Un'isola di animali graziosi con una storia oscura

Situata al largo della costa di Hiroshima , Okunoshima è famosa per la vasta popolazione di conigli. I numerosi visitatori che vengono a vedere queste graziose creature spesso non sanno che l'isola nasconde un terrificante segreto.

Da non perdere

  • A sudovest della località balneare c'è la Collina del sole della sera, un ottimo posto per vedere il tramonto
  • Cerca il pittoresco faro sulla punta meridionale dell'isola (l'accesso è vietato)
  • L'isola ospita anche un traliccio di 226 metri considerato il più alto del Giappone

Come arrivare

Okunoshima è raggiungibile in traghetto da Tadanoumi.

Dalla terraferma, puoi prendere un traghetto da Tadanoumi sulla linea JR Kure. Un altro traghetto che porta all'isola parte da Omishima.

Teneri coniglietti ovunque

È impossibile scoprire con esattezza quanti conigli vivano attualmente nell'isola, ma senza predatori naturali e con il divieto di accesso a cani e gatti, il loro numero continua a crescere.

Ci sono storie contrastanti sulla provenienza dei conigli. Alcuni credono che discendano da un gruppetto di otto conigli liberati dai bambini delle scuole nel 1971, mentre altri sostengono che i conigli originali fossero cavie liberate dopo la Seconda guerra mondiale. In ogni caso, ora sono l'attrazione principale dell'isola e vengono trattati benissimo.

Gli ospiti dell'isola sono incoraggiati ad acquistare cibo e dare da mangiare a queste docili creature, che sono così abituate al contatto umano da essere quasi completamente addomesticate. Preparati a correre quando finisci il cibo, perché sono pronte a inseguirti.

Altre attrazioni

L'isola ha molte belle spiagge da godersi, oltre che campeggi e un piccolo campo da golf. Ovunque tu vada, i conigli sono una costante e aggiungono una bella dose di tenerezza a praticamente qualsiasi attività sull'isola.

Una storia oscura

Anche se l'isola è una località turistica molto popolare, ha un passato tragico. L'isola non rifugge dalla sua storia, nemmeno esplorandola nell'interesse di un futuro migliore. Quindi, anche se non sei un amante degli animali ma sei un appassionato di storia, Okunoshima merita comunque una visita.

Sebbene il Giappone fosse uno dei firmatari del Protocollo di Ginevra del 1925 che proibiva la guerra chimica, solo due anni dopo, nel 1927, a Okunoshima fu costruita una fabbrica segreta di armi chimiche. Alla fine della Seconda guerra mondiale, in questa fabbrica venivano prodotti circa sei kilotoni di gas mostarda e gas lacrimogeno.

Isolata ma comunque relativamente accessibile, Okunoshima era il luogo perfetto per queste attività segrete. All'epoca, il governo fece di tutto per tenere segreta la fabbrica, rimuovendo perfino l'isola da alcune mappe e tenendo gli abitanti del posto all'oscuro di ciò che veniva prodotto.

Alla fine della guerra, i documenti furono distrutti e le forze alleate smaltirono le sostanze chimiche immagazzinate. Solo alcuni decenni più tardi il governo ammise di aver commesso un illecito e offrì sostegno finanziario e medico agli abitanti della zona la cui salute era stata danneggiata dalla fabbrica.

Un museo di tristezza

Nel 1988, a Okunoshima è stato aperto un museo per esporre nei dettagli il passato segreto dell'isola di produzione di gas velenosi. Sparsi per l'isola ci sono avamposti militari in rovina, che senza contesto sembrano estremamente fuori luogo.

Vicino a Isola dei conigli (Okunoshima)

Okunoshima Natura
Isola Dei Conigli (Okunoshima) Takehara-shi, Hiroshima-ken
Takehara Storia
Takehara Takehara-shi, Hiroshima-ken
Kosanji Temple Storia
Tempio Di Kosanji Onomichi-shi, Hiroshima-ken
Hirayama Ikuo Museum Arte E Design
Museo D’Arte Di Hirayama Ikuo Onomichi-shi, Hiroshima-ken
Shimanami-Kaido-Hiroshima Attrazioni
Shimanami Kaido (Hiroshima) Hiroshima-ken
imabari & ozu area Attrazioni
Shimanami Kaido (Ehime) Ehime-ken
  • HOME
  • Isola dei conigli (Okunoshima)