Usa il icona sulle pagine da aggiugere ai preferiti

Stai preparando un viaggio per il Giappone?

Condividi con noi le tue foto di viaggio con l'hashtag #visitjapanjp

La mia preferenza

sg078 sg078

GUIDA Guida stagionale alle lune di miele in Giappone

Il Giappone offre ai neosposi esperienze entusiasmanti per una luna di miele insuperabile in qualsiasi stagione

Questa guida alle lune di miele in Giappone rivela quali sono le stagioni migliori per visitare le città antiche e moderne del Paese, fare picnic all'ombra dei ciliegi in fiore, scalare il Monte Fuji e rilassarsi nelle migliori spiagge nipponiche. Offre anche informazioni approfondite su quando fermarsi negli onsen sulle montagne oppure visitare i santuari e i templi giapponesi per ricevere sostegno spirituale in vista del matrimonio. Qualsiasi stagione tu scelga per la tua luna di miele in Giappone, non mancheranno il miglior cibo locale di stagione, la cultura, la natura e un'ospitalità ineguagliabile, perfetti per i primi ricordi della vostra vita di sposi.

Una luna di miele nella rigogliosa primavera giapponese

Lune di miele in Giappone: primavera

In Giappone, la primavera è associata alla fioritura dei ciliegi e allo sbocciare in tutto il Paese dei delicati petali rosa dei sakura. Brindare con una coppa di champagne sakura durante un picnic all'ombra di questi alberi è l'ideale per celebrare l'inizio di una nuova fase della vita.

Nella maggior parte del Giappone continentale ci sono parchi e aree con un'infinità di ciliegi. Queste zone spaziano da piccoli parchi a località famose per la fioritura dei ciliegi, come i giardini del Castello di Osaka , la Pagoda di Chureito nella prefettura di Yamanashi e il Parco di Inokashira e Shinjuku-gyoen di Tokyo.

La sera, molti di questi luoghi sono illuminati e regalano un'atmosfera ancora più romantica. Le località principali saranno sicuramente le più affollate, quindi, se cerchi qualcosa di tranquillo e intimo, scegli un posto più piccolo e calmo.

In Giappone, i fiumi sono fiancheggiati dai ciliegi

Quando fioriscono i ciliegi giapponesi?

Pianificare la luna di miele in base alla fioritura dei ciliegi è abbastanza rischioso perché non si tratta di una scienza esatta. Di solito, i primi alberi fioriscono nel sud del Giappone intorno alla fine di marzo, seguiti dai ciliegi più a nord, che fioriscono a Tokyo, Osaka e Kyoto i primi di aprile. Le regioni settentrionali di Tohoku e Hokkaido, invece, devono attendere metà aprile o i primi di maggio. All'inizio dell'anno viene anche pubblicata una previsione della fioritura dei sakura ufficiale, con aggiornamenti sempre più frequenti man mano che si avvicina la primavera. Dato che, generalmente, le lune di miele si pianificano con largo anticipo, programmare un viaggio nelle città principali agli inizi di aprile offre grandi possibilità di vedere almeno qualche fioritura.

Se la tua luna di miele in primavera non dovesse coincidere con la fioritura, questa stagione è comunque un ottimo periodo per visitare il Giappone. Normalmente, il tempo è mite e sereno fino alla stagione delle piogge, che inizia a giugno. Insieme all'autunno, questo è il momento migliore per partire alla scoperta delle città antiche e moderne del Paese.

Esplorare le città del Giappone

La primavera è un'ottima stagione per esplorare le città del Giappone

Tokyo e Osaka sono città stimolanti in costante movimento, che offrono le migliori opzioni culinarie e d'intrattenimento del Paese. I novelli sposi più golosi troveranno ad attenderli una vasta scelta di sushi fresco, delizioso teppanyaki grigliato sul momento e tempura croccanti e leggere. Prenota in uno dei molti hotel di lusso per rendere la tua luna di miele ancor più straordinaria o concediti qualche notte in un ostello boutique per un'esperienza alternativa. L'impareggiabile sistema di trasporti di queste città rende semplicissimo spostarsi in qualsiasi direzione. Anche viaggiare verso altre parti del Paese è facile e veloce, dato che le stazioni di Tokyo e Shin-Osaka sono punti di riferimento per il treno "proiettile".

Esplorare insieme i villaggi e le città giapponesi più tradizionali

Kyoto e Nara sono le capitali culturali del Giappone e offrono un'esperienza alternativa rispetto a metropoli come Tokyo e Osaka. Esplora queste antiche città e visita i siti dichiarati dall'UNESCO Patrimonio mondiale dell'umanità, tra cui gli splendidi templi di Kyoto. Sorseggia una ciotola di tè matcha in un quieto giardino, passeggia tra i boschetti di bambù e prendi parte ad alcune esperienze culturali, come la cerimonia del tè e la meditazione zen. Cammina tra i cervi curiosi del Parco di Nara e soggiorna in un ryokan tradizionale per vivere di persona la grande ospitalità giapponese. Viaggiare da Tokyo a Kyoto a bordo dello shinkansen richiede solo un paio d'ore e Nara si trova poco distante da Kyoto.

*Se stai pianificando la luna di miele a inizio maggio, presta particolare attenzione. La festa nazionale Golden Week si svolge la prima settimana del mese e prenotare alloggi e trasporti potrebbe risultare particolarmente difficile e costoso.

Okinawa è il paradiso tropicale del Giappone

Lune di miele in Giappone: estate

L'estate giapponese è molto calda e umida e negli ultimi anni, nelle maggiori città e prefetture senza sbocchi sul mare sono stati persino superati i 40°C. Piuttosto che per esplorare villaggi e città soffocanti, l'estate giapponese è perfetta per trascorrere le giornate sulla costa o oltre le nuvole. In Giappone, i neosposi in cerca di relax in riva al mare o di escursioni ad alta quota troveranno infinite possibilità.

Le isole subtropicali di Okinawa , oltre 2.000 chilometri a sud di Tokyo, vantano le migliori spiagge del Giappone, con lunghe distese di sabbia bianca e meravigliose acque turchesi. Un soggiorno in uno dei lussuosi resort che offrono trattamenti spa, fantastici ristoranti e opportunità per praticare sport acquatici è l'ideale per le coppie in cerca di relax.

L'Hoshinoya Taketomi è un resort di lusso ideale per i novelli sposi

Alcune delle isole più piccole dell'arcipelago di Okinawa sono piuttosto remote, ma offrono alle coppie pace e relax assoluti. Alloggia presso una delle lussuose sistemazioni dell'isola Miyako o passeggia lungo le meravigliose spiagge dell'isola Ishigaki . Il resort di lusso Hoshinoya Taketomi si trova sulla piccola isola di Taketomi.

Indipendentemente dalla tua sistemazione a Okinawa, non dimenticare di noleggiare un'auto e di scoprire l'autentica cultura delle isole della regione. Programma delle uscite in kayak fra le mangrovie, assaggia i cibi e le bevande tipici della zona e cogli l'occasione per fare delle passeggiate in riva al mare ammirando tramonti spettacolari.

Le coppie più sportive potranno scalare il Monte Fuji o le altre vette del Giappone

Se volete mantenervi in forma, l'estate è la stagione ideale per scalare il Monte Fuji . Un'escursione sulla montagna più alta e iconica del Giappone, nonché sito decretato Patrimonio mondiale dell'umanità dall'UNESCO, sarà una sfida straordinaria da superare insieme e vedere il sole sorgere fra le nuvole sarà un ricordo indimenticabile. Per un po' di relax dopo la scalata, prenota in uno dei ryokan e onsen della zona e rilassati nelle sorgenti termali naturali. L'area dei Cinque laghi del Fuji e il lago Kawaguchi sono mete popolari che offrono molte esperienze ricreative e culturali.

L'autunno in Giappone è fresco e soleggiato

Lune di miele in Giappone: autunno

L'autunno fresco e soleggiato del Giappone è un ottimo periodo per visitare la terra del Sol Levante per le coppie che amano la vita all'aria aperta. Solitamente, l'estate giapponese si protrae sino alla fine di settembre, ma da metà ottobre a metà dicembre il clima dà il meglio di sé. Anche se è possibile esplorare il Paese durante tutto l'anno, il clima più mite rende questa stagione perfetta per visitare le città e le zone rurali.

Le foglie d'autunno giapponesi sono un vero e proprio spettacolo e, diversamente da quanto accade con la fioritura dei ciliegi, solitamente sono osservabili per tutto il mese. Kyoto è uno dei luoghi più famosi in cui ammirare le sgargianti chiome rosse, arancioni e dorate degli alberi. Magnifici aceri giapponesi impreziosiscono i giardini di molti templi di Kyoto, mentre i momiji dei giardini del Tempio di Kozanji , nella valle di montagna di Takao, sono ancor più spettacolari in autunno.

I colori vivaci dell'autunno

L'autunno è ideale per esplorare il Giappone, quindi perché per seguire le orme della prima coppia in luna di miele nel Paese oppure visitare santuari per ottenere il sostegno spirituale degli dei?

Ryoma Sakamoto (1836-1867) è stato un grande personaggio storico, influente e determinante per la modernizzazione del Giappone. Si ritiene che lui e sua moglie siano stati la prima coppia in luna di miele nel Paese. Visitarono Kirishima , a Kyushu, l'isola più a sud del Giappone, fecero tappa al Santuario Kirishima-jingu e scalarono il Monte Kirishima . Puoi seguire lo stesso percorso intrapreso dalla coppia collezionando, passo dopo passo, nuovi ricordi.

Altrimenti, scegli la prefettura di Nara, nella regione giapponese del Kansai, per visitare il Tempio di Saidaiji . Molte coppie si dirigono al tempio per rivolgere le proprie preghiere a Ragaraja, il Buddha dell'amore, affinché assicuri loro una felice vita matrimoniale. La statua si trova nella sala Aizendo, nei giardini del tempio, e sorregge un arco e una freccia, proprio come Cupido.

Le Meoto Iwa, note anche come "rocce marito e moglie"

Se ti trovi nell'area del Kansai, visita le Meoto Iwa , note anche come "rocce marito e moglie". Sono a circa 10 chilometri dal Santuario Ise-jingu , il santuario shintoista più importante del Giappone. Le due rocce si stagliano sul mare unite da una pesante corda di paglia e si dice rappresentino il legame tra uomo e donna. In un santuario poco distante, le coppie potranno pregare per un matrimonio felice e duraturo. A Fukuoka, sull'isola meridionale di Kyushu, c'è un'altra coppia di rocce marito e moglie, anch'esse chiamate Meoto Iwa .

Per imbattervi in altre coppie che hanno appena intrapreso il vostro stesso cammino, visitate il Santuario Meiji-jingu a Tokyo. Nel santuario si tengono molte cerimonie nuziali e nei giardini è facile osservare la particolare processione del matrimonio shintoista. Il paesaggio è perfetto per degli scatti stupendi e vi farà ricordare il giorno del vostro sì.

Esplorare la natura giapponese in inverno

Lune di miele in Giappone: inverno

In inverno in Giappone, le temperature possono calare molto, ma la stagione fredda offre anche la possibilità di riscaldarsi in onsen privati, sciare sulla migliore neve del mondo e ammirare le luminarie invernali.

I ryokan tradizionali giapponesi offrono agli ospiti la migliore accoglienza e spesso sono immersi nella natura incontaminata, il che li rende perfetti per una luna di miele, specialmente d'inverno. Molti ryokan prevedono il servizio in camera, permettendo così di concedersi un banchetto a base di kaiseki preparato a regola d'arte nel comfort e calore della propria stanza. Diversi ryokan sono dotati anche di onsen privati. Fare il bagno in due nel gorgoglio delle sorgenti termali regala un'esperienza giapponese intima e autentica. D'inverno, quando nevica, rilassarsi in un onsen privato all'aria aperta è un'esperienza ancora più magica.

Riscaldarsi in un ryokan tradizionale

Ci sono ryokan e onsen in ogni luogo del Giappone e molti si trovano a breve distanza dalle principali città del Paese. Lo storico Kinosaki Onsen risale a oltre 1.000 anni fa e dista solo un paio d'ore da Kyoto. Il luogo offre numerose esperienze culturali, perfette per una coppia appena sposata, tra cui il noleggio di abiti giapponesi tradizionali e uscite in mongolfiera. Hakone Yumoto Onsen dista meno di due ore da Tokyo ed è una località molto conosciuta, con un gran numero di sorgenti termali e attrazioni culturali tra cui musei al chiuso e all'aria aperta.

Le località sciistiche giapponesi sono ideali per mantenersi in forma

Se desideri una luna di miele più attiva, il Giappone è famoso per offrire la neve migliore del mondo. Con l'arrivo dell'inverno, le stazioni sciistiche giapponesi, dalle famose località di Niseko , a Hokkaido, e Hakuba , a Nagano, a quelle meno note di tutto il Paese, si trasformano nel paradiso degli sport invernali. Molti hotel ryokan tradizionali si trovano in alta montagna, quindi puoi unire un soggiorno in questi alloggi tipici al divertimento sulle piste.

Attività imperdibili durante una luna di miele, in qualsiasi momento dell'anno

  • Osservare Tokyo dall'alto con un tour privato in elicottero (alcuni tour arrivano fino al Monte Fuji)

  • Indossare il kimono giapponese tradizionale a Kyoto e passeggiare per le strade di ciottoli, posando per una foto professionale da aggiungere all'album di nozze

  • Concedersi prelibatezze d'eccellenza in uno dei ristoranti più acclamati del Paese, molti dei quali vantano stelle Michelin

Una piccola vasca per due: Kumano Hongu Tourist Association

  • Immergersi in un antico onsen per due a Tsubo-no-yu, nella prefettura di Wakayama. La leggenda narra che le coppie che vi fanno il bagno aumentano le loro possibilità di avere figli

  • Brindare al futuro con un cocktail all'ultimo piano di uno dei grattacieli di Tokyo, il Park Hyatt Il New York Bar di Tokyo resta un classico imperdibile

  • Salire a bordo del treno "proiettile" per un'autentica esperienza giapponese ad alta velocità, riservando un posto nella Gran Class dello shinkansen Hokuriku per viaggiare in prima classe

  • Partire per un lussuoso viaggio sul treno crociera Seven Stars in Kyushu (per cui è indispensabile prenotare) o sul classico Twilight Express Mizukaze (nel Giappone occidentale). Per viaggiare sul treno crociera Seven Stars in Kyushu, puoi effettuare la prenotazione sul sito https://www.cruisetrain-sevenstars.jp/english/application/

  • Prendere lezioni di cucina giapponese o di sushi in coppia

  • Partire per un ghiotto tour gastronomico nella vera cucina giapponese Visita la strada Kappabashi ad Asakusa, altrimenti nota come Kitchen Town, per fare il pieno di utensili da cucina per la nuova casa

  • Diventare esperti di sakè con degustazioni a due

  • Darsi alla creatività insieme cimentandosi in alcune attività pratiche, come la creazione di ceramiche, la tintura con l'indaco/batik, la soffiatura del vetro o l'intaglio, per realizzare souvenir da portare a casa

Please Choose Your Language

Browse the JNTO site in one of multiple languages