il ryokan di Ginzan Onsen offre sontuosi piatti locali, in grado di soddisfare il palato della maggior parte della clientela locale.

La materia di cui sono fatti i sogni

Splendidi edifici, circondati da un ambiente rurale incontaminato, fanno sì che Ginzan Onsen sia piacevole tutto l'anno. Le lunghe giornate estive sono perfette per tranquille passeggiate lungo strade idilliache indossando uno yukata. In inverno, la città diventa davvero magica. La vista degli edifici ricoperti di neve e illuminati dalla luce soffusa delle lampade a gas si trasforma in un ricordo eterno.

p Molti visitatori giapponesi vengono a Ginzan Onsen alla ricerca di quell'atmosfera che si respirava durante il periodo Taisho. Chiunque abbia letto il romanzo di Mishima Yukio, "Neve di primavera", ritroverà in quest'ambiente la perfetta fusione tra l'estetica tradizionale giapponese a quella che un tempo era vista come ricercatezza moderna. Le lampade a gas e l'assenza di veicoli a motore sono fondamentali per conservare quell'atmosfera.

Gli elementi più raffinati dei bagni nelle sorgenti termali

I rotenburo sono dei bagni all'aria aperta solitamente nascosti alla vista esterna, pertanto consentono di godersi il paesaggio circostante nel relax di una sorgente termale. Un'altra opzione interessante è organizzare una sessione kashikiri in un bagno privato, in cui tu e i tuoi compagni di viaggio potrete avere una vasca tutta per voi per un breve periodo.

L'argento in ogni dove

Essendo una città fondata su una miniera d'argento, non sorprende che Ginzan Onsen riprenda il nome (che letteralmente significa "montagna d'argento") e l'iconografia del metallo. Il famoso Parco di Shirogane vanta una cascata alta 22 metri e una grotta illuminata, un tempo parte della miniera stessa e ora ridotta a nicchia poco profonda, ideale per scattare foto.

Il presente si fonde con il passato

Un'evidente concessione di Ginzan Onsen alla modernità è il Fujiya Ryokan, un sorprendente edificio creato dal famoso architetto Kuma Kengo. Grazie all'unione di elementi moderni e tradizionali, tra cui l'incorporazione del legno nudo e dell'intonaco bianco, si distingue dal paesaggio che lo circonda pur mantenendo un piede saldamente nel passato.

Parole chiave

Vicino a Ginzan Onsen

ginzan-onsen hot spring Relax
Ginzan Onsen Obanazawa-shi, Yamagata-ken
Shirogane Park Natura
Parco Di Shirogane Obanazawa-shi, Yamagata-ken
obanazawa area Natura
Obanazawa Obanazawa-shi, Yamagata-ken
Mogami River Cruise Natura
Mogami Mogami-gun, Yamagata-ken
naruko area Natura
Gola Di Naruko Osaki, Miyagi-ken
Tendo City Relax
Tendo Tendo-shi, Yamagata-ken

Please Choose Your Language

Browse the JNTO site in one of multiple languages