Usa il icona sulle pagine da aggiugere ai preferiti

Stai preparando un viaggio per il Giappone?

Condividi con noi le tue foto di viaggio con l'hashtag #visitjapanjp

La mia preferenza

sg094 sg094

GUIDA Pesca in Giappone

Il variegato ecosistema giapponese è perfetto per gli amanti della pesca

La pesca in Giappone era in origine un mezzo di sussistenza necessario, ma oggi è più un passatempo popolare. La pesca con la mosca è consentita nei laghi e nei fiumi di tutto il Paese. Se preferisci la pesca in acque profonde, scegli una meta sull'oceano. Anche nelle città principali, come Tokyo e Osaka, c'è spazio per la "pesca urbana", segnale di quanto l'attività sia ancora influente.

Che tipo di pesca si può praticare in Giappone?

Le immense montagne giapponesi sono l'ideale per la pesca con la mosca. Grazie al terreno irregolare e all'abbondante neve sciolta, in tutte le isole principali ci sono molti fiumi e ruscelli in cui pescare.

Il lago Akan, nel Parco nazionale di Akan-Mashu , a Hokkaido, gode di una grande reputazione per la pesca con la mosca. Anche le Alpi giapponesi , vicino alle prefetture di Gifu e Nagano, sono luoghi ideali. Ogni località ha regole proprie per l'acquisizione della licenza (anche solo per un giorno), quindi ricordati di controllare prima di partire per la tua avventura.

Pescare nelle acque profonde dell'oceano regala avventure straordinarie

Il Giappone è un paradiso anche per la pesca in acque profonde. Lungo la costa sono presenti molte agenzie e tour, che consentono ai visitatori di pescare al largo una grande varietà di pesci d'oceano. Prenotare un tour è il modo più semplice per godersi la pesca in mare aperto, poiché partire da soli può essere piuttosto insidioso. Gli organizzatori dei tour, infatti, possono darti informazioni su tutto ciò che c'è da sapere e, grazie alla loro conoscenza del posto, sapranno portarti nei punti migliori.

È necessario assicurarsi di avere i permessi necessari per pescare in Giappone

Come si può pescare in Giappone?

Pescare in Giappone richiede un po' di preparazione. Generalmente occorre una sorta di autorizzazione o licenza, anche solo per un giorno. Fortunatamente, in tutto il Giappone ci sono molte agenzie turistiche che parlano inglese e che possono gestire le pratiche al posto tuo.

I fiumi giapponesi sono ideali per la pesca con la mosca

Pesca con la mosca

L'agenzia Trout & King Fishing Tours, specializzata nella pesca di trota e pesce re, organizza tour di pesca con la mosca in tutto il Paese, compresa Hokkaido. Alcuni possono persino offrire ai clienti un'esperienza personalizzata. Un'altra opzione è l'operatore turistico Far East Outfitters.

Pescare al largo con un tour organizzato

Pesca in acque profonde

Il Tokyo Fishing Guide Service di Bassin' Heaven organizza uscite nei pressi della capitale, mentre gli EGA Fish Japan Charter Tours sono spedizioni in mare aperto al largo di Hiroshima. L'attrezzatura da pesca è inclusa senza costi aggiuntivi.

Una serata originale? Nei ristoranti dove si pesca è garantita

Cos'è la pesca urbana?

Nelle città giapponesi ci sono molte opportunità di pesca urbana. I centri di pesca urbana altro non sono che piccoli specchi d'acqua pieni di pesci, dove i visitatori possono cercare di pescare qualcosa pagando una piccola cifra. Di solito non è possibile portare via il proprio bottino, ma se si pesca un esemplare grande, alcuni centri offrono un'ora extra gratuita. La maggior parte delle grandi città è dotata anche di zone di pesca al coperto, mentre i ristoranti in cui è possibile pescare stanno prendendo sempre più piede. Il Zauo è un famoso ristorante in cui i clienti del negozio annesso, Shinjuku, possono pescare la propria cena nella vasca presente all'interno. Se riuscirai a prendere un pesce, lo chef lo preparerà appositamente per te.

E i metodi di pesca tradizionali?

La pesca è radicata in Giappone da secoli e, nel tempo, il Paese ha sviluppato metodi propri utilizzati ancora oggi. Uno di questi metodi è l'ukai, in cui cormorani addestrati aiutano i pescatori a catturare i pesci del fiume. È più noto nella città di Gifu e anima il fiume Nagaragawa da maggio a ottobre. Quest'attività è praticata anche a Kyoto e Uji da luglio a settembre.

La tenkara è una variante di pesca con la mosca che si basa sulla tecnica di pesca pura piuttosto che su sofisticate attrezzature. Esiste da centinaia di anni e la prima testimonianza di questo metodo risale al 1878. L'attrezzatura utilizzata dai pescatori si riduce a una canna lunga e flessibile. La tenkara è diventata così popolare che anche aziende degli Stati Uniti hanno iniziato a offrire quest'esperienza.

Esiste anche un'altra varietà di pesca, la dobu. Anch'essa è una tecnica di pesca con la mosca in acqua dolce che si serve di una grande canna. Questo metodo si incentra, però, sulla lenta discesa dell'esca, che, grazie a un peso fissato sull'altra estremità, cala pian piano. Questo metodo è utilizzato soprattutto per catturare pesci come il cavedano, l'ayu e il leucisco.

Tutte le informazioni sono aggiornate a marzo 2019.

Please Choose Your Language

Browse the JNTO site in one of multiple languages