HOME Back

Use the

Planning a Trip to Japan?

Share your travel photos with us by hashtagging your images with #visitjapanjp

La “ Piccola Kyoto di Kyushu”, una splendida città-castello

 

 

La città di la città fortificata di Obi, è rinomata per la sua architettura, le sue mura di pietra, il cedro di Obi e il fascino di una volta.

Da non perdere

  • Passeggiare nell'ampia area attorno al Castello di Obi
  • Pranzare o prendere un caffè in uno dei molti bar della città

Come arrivare

Il modo migliore per raggiungere la città fortificata di Obi è in auto o in treno dalla città di Miyazaki.

I treni vanno dalla stazione di Miyazaki alla stazione di Obi passando per la linea JR Nichinan.

Un modo più comodo per raggiungere la città fortificata di Obi dalla città di Miyazaki è con un'auto a noleggio, dato che i trasporti pubblici sono limitati. In auto puoi viaggiare lungo la strada costiera di Nichinan e ammirare i meravigliosi panorami.

Prendi la Statale 220 a sud della città di Miyazaki e seguila per circa 40 chilometri. Circa cinque minuti dopo l'uscita del Santuario Udo, vedrai indicazioni per il Castello di Obi. Gira a destra per uscire dalla Statale 220 e segui le indicazioni fino alla città.

Per arrivare alla città di Miyazaki, la maggior parte delle opzioni includono l'aereo o una combinazione di treno e autobus. Da Tokyo, i voli per Miyazaki partono sia dall'aeroporto di Haneda che dall'aeroporto di Narita. Da Osaka, prendi voli dall'aeroporto di Itami all'aeroporto internazionale di Kansai. Treni o autobus di collegamento partono dall'aeroporto di Miyazaki alla stazione di Miyazaki.

In treno, prendi uno shinkansen fino alla stazione di Kagoshima-Chuo prima di passare alla linea JR Kirishima per la città di Miyazaki.

Una piacevole passeggiata intorno al castello

Dal tardo 1500 al 1860, la città di Obi era un florido distretto samurai sotto il potente clan Ito. Oggi puoi esplorare la lussureggiante area intorno al Castello di Obi e sbirciare dentro le restanti residenze samurai nelle strade vicine.

 

 

 

La maggior parte del castello originale è scomparsa, ma i lavori di ricostruzione hanno avuto luogo negli anni '70.

 

 

Il sito include molti spazi aperti e bellissime aree verdi ben curate.

Pranzare nel lusso tradizionale

Se tanto camminare ti fa venire appetito, puoi gustare qualche delizioso piatto in uno dei ristoranti vicini. Hattori Tei è altamente consigliato.

Il suo ampio menu è molto invitante, ma non tanto quanto i suoi affascinanti giardini. Il retro del ristorante si apre infatti su un incredibile giardino in stile giapponese che puoi ammirare attraverso le ampie finestre mentre ti gusti il cibo.

In alternativa, puoi fare uno spuntino leggero o prendere un caffè in uno dei molti bar che costeggiano la strada principale della città.

Pernottare e vedere le strade illuminate

Se vuoi trascorrere qui la notte, perché non provare una residenza samurai rinnovata? Katsume Tei, ad esempio, è stata convertita in alloggio per i visitatori nel 2017. Puoi avere il tuo giardino giapponese privato e vivere un'esperienza culturale completa.

Un'altra ex-residenza samurai rinnovata da una casa vassallo della classe media dell'era Edo è Oya Tei, situata accanto al castello e disponibile per soggiorni. Nessuna delle residenze offre cibo, ma ci sono cucine disponibili per prepararlo da te.

Alla sera, le luci che costeggiano le strade al di fuori del Castello di Obi si illuminano. Lo spettacolo è fantastico e ti lascia immaginare come potevano essere nei primi periodi Obi e altri luoghi del Giappone dei samurai.



* Le informazioni presenti in questa pagina possono essere soggette a modifiche a causa dell’emergenza COVID-19.

Parole chiave

Please Choose Your Language

Browse the JNTO site in one of multiple languages