Una passeggiata indietro nel tempo alla piccola Kyoto di Hiroshima

Takehara era una delle principali produttrici di sale e sakè nei suoi tempi d'oro. Oggi l'area è famosa per i paesaggi urbani storici ben conservati, con la sua strada principale che è costeggiata da tradizionali edifici in legno che rievocano il periodo Edo (1603-1867). Conosciuta come la città che si affaccia sul Mare interno di Seto, Takehara è una tappa ideale per completare la tua esperienza dell'area di Hiroshima.

Da non perdere

  • La “Grata di Takehara”, grata che sembra a dei pannelli di carta intagliata che adornano molti dei tradizionali edifici in legno
  • Scoprire la leggendaria principessa di bambù al Museo di Kaguyahime
  • Il sito che ospita la Fabbrica di sakè di Taketsuru e il Museo del sakè di Ozasaya

Come arrivare

Il modo migliore per raggiungere Takehara è il treno o una combinazione di treno e autobus da Hiroshima. Da Tokyo o Osaka puoi arrivare a Hiroshima con il treno “proiettile”.

Gli autobus autostradali viaggiano direttamente alla stazione di Takehara dall'autostazione di Hiroshima nella stazione ferroviaria; il viaggio dura circa un'ora e 20 minuti.

Se viaggi in treno fino alla stazione di Takehara da Hiroshima, puoi prendere un treno “proiettile” o un treno normale fino alla stazione di Mihara. Passa alla linea JR Kure per Hiro e scendi alla stazione di Takehara.

In alternativa, prendi il Akiji-Liner per Hiro dalla stazione di Hiroshima. Quando arrivi a Hiro, passa alla linea JR Kure per Mihara e scendi alla stazione di Takehara.

L'area con gli edifici storici ben conservati dista circa 12 minuti a piedi dalla stazione.

Imperdibile per chi ama il sakè

Takehara ha ceduto la sua corona di produttrice di sakè al vicino distretto di Saijo, ma puoi visitare la Fabbrica di sakè di Fujii, una delle poche rimaste nell'area storica. Per produrre i suoi premiati infusi, il produttore usa metodi tradizionali con riso coltivato localmente e acqua sorgiva.

Se t'interessa la storia degli alcolici giapponesi, Masataka Taketsuru, fondatore del whisky Nikka, nacque a Takehara nel 1894. Dopo aver lasciato la fabbrica di sakè di famiglia, viaggiò in Scozia, sposò una scozzese e tornò in Giappone per fondare l'azienda. Visita la Fabbrica di sakè di Taketsuru e il Museo del Sakè di Ozasaya per vedere l'area in cui nacque e scoprire di più del processo di produzione del sakè.

Festival di luci e ombre

Diversi festival colorati si tengono tutto l'anno, ma le vere celebrazioni di Takehara sono in estate. Il festival di Tanabata il 7 luglio è popolare tra i bambini, con le strade della città costeggiate da bancarelle gastronomiche e aree giochi. Il festival più grande di Takehara è il Festival estivo dei fuochi d'artificio che si tiene ad agosto, uno spettacolo in cui circa 3.000 fuochi d'artificio vengono lanciati da imbarcazioni che galleggiano sul Mare interno di Seto.
Durante l'obon, l'evento buddista annuale per commemorare i propri antenati, il Festival Sumiyoshi di agosto vede donne in kimono che danzano per le strade alla sera e accendono lanterne di carta che fluttuano nella baia.

Le vicine sorgenti termali naturali

Nelle vicinanze ci sono alcuni punti per godersi sorgenti termali naturali, ma forse il più memorabile e la Sauna grotta di Miyatoko. Situata in un edificio particolare abbarbicato sulle scogliere della spiaggia di Miyatoko, è una rara sorgente termale naturale in cui i visitatori possono indossare costumi da bagno.

Per un bagno termale più tradizionale, visita Mihara Onsen, che con i suoi 45,1°C offre la sorgente termale più calda della Prefettura di Hiroshima . Puoi scegliere tra 26 bagni diversi. Dalla stazione di Takehara, prendi un treno locale della linea Kure diretto alla città di Mihara. Le sorgenti termali si trovano a soli 15 minuti di autobus dalla stazione di Mihara.

Un panorama degno di una passeggiata

Una singola fermata a est della stazione di Takehara ti porterà al Monte Kurotaki, che si erge per 266 metri e richiede circa 45 minuti di salita. La sua cima offre viste spettacolari della città e del circostante Mare interno di Seto.

Trentatré statue buddiste di pietra costeggiano il sentiero di montagna. Le statue furono donate dalle persone del posto oltre 150 anni fa per proteggere chi saliva lungo il pendio.

Vicino a Takehara

Takehara Storia
Takehara Takehara-shi, Hiroshima-ken
Okunoshima Natura
Isola Dei Conigli (Okunoshima) Takehara-shi, Hiroshima-ken
Hirayama Ikuo Museum Arte E Design
Museo D’Arte Di Hirayama Ikuo Onomichi-shi, Hiroshima-ken
Kosanji Temple Storia
Tempio Di Kosanji Onomichi-shi, Hiroshima-ken
imabari & ozu area Attrazioni
Shimanami Kaido (Ehime) Ehime-ken
Shimanami-Kaido-Hiroshima Attrazioni
Shimanami Kaido (Hiroshima) Hiroshima-ken