Usa il icona sulle pagine da aggiugere ai preferiti

Stai preparando un viaggio per il Giappone?

Condividi con noi le tue foto di viaggio con l'hashtag #visitjapanjp

La mia preferenza

IT004 IT004

ITINERARI Giappone antico: da Kanazawa a Kyoto Dalle raffinate città imperiali ai borghi rustici di campagna

Un viaggio dalla pittoresca città di Takayama alla vecchia capitale Kyoto, che ti permetterà di immergerti come non mai nello stile di vita tradizionale del Giappone del passato e del presente.

Per centinaia di anni, il Giappone fu dominato da consecutivi regimi di signori della guerra che coesistettero con sistema imperiale. Durante questo periodo, una rigorosa gerarchia feudale tenne in scacco la vita della popolazione, dal contadino al commerciante, dal monaco al samurai. Esplora i vecchi quartieri magnificamente conservati dei samurai, le frazioni rurali, i templi e le case da tè, che custodiscono i segreti della vita quotidiana dei giapponesi.

Attrazioni

    Soggiornare in una casa rurale tradizionale di Hida Takayama
    Assistere all'esibizione delle geishe presso il Gion Corner
    Lasciarsi ammaliare dalla bellezza del Giardino di Kenrokuen

Come arrivare

Da Tokyo: 4 ore e 35 minuti

Prendi lo shinkansen Tokaido-Sanyo dalla stazione di Tokyo fino alla stazione di Nagoya. Poi dalla stazione di Nagoya, prendi la linea espressa JR Hida per la stazione di Takayama.

Da Osaka: 2 ore e 45 minuti

Prendi lo shinkansen Tokaido-Sanyo dalla stazione di Shin-Osaka fino alla stazione di Nagoya. Poi dalla stazione di Nagoya, prendi la linea espressa JR Hida per la stazione di Takayama.

Takayama Festival
Hida Takayama
takayama & around
Shirakawa-Go
Higashi Chaya District
Kanazawa
Kenrokuen Garden
Giardino Di Kenrokuen
21st Century Museum of Contemporary Art
Il Museo D’Arte Contemporanea Del Xxi Secolo
Nagamachi Buke Yashiki District
Distretto Dei Samurai Di Nagamachi
Gion
Kyoto
Kiyomizu
Tempio Di Kiyomizudera
Yasaka Jinjya
Santuario Yasaka
Gion
Gion
central kyoto
Sentiero Del Filosofo
gion & higashiyama
Tempio Di Nanzenji
Heian-jingu Shrine
Santuario Heian-Jingu
Nishiki Market
Mercato Di Nishiki
Todai-ji Temple
Nara
Giorni 1
Hida Takayama Festival dei carri di Takayama, un mercato mattutino e il villaggio folcloristico di Hida

Situata nelle Alpi giapponesi , Takayama è spesso chiamato la "Piccola Kyoto". I risciò offrono un modo indimenticabile per esplorare le strade locali, costellate di antiche case in legno, templi e santuari, e negozi di artigianato. Ogni mattina c'è anche un mercato all'aperto al di fuori della Jinya (un edificio governativo del periodo Edo che di per sé vale la pena visitare), che offre una vasta gamma di cibo e altri beni.

Villaggio folcloristico di Hida

Prendi l'autobus circolare attraverso Takayama per due siti di interesse. L'area intorno a Hida ospita fattorie gassho-zukuri realizzate con ripidi tetti di paglia. Puoi vedere queste case al Villaggio folcloristico di Hida .

Sul percorso c'è anche Festa Forest, un museo sotterraneo dove si possono vedere i carri ornati utilizzati nei festival, chiamati yatai, così come il tamburo più grande del mondo e anche una collezione di bambole con meccanismo a orologeria.

Giorni 2

50 minuti

Prendi la linea di autobus espressi Shirakawa-go dal terminal degli autobus Nohi della stazione di Takayama fino al terminal degli autobus di Shirakawa-go.

Shirakawa-go Fattorie tradizionali a Shirakawa-go di notte

Shirakawa-go e Gokayama ospitano i più famosi esempi di gassho-zukuri, ed entrambe sono raggiungibili in autobus da Takayama in circa una e due ore rispettivamente. Questi due siti Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO sono bellissimi in ogni stagione, ma quando sono ricoperti di fitta neve in inverno sono particolarmente magici. Oggi, molti di questi agriturismi sono utilizzati come alloggi per i turisti.

Godi di una vista perfetta delle 113 case con tetto in paglia immerse in una valle dal ponte di osservazione di Shirakawa-go .

L'architettura gassho-zukuri è caratterizzata da ripidi tetti che si estendono quasi fino al terreno

A causa della sua posizione più remota e delle dimensioni più ridotte, il Villaggio di Ainokura potrebbe persino essere ancora meglio conservato di Shirakawa-go. Se vuoi proseguire verso Kanazawa , pernottare in una locanda qui è più conveniente.

Il villaggio di Ainokura a Gokayama

1 ora e 30 minuti

Prendi l'autobus autostradale riservato di Hokuriku da Suganuma a Gokayama per la stazione di Kanazawa.

Kanazawa Cultura giapponese, storia samurai e arte tradizionale e moderna

Da Gokayama , con un altro viaggio in autobus di 90 minuti verso nord, puoi raggiungere Kanazawa , una città storica con una raffinata cultura artigianale e diversi importanti siti storici, tutti situati a breve distanza a piedi o in autobus.

Giorni 3

10 minuti

Giardino di Kenrokuen Uno dei tre giardini migliori del Giappone

Il Giardino di Kenrokuen del XVII secolo, considerato uno dei tre migliori giardini paesaggistici del paese, è il momento clou di qualsiasi visita a Kanazawa . Il giardino è stato progettato per essere splendido in qualsiasi stagione, ma è particolarmente popolare a maggio con le iridi fiorite, e in inverno quando i supporti yuki-tsuri di bambù che proteggono i pini dal peso causato dall'accumularsi della neve.

Castello di Kanazawa

Durante il percorso, fermati ai giardini del ricostruito Castello di Kanazawa , un popolare luogo per osservare i fiori di ciliegio tra la fine di marzo e i primi di aprile.

10 minuti

Il Museo d’arte contemporanea del XXI secolo In questo museo l'architettura è degna di nota tanto quanto l'arte stessa

Non lontano da Kenrokuen si trova il Museo d’arte contemporanea del XXI secolo di Kanazawa, in cui è possibile trovare opere e installazioni interessanti di artisti di fama internazionale. L'edificio altamente futuristico in cui si trova è un altro motivo per visitarlo.

10 minuti

Distretto dei samurai di Nagamachi Segui le orme dei samurai

Prenditi il tempo di esplorare le aree più antiche della città, compreso il distretto di Nagamachi Bukeyashiki , a sud-est del Castello di Kanazawa . Queste residenze tradizionali sono state accuratamente conservate e rappresentano la vita samurai così come era durante il periodo Edo. Tra i suggestivi vicoli si trova Casa Nomura, o Nomura-ke, una dimora del periodo Edo ben preservata con un giardino particolarmente bello che apparteneva a un ricco samurai.

Il Nagamachi Yuzenkan è un centro di tintura di seta kaga kuzen situato sul sito di un'ex abitazione samurai dove si possono vedere le tradizionali tecniche di tintura della seta utilizzate per la tintura dei kimono.

Altre importanti aree preservate della città sono Nishi Chaya e i quartieri delle case del tè Higashi Chaya , che hanno anche negozi boutique. Gli spettacoli geisha serali a cadenza trisettimanale alla casa del tè Kaikaro a Higashi Chaya sono aperti al pubblico, anche se si dovrebbe prenotare in anticipo.

Giorni 4

2 ore e 20 minuti

Prendi l'espresso JR Thunderbird dalla stazione di Kanazawa alla stazione di Kyoto.

Kyoto I musei, i templi e le geisha di Kyoto

Da Kanazawa , è possibile raggiungere la vecchia capitale giapponese di Kyoto con il treno Thunderbird in circa 2 ore e 20 minuti. Sede del trono dell'imperatore per oltre 1.000 anni, Kyoto è difficile da omettere dall'itinerario di qualunque viaggiatore in Giappone. È una delle poche città rimaste intatte durante la Seconda guerra mondiale e rimane una capsula del tempo in un paese che ha subito una rapida urbanizzazione.

Per capire appieno l'importanza di Kyoto, fermati al Museo di Kyoto in Sanjo Street, la cui dépendance è un distinto edificio in mattoni rossi considerato tesoro nazionale. Avventurati fino al secondo piano che ospita una mostra permanente sulla storia della città, oltre a un affascinante sguardo al suo festival più importante, Gion Matsuri, che si svolge ogni luglio, e a opere d'arte selezionate.

Se siete interessati a saperne di più sull'artigianato di Kyoto, il Museo Fureaikan all'interno dell'edificio Messe Miyako è eccellente e a volte invita gli artigiani a dare dimostrazioni dal vivo. Ogni terza domenica del mese, un'apprendista maiko geisha viene a dare una breve performance e a rispondere alle domande del pubblico.

30 minuti

Prendi uno dei tanti autobus dalla stazione di Kyoto alla fermata Kiyomizu-michi. Cammina per altri 10 minuti fino al tempio.

Tempio di Kiyomizudera Il tempio imperdibile di Kyoto

Arroccata sul fianco di una montagna, la straordinaria architettura della sala principale del Tempio di Kiyomizudera è da non perdere. È consigliabile iniziare la visita presto e prepararsi a camminare per un bel po' in salita per raggiungerla. Il tetto dell'atrio principale è in fase di costruzione fino al 2020, ma è accessibile.

La zona intorno al tempio è un paradiso per gli amanti della ceramica e ospita numerosi negozi dedicati. Kawai Kanjiro Memorial House, l'ex residenza di un vasaio mingei, è un gioiello nascosto nella zona.

o 20 minuti

Cammina o prendi l'autobus fino alla fermata di Gion.

Santuario Yasaka Il pezzo forte del Festival di Gion di Kyoto

Dall'estremità orientale di Shijo Street, popolare tra gli acquirenti, troverai la porta arancione del Santuario Yasaka . Questo grande santuario shintoista è uno dei più antichi di Kyoto ed è anche il punto focale dell'annuale Festival di Gion a luglio, dove puoi assistere ad elaborate cerimonie e alla partenza di santuari portatili dorati.

Il Tempio di Kodai-ji ha giardini squisiti, con diversi eventi di illuminazione notturni durante l'anno

Dopo aver esplorato il parco del Santuario Yasaka , puoi continuare attraverso il Parco di Maruyama verso il Tempio di Kodaiji del XVII secolo. La vedova dello spietato signore della guerra Toyotomi Hideyoshi ha costruito questo tempio buddista Zen in memoria del marito deceduto. Hideyoshi fu fondamentale per l'unificazione del Giappone dopo che il paese era stato diviso da circa 150 anni di conflitti. Anche il cosiddetto padre della cerimonia del tè giapponese, Sen-no-Rikyu, costruì qui la sala da tè rustica.

10 minuti

Il Gion Corner si trova a 10 minuti a piedi dal Tempio di Kodaiji.

Gion Scopri una performance maiko e passeggia per le strade illuminate da lanterne

L'esibizione notturna alla Yasaka Hall, chiamata Gion Corner, offre ai visitatori una panoramica dei diversi tipi di arti dello spettacolo e della musica giapponesi, così come della cerimonia del tè. Questo show include anche una performance maiko. È consigliabile arrivare al banco biglietti almeno 15 minuti prima dello spettacolo per evitare delusioni.

Gion ospita due dei cinque distretti kagai o geisha. Dopo l'esibizione al Gion Corner, fai una passeggiata tra le strade poco illuminate e potresti essere abbastanza fortunato da intravedere gli intrattenitori mentre si recano al loro appuntamento notturno. Alcune delle case da tè che una volta ospitavano le geisha sono ora ristoranti esclusivi.

Giorni 5

25 minuti

Prendi l'autobus n. 100 dalla fermata Gion fino alla fermata Honen-incho. Tetsugaku-no-michi si trova a 2 minuti a piedi dalla fermata dell'autobus.

Sentiero del Filosofo Cammina lungo il Sentiero del Filosofo e visita un importante tempio Zen

Il Tetsugaku-no-michi o Sentiero del Filosofo è un percorso molto piacevole che si snoda lungo un canale alberato con ciliegi. È particolarmente popolare per i suoi splendidi fiori di stagione e i colori autunnali che colorano le colline dell'Higashiyama.

All'estremità settentrionale del Sentiero del Filosofo , concediti del tempo di ammirare il Tempio di Ginkaku-ji, conosciuto anche come il Padiglione d'argento , e i suoi giardini ricoperti di muschio. Dopo essere miracolosamente sopravvissuto alle numerose calamità che Kyoto ha vissuto nella sua lunga storia, questo incantevole tempio è uno dei primi esempi di architettura shoin-zukuri: il precursore delle case in stile tradizionale che vedrai in tutto il Giappone.

Mentre ti avventuri lungo il sentiero, noterai i segni di numerosi templi e santuari lungo il percorso, come Tempio di Honen-in o il Santuario Otoyo-jinja. Al di fuori di quest'ultimo potresti vedere due graziose statue di topi che fanno la guardia e che rappresentano i messaggeri del dio di questo santuario.

Il modo migliore per estendere la tua passeggiata è quello di continuare verso il Tempio di Nanzenji e il Santuario Heian-jingu .

15 minuti

Tempio di Nanzenji Nanzenji è stato uno dei Gozan o i cinque templi Zen più importanti

Nanzenji era un tempo uno dei templi Zen più importanti del Giappone. La sua enorme Porta Sanmon in legno commemora i morti durante l'assedio del Castello di Osaka nel 1626, il quale assicurò la successione del signore della guerra Toyotomi Hideyoshi. Anche il suo sub-tempio più piccolo, Tenju-an, merita una visita. Perché non fermarsi qui a pranzo in uno dei famosi ristoranti yu-dofu, l'hot pot di tofu?

L'acquedotto

Lungo il canale e parte del Sentiero del Filosofo si trova un bellissimo acquedotto, che si può vedere vicino al Tempio di Nanzenji.

Museo nazionale d’arte moderna

Segui il canale fino all'area di Okazaki, dove troverai numerosi musei, tra cui il Museo municipale d'arte e il Museo nazionale d’arte moderna, lo zoo di Kyoto e il Teatro Rohm.

2 minuti

Santuario Heian-jingu Ammira il caratteristico cancello arancione del santuario e assisti a uno spettacolo di Noh

Attraverserai anche l'enorme porta di torii che conduce al Santuario Heian-jingu : la replica del 1895 dell'originario palazzo imperiale di Kyoto costruito nel caratteristico stile cinese. Siediti per un po' nei suoi giardini e ammira i fiori.

Heian-jingu può essere considerato come una sorta di premio di consolazione: è stato costruito dopo che la corte imperiale fu trasferita a Tokyo per commemorare i 1.100 anni dalla fondazione di Kyoto. All'interno di questo santuario si trovano i primi e gli ultimi imperatori ad aver regnato dalla stessa Kyoto. Il grande cortile aperto offre un'acustica meravigliosa per gli spettacoli che si tengono qui durante tutto l'anno, come il Takigi Noh (teatro Noh al bagliore del fuoco) nel mese di giugno.

20 minuti

Mercato di Nishiki Shopping alla Cucina di Kyoto

Per i buongustai, non c'è posto migliore del Mercato di Nishiki , soprannominato "Cucina di Kyoto". Troverai una sorprendente varietà di commercianti stipati in questo stretto passaggio lungo 1.500 metri, dove vendono di tutto, dalle ciambelle di tofu alle uova di quaglia, a ceramica raffinata e agli utensili da cucina. Nonostante l'affollamento nelle ore di punta, il mercato continua ad attrarre anche i residenti.

Altro da Esplorare
Nara L'antica capitale di Nara dista solamente un giorno di viaggio da Kyoto

È impossibile esaurire tutte le attrazioni di Kyoto in meno di una settimana, ma ci sono anche diverse possibilità per gite giornaliere da Kyoto per chi preferisce un cambiamento di paesaggio. Gli illustri templi e santuari di Nara si trovano a un'ora di distanza in treno dal centro di Kyoto. Il Tempio di Todaiji ospita il Grande Buddha, la statua di bronzo di Buddha più grande del mondo; e il vecchio paesaggio cittadino di Naramachi è una bella finestra sul mondo dei commercianti giapponesi dei tempi andati.

Un'altra opzione, la vicina Prefettura di Shiga , si trova a pochi minuti di distanza e ospita il lago Biwa , il più grande lago del Giappone, con una famosa pista ciclabile.

Please Choose Your Language

Browse the JNTO site in one of multiple languages