Usa il icona sulle pagine da aggiugere ai preferiti

Stai preparando un viaggio per il Giappone?

Condividi con noi le tue foto di viaggio con l'hashtag #visitjapanjp

La mia preferenza

Museo nazionale dell'artigianato (Galleria di artigianato, Museo nazionale d’arte moderna, Tokyo) 国立工芸館

2052 National Crafts Museum _main 2052 National Crafts Museum _main
2052 National Crafts Museum _main 2052 National Crafts Museum _main
Share to Facebook Share to Twitter Share to LinkedIn

Foto: Takumi Ota

Il Museo nazionale dell'artigianato tutela l'arte giapponese

Situato nella zona culturale Kenrokuen di Kanazawa , il Museo nazionale dell'artigianato è dedicato alla tutela e alla promozione dell'arte giapponese. Ospita una collezione completa che va dal periodo Meiji (1868-1912) a oggi e comprende circa 1.400 opere di membri dell'Accademia d'arte giapponese e detentori di importanti beni culturali immateriali.

Area dell'ingresso del Museo nazionale dell'artigianato, foto di Takumi Ota

Da non perdere

  • Il Matsuda Gonroku Maki-e Studio: riassemblaggio e restauro dell'ambiente di lavoro di un Tesoro nazionale vivente, rinomato per i suoi tradizionali prodotti laccati giapponesi
  • Il restauro architettonico della nuova sede del museo: due edifici storici sono stati ricollocati e rimontati prima di essere ristrutturati in base alle loro sembianze originali

Il vecchio quartier generale del comando della nona divisione di fanteria (sala del secondo piano), foto di Takumi Ota

Come arrivare

Il Museo nazionale dell'artigianato si trova a 10/20 minuti di autobus sulla linea locale Hokutetsu dal terminal degli autobus dell'uscita est della stazione JR di Kanazawa fino al Museo del XXI secolo, per poi proseguire a piedi per sette minuti. Il terminal degli autobus si trova appena fuori dalla stazione di Kanazawa e dalla stazione di Hokutetsu-Kanazawa.

In breve

Il primo museo nazionale situato sulla costa del Mar del Giappone

Si trova all'interno di due edifici storici che sono stati trasferiti e restaurati in base al loro aspetto originario

Museo nazionale dell'artigianato, foto di Takumi Ota

Tutelare l'artigianato giapponese, antico e moderno

Il Museo nazionale dell'artigianato è stato originariamente fondato nel 1977 come Galleria dell'artigianato del Museo nazionale d'arte moderna di Tokyo . Nel 2020 è stato trasferito a Kanazawa, nella prefettura di Ishikawa , in virtù della politica di decentramento del governo giapponese. È l'unico museo d'arte nazionale specializzato in artigianato e la sua collezione è indispensabile per lo studio dell'arte giapponese.

Le mostre si concentrano principalmente su opere create dopo la Seconda Guerra Mondiale, ma non manca anche l'artigianato giapponese che va dal XIX secolo a oggi. La collezione permanente del museo comprende manufatti in legno, bambù, metallo, vetro, ceramica, lacca, oltre a bambole, prodotti tessili tinti e intessuti ed esempi di design industriale e grafico. È unico in quanto presenta un'ampia varietà di opere, mentre la maggior parte dei musei giapponesi si concentra su un'unica specialità.

Old Army Generals Club (sala polivalente al secondo piano)

Immergiti nella storia dell'artigianato giapponese

Il Museo nazionale dell'artigianato si trova nel vecchio quartier generale del comando della nona divisione di fanteria e nell'Old Army Generals Club, due edifici storici che sono stati accuratamente smantellati e trasferiti dai terreni del Teatro Noh della prefettura di Ishikawa nella zona culturale di Kenrokuen. Una volta riassemblati, gli edifici sono stati riportati al loro aspetto originario, rinforzati con calcestruzzo e collegati tramite moderne estensioni in vetro.

Lo spazio espositivo al primo piano funge da esperienza introduttiva alle arti e ai mestieri giapponesi. I visitatori potranno apprendere le tecniche di lavorazione e la terminologia per comprendere e apprezzare più a fondo le esposizioni del museo. La sezione include anche una zona di esperienza digitale che offre ai visitatori una panoramica a 360 gradi di alcune opere della collezione del museo.

Il secondo piano ospita il Matsuda Gonroku Maki-e Studio, il vero spazio di lavoro utilizzato da Matsuda Gonroku (1896–1986), un artigiano che è stato designato Tesoro nazionale vivente sulla base delle sue realizzazioni in maki-e, una lacca tradizionale giapponese caratterizzata dall'uso di polvere d'oro e d'argento. Lo studio è stato trasferito nel Museo nazionale dell'artigianato e rimontato in modo da avere le stesse sembianze di quando Gonroku era in vita. I visitatori potranno vedere gli strumenti e i materiali che utilizzava nella sua arte e guardare documentari sulla sua vita e opera.

Il museo presenta anche la sezione Emerging Ideas ("idee emergenti"), che illustra nel dettaglio come viene concepito e realizzato un prodotto artigianale. In questa sezione sono esposti schizzi e disegni tracciati e rifiniti da artigiani e lavoratori manuali prima di iniziare a lavorare sulle loro opere finali.

Vicino a Museo nazionale dell'artigianato (Galleria di artigianato, Museo nazionale d’arte moderna, Tokyo)

2052 National Crafts Museum _main Museo
Museo Nazionale Dell'artigianato (Galleria Di Artigianato, Museo Nazionale D’Arte Moderna, Tokyo) Kanazawa-shi, Ishikawa-ken
Ishikawa Prefectural Museum of Art Arte E Design
Museo D’Arte Della Prefettura Di Ishikawa Kanazawa-shi, Ishikawa-ken
2054 D.T. Suzuki Meseum_main Attrazioni
D.T. Suzuki Museum (Suzuki Daisetz Kan) Kanazawa-shi, Ishikawa-ken
Traditional Art & Craft of Ishikawa Arte E Design
Museo Delle Arti E Dei Mestieri Tradizionali Di Ishikawa Kanazawa-shi, Ishikawa-ken
kenrokuen garden Attrazioni
Giardino Di Kenrokuen Kanazawa-shi, Ishikawa-ken
21st Century Museum of Contemporary Art Arte E Design
Museo D’Arte Contemporanea Del Xxi Secolo Kanazawa-shi, Ishikawa-ken
  • INICIO
  • Museo nazionale dell'artigianato (Galleria di artigianato, Museo nazionale d’arte moderna, Tokyo)

Please Choose Your Language

Browse the JNTO site in one of multiple languages